Come detrarre le tasse scolastiche

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Con l'inizio dell'anno scolastico arriva una sorpresa sempre più amara per le famiglie e per i genitori italiani: ogni anno le spese per la scuola e per l'istruzione dei figli sono sempre più alte e faticose da affrontare. I costi scolastici (libri, corredo scolastico) si sa, gravano sul bilancio familiare, non poco, specie se i figli sono più di uno. Un peso che può diventare eccessivo quando non si è a conoscenza dei vantaggi delle detrazioni fiscali. Proprio per questo, è necessario ricordare quali sono le regole previste per le detrazioni sulle spese per la scuola e quali sono i documenti da conservare per documentare queste stesse spese nella dichiarazione dei redditi. Sarà bene quindi, ricorrere agli sgravi fiscali nell'ordine, nei tempi, e nella misura, consentiti dalle leggi fiscali. In questa guida vogliamo dare degli utili consigli ai genitori su come detrarre le tasse scolastiche.

26

Occorrente

  • Ricevute e bollettini postali
  • 730
  • modello unico
36

Moduli per la detrazione delle tasse scolastiche

Come in ogni caso, i moduli inerenti alle detrazioni delle tasse scolastiche saranno il 730 e il modello unico. Si dovrà far riferimento al rigo E 13 colonna 1 per il modulo 730, mentre per quel che concerne l'unico, il riferimento è sempre colonna 1 RP 13. Oltre alle spese scolastiche, potrete detrarre anche i costi delle spese sanitarie, le spese sportive, quelle veterinarie e molti altri importi.

46

Come compilare il modulo per la detrazione delle tasse scolastiche

Nelle spese per l'istruzione, vanno annoverate le tasse scolastiche, sia quelle d'iscrizione che quelle riferite ai corsi universitari, nonché di frequenza per il diploma delle classi superiori del quarto e quinto anno. Stesso discorso per i contribuiti definiti "volontari", relativi alle classi di ogni ordine e grado, ma in questo caso si dovranno compilare i riquadri relativi ai contributi volontari (righi E 19 - 20 - 21 codice 21 e RP 19 - 20 - 21 codice 21). Le cifre che verranno detratte, e che quindi saranno rimborsabili, sono nell'ordine del 19%, non moltissimo, ma comunque garantiranno un buon rientro, di almeno una parte dei costi. Più cospicui i rimborsi per gli studenti fuori sede, intendendo per fuori sede una lontananza di almeno 100 chilometri dalla propria residenza. In questo caso gli importi arrivano fino a 2.633,00 euro per gli studenti che alloggiano in strutture lontane da casa. Purtroppo non è previsto, invece, il rimborso per le spese sostenute per il viaggio, sia esso in bus, in metro o treno.

Continua la lettura
56

Detrare le spese relative alle iscrizioni

Le spese relative alle iscrizioni, potranno essere detratte, sia che si tratti di struttura pubblica che privata. Anche le spese sostenute presso università telematiche o conservatori musicali, potranno essere detratte, a patto che le strutture sia riconosciute dal Ministero della Pubblica Istruzione. L'aliquota è sempre del 19%, e nel caso di istituti privati si potrà prendere come riferimento per il limite, la spesa sostenuta in un università o istituto pubblico della medesima zona. Si dovranno presentare ed allegare, ricevute e bollettini postali attestanti il versamento degli importi citati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come detrarre le spese sanitarie

Con il sempre più crescente costo della sanità, si dovrebbe essere sempre vigili nella ricerca di possibilità per rivendicare le agevolazioni fiscali per le spese mediche. Ogni cittadino contribuente può potenzialmente richiedere una detrazione delle...
Finanza Personale

Come detrarre le spese sui farmaci

Come avviene solitamente ogni anno, verso la fine del mese di Luglio si avvicina il periodo dove i lavoratori dipendenti e quelli autonomi sono obbligati a presentare la propria dichiarazione dei redditi.Nella presente pratica e sintetica guida che potrete...
Finanza Personale

Come detrarre le spese mediche dalla dichiarazione dei redditi

Il momento della dichiarazione dei redditi è sempre fonte di preoccupazione e grattacapi e si vorrebbe poter detrarre il più possibile per pagare un'imposta ridotta o addirittura per vedersi riconosciuto un rimborso. Sono molte le spese che si possono...
Finanza Personale

Come detrarre le spese universitarie

Basandoci sulla normativa italiana in atto, annualmente si è tenuti a compilare la dichiarazione dei redditi con l'apposito modello 730. Tale dichiarazione, può essere effettuata in modo del tutto autonomo oppure affidandosi a degli esperti del settore....
Finanza Personale

Come detrarre le spese di affitto

In tempi di crisi come questi, ormai diventa sempre più difficile far quadrare i conti, e spesso fatichiamo ad arrivare a fine mese, sommersi come siamo da bollette, spese, tasse, prestiti da restituir. Per tirare un po' il fiato, nella seguente guida,...
Finanza Personale

Come detrarre le spese per la badante

In Italia sono tante le persone che si avvalgono dei servizi di una badante. Spesso e volentieri si tratta di personale altamente qualificato. Ciò comporta un certo investimento da parte della persona che ha necessità di assistenza. Fortunatamente è...
Finanza Personale

Come calcolare le tasse doganali

Ecco una bella ed interessante guida, molto pratica, veloce ed anche utile, mediante il cui aiuto poter essere finalmente in grado di capire ed imparare come e cosa fare per calcolare, nel modo corretto, le tasse doganali, affinché le stesse possano...
Finanza Personale

Come Detrarre Gli Interessi Passivi Dei Mutui Nella Dichiarazione Redditi

La prima casa rappresenta per gli Italiani il bene a cui sono più legati, ma sul quale puntualmente ogni anno si concentrano le attenzioni dei vari governi che si succedono, al fine dell'imposizione fiscale. Oltre alle tasse da pagare, esistono però...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.