Come denunciare una truffa online

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Oggi sono sempre di più le persone che preferiscono scegliere ed acquistare oggetti attraverso Internet, piuttosto che andare in giro per i negozi. Sebbene sia vero che con questa metodologia è possibile risparmiare abbastanza soldi, è altrettanto vero che ci si espone a dei rischi talvolta sottovalutati. Purtroppo, oggi, sono sempre più frequenti le truffe online, specialmente quando si acquista da privati. Tuttavia, se si prestano le dovute attenzioni, è possibile evitare questi spiacevoli inconvenienti; ma se ciò dovesse accadere, è importante sapere come comportarsi, sia per cercare di recuperare la somma di denaro, sia per scoraggiare i malfattori a compiere altre azioni simili. Vediamo allora come denunciare una truffa online.

25

Sporgere denuncia presso le forze dell'ordine

Per prima cosa, è essenziale mantenere la calma, evitiamo nella maniera più assoluta di farci prendere dal panico, dobbiamo affrontare questa situazione con coraggio e sicurezza in noi stessi. Dobbiamo, poi, nel più breve tempo possibile, sporgere denuncia presso le forze dell'ordine. Già da diversi anni è presente sul territorio italiano la Polizia Postale, un reparto della polizia creato appositamente per contrastare i truffatori informatici. Sul sito del commissariato di P. S. online, è presente per l'appunto l'ufficio internet gestito dalla Polizia Postale. Tramite questo ufficio, possiamo anche ricevere informazioni e fare delle segnalazioni di reati che avvengono sul web, come per esempio quelli inerenti all'hacking, al phishing, al bancomat e alle carte di credito.

35

Essere sicuri di essere stati truffati

Per effettuare la denuncia, basterà andare al link che ho messo nella sezione link utili. In questa pagina, troveremo una serie di riquadri che dovremo compilare con i nostri dati personali e descrivendo nel dettaglio la truffa che abbiamo subito. È importante, prima di effettuare qualsiasi denuncia, l'essere pienamente sicuri di essere stati truffati. Molto spesso, se compriamo online, l'articolo può arrivarci qualche giorno dopo i tempi previsti per la consegna, magari per un ritardo nelle spedizioni o qualche problema del corriere.

Continua la lettura
45

Informarsi della serietà di un sito

In quest'ultimo caso, possiamo contattare il venditore per accertarci dello stato del pacco, oppure farci dare il codice della spedizione per controllare sul sito del corriere ove il pacco precisamente si trovi. Ci sono infatti siti come quello di Poste Italiane, che permettono tramite un codice di tenere un monitoraggio perfetto del nostro pacco. Infine, un ultimo consiglio è quello di diffidare sempre dei siti online poco seri, poco chiari, che richiedono di anticipare soldi e soprattutto, informiamoci su internet della serietà del sito stesso.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Postepay: come contestare gli addebiti in caso di truffa

La Postepay, è una peculiare carta elettronica prepagata, che normalmente permette al titolare di effettuare i suoi acquisti con sicurezza e con facilità (anche online). È risaputo che nei tempi odierni, l'avvento della tecnologia ci permette di effettuare...
Finanza Personale

Come contestare una truffa subìta con la carta Postepay

Avete subito una truffa utilizzando la vostra carta prepagata Postepay e non sapete cosa fare? Allora questa è la guida che fa per voi! Oggi giorno la carta Postepay è molto diffusa, e in particolare viene utilizzata per effettuare i pagamenti online,...
Finanza Personale

Come Tutelarsi Dagli Incidenti Truffa

La piaga dei sinistri falsi per le Compagnie di Assicurazione, sta diventando sempre più dolorosa, anche per tutti i cittadini onesti che, nonostante comportamenti di guida corretti e pagamenti regolari, si trovano a fine anno a dover combattere con...
Finanza Personale

Come chiedere il rimborso in caso di furto online su carta prepagata

Può succedere quando richiediamo l'estratto conto della nostra carta prepagata di scoprire un'operazione irregolare e di accorgersi di essere stati vittima di un furto via web operato da ignoti ricorrendo ad artifizi informatici. Se si subiamo un furto...
Finanza Personale

Come comunicare l'autolettura del gas online con AGSM

Ammettiamo, prima di tutto, che la comodità di poter inserire l'autolettura del contatore gas tramite i servizi online di AGSM è davvero impareggiabile, ma purtroppo bisogna fare i conti con il fatto che gli sportelli online mostrano svariate difficoltà...
Finanza Personale

Come ricaricare la PostePay con BancoPosta online

Dopo l'avvento di Internet, gli acquisti e le vendite online sono decollati al punto tale da costituire una fetta importante del mercato in tutti i settori. I metodi di pagamento sono molto diversi tra loro. Si va dal Paypal al Western Union, dall'accredito...
Finanza Personale

Come richiedere direttamente online la genius card

La Genius Card è una card appartenente al gruppo Unicredit. Essa è ricaricabile ed è in grado di assolvere tutti i principali compiti di un conto corrente, essendo correlata anche di un vero e proprio Iban. Può richiederla anche una persona non titolare...
Finanza Personale

Come effettuare un bonifico bancario online

Esistono metodi più rapidi per effettuare dei bonifici, ed in base al tipo di contratto bancario è possibile risparmiare molto sulla spesa di transazione se non addirittura essere assolutamente gratuito. Fare un bonifico significa trasferire del denaro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.