Come difendere i risparmi dalla crisi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questo periodo di grave crisi, ciascuno di noi è attanagliato da spese troppo alte: bollette, affitti, benzina, spesa alimentare in continuo aumento di prezzo. Si sa, stiamo attraversando un periodo di transizione troppo pesante ma, come si dice in questi casi: "Le difficoltà aiutano ad aguzzare l'ingegno!". Nel nostro caso, il periodo nero ci deve aiutare a gestire al meglio i nostri risparmi. Nella guida di seguito su come difendere i risparmi dalla crisi.

26

Occorrente

  • materie prime
36

La spesa alimentare

La prima cosa da fare, per i pochi fortunati che mensilmente ricevono uno stipendio magari anche fisso, è quella di gestirlo al meglio cercando in tutti i modi di mantenere da parte qualche spicciolo per le spese impreviste e necessarie. È bene considerare i bisogni primari quali la spesa alimentare. Concentriamo la nostra attenzione agli alimenti di base come per esempio la farina, lo zucchero, il sale, il latte, le uova, la frutta e la verdura. Se in casa abbiamo quindi sempre questi alimenti, potremo creare con le vostre mani tutto ciò che occorre per una sana nutrizione. Possiamo infatti preparare con le nostre mani il pane, la pasta ed anche i biscotti. Se siamo in grado di preparare il pane, potremo provvedere a congelarne una buona quantità ed metterlo fuori dal freezer la sera prima o anche stesso la mattina.

46

Benzina e il diesel

Un "bene" primario soprattutto per coloro che non possono esimersi dall'usare l'autovettura per andare al lavoro o per qualche altro motivo estremamente valido, è quello della benzina e il diesel. Piuttosto che fare il rifornimento durante la settimana e al primo distributore di benzina che ci capita, è consigliabile individuare la pompa di benzina più conveniente. In genere le pompe di benzina più convenienti sono le "pompe bianche", ovvero senza marca, oppure potremo trovare dei distributori di benzina a buon mercato fuori città o in prossimità di centri commerciali.

Continua la lettura
56

Le conserve

La stessa cosa vale con le conserve e la salsa: acquistate una buona quantità di materie prime per la loro realizzazione in modo tale da poterle gestire per un buon periodo. Un secondo bene primario è l'abbigliamento. È ovvio che in questo caso, bisogna cercare di mantenere in buone condizioni i propri vestiti in modo da evitare di acquistarne dei nuovi, se non fosse strettamente necessario. Se abbiamo dei bambini di diversa età in casa, potremo anche provvedere ad adattare i vestiti del figlio maggiore per quello più piccolo. Nel caso in cui si ritenesse necessario acquistare dei nuovi abiti, meglio rivolgersi a dei negozi outlet o approfittare degli sconti di fine stagione.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ed ecco che attraverso questi semplici consigli, la crisi, almeno in casa, potrebbe apparirci davvero meno grave di quanto lo sia!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

3 idee per investire i propri risparmi

Se possedete un piccolo capitale di liquidità, che non dovete necessariamente tenere immobilizzato, una scelta interessante potrebbe essere quella di investirlo per ottenerne un rendimento. Investire, significa mettere in atto un processo atto ad incrementare...
Finanza Personale

Come tutelare i propri risparmi

L'andamento economico degli ultimi anni ha messo un po' in allarme i risparmiatori. Purtroppo con l'entrata dell'euro pochi sono i soldi che i risparmiatori possono mettere da parte. Prima la gente dopo la la spesa quotidiana, metteva da parte qualcosa....
Finanza Personale

Come investire i tuoi risparmi

Investire il denaro non è sempre così facile, ma sicuramente non è necessario essere dei maestri di borsa o dei laureati in finanza. In questa guida vi daremo una mano su come investire i vostri risparmi. Molte banche conclamano con pubblicità "affidaci...
Finanza Personale

Come gestire i risparmi

Al giorno d'oggi gestire i propri risparmi è diventata una missione molto difficile; risparmiare e soprattutto gestire in modo oculato il proprio denaro è di importanza vitale, non solo per affrontare con sicurezza il presente e migliorare la propria...
Finanza Personale

Come gestire i propri risparmi

Oggi tante persone sono demotivate a risparmiare. Ciò soprattutto quando le spese risultano davvero tante e non si riesce a mettere da parte qualcosa. Questo non deve comunque farci desistere. Cerchiamo pertanto di stabilire un obiettivo da raggiungere...
Finanza Personale

Come tutelare i propri risparmi da un eventuale fallimento della banca

In questi tempi non è così facile trovare un lavoro a tempo indeterminato, con garanzia di pagamento. Anche chi ha la fortuna di averlo, fatica ad arrivare a fine mese e difficilmente riesce ad accumulare soldi. Per non parlare di chi ha terminato il...
Finanza Personale

Come mettere al sicuro i propri risparmi

La questione economica diviene sempre più spinosa. Sempre meno persone riescono a mettere da parte un po' di denaro per le situazioni di emergenza, tuttavia anche se essi riescono devono comunque fare i conti con l'imponente interrogativo: dove e come...
Case e Mutui

Come acquistare casa a seconda del reddito mensile e dei risparmi accumulati

Acquistare una casa non è dicerto un argomento facile o meglio più facile da dirsi che da farsi. In questo momento di difficoltà, le banche avranno bisogno di molte garanzie, ad esempio i vostri risparmi e altre documentazioni molto importanti per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.