Come Denunciare Un Avvocato In Caso Di Inadempienza

Tramite: O2O 08/02/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

E? possibile dimostrare l?inadempienza di un avvocato? Esiste, per questi professionisti, sia un codice deontologico che un codice penale da seguire, con valenza giuridica. Quindi, pur essendo uomini di legge, non sono assolutamente esenti dal seguire quest?ultima. Per riuscire a denunciare un avvocato dovremo seguire un particolare iter, che potremo facilmente trovare in moltissime guide presenti sul web, che ci illustreranno tutti i vari passaggi da eseguire. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a denunciare un avvocato in caso di inadempienza.

27

Occorrente

  • seguire i consigli riportati nella guida.
37

Presentare un esposto all'Ordine degli Avvocati

Bisogna, per prima cosa, rivolgersi all?Ordine degli Avvocati presentando un esposto, che non ha valore di denuncia ma solo di comunicato. Dopo essere stato sottoposto ad apposita verifica, l?Ordine deciderà se l?esposto è legittimo. In tal caso, sarà recapitato alle autorità competenti o ad un Organo di Finanza per iniziare le indagini e gli accertamenti, in modo da dimostrarne l?eventuale veridicità.

47

Chiedere una sanzione disciplinare e un risarcimento

Se il caso in questione è piuttosto banale, ci si può rivolgere automaticamente all?Ordine degli Avvocati, il quale darà il via a un?indagine, seguita da un iter. Un esempio di caso semplice è la parcella onerosa, una volta riscontrati i presupposti a seguito dell?indagine, l?Ordine emetterà una sanzione disciplinare contro l?avvocato e, in alcuni casi, l?Ordine stesso provvederà al risarcimento della parte lesa.

Continua la lettura
57

Informarsi preventivamente sulla credibilità di un avvocato

Il patrocinio o consulenza infedele è, appunto, un esempio di reato grave. Questo prevede la reclusione, da uno a tre anni, dell?avvocato e il pagamento di una multa; la pena può essere aggravata se il colpevole ha complottato con la parte avversaria e se la parte lesa è un imputato. E? opportuno, onde evitare di imbattersi in un ?professionista? in tal senso corrotto, informarsi preventivamente sulla credibilità professionale e sulle capacità dell?avvocato che si ha intenzione di assumere.

67

Rivolgersi al Ministero della Giustizia

Qualora venga accertato effettivamente il reato, si può procedere con la richiesta di restituzione dell?onorario e del risarcimento; è possibile accordarsi con l?Ordine degli Avvocati ma, se il caso viene archiviato, si può andare in giudizio con l?appoggio di un?associazione dei consumatori (es. Adiconsum). Se, ancora, il processo risulta in qualche modo irregolare, rivolgiamoci tramite lettera al Ministero della Giustizia. A questo punto sapremo finalmente come fare per denunciare correttamente un avvocato in caso di inadempienza, seguendo semplicemente tutto l'iter indicato in precedenza. Se non siamo molto esperti con questo tipo di pratiche, rivolgiamoci presso un avvocato di nostra fiducia per farci aiutare durante questo percorso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come scegliere un avvocato fallimentare

In quest'ultimo periodo di crisi si verificano spesso parecchi casi di fallimento aziendale. Per fortuna ci sono tantissimi avvocati del settore che sono disponibili ad offrire il loro aiuto, a seconda delle singole circostanze. Bisogna, però, avere...
Richieste e Moduli

Come Denunciare Una Firma Fasulla

Purtroppo, non è raro ritrovarsi all'improvviso dei compratori di computer o altri elementi di tecnologia o essere titolari di contratti che in effetti non sono stati mai sottoscritti. Questa è una sorta di truffa che da qualche tempo sta prendendo...
Richieste e Moduli

Come denunciare una strada dissestata

A chi non è mai capitato di avventurarsi su strade impervie il cui passo era interdetto dalle buche? Ciò farebbe pensare a strade periferiche, la cui manutenzione non è ordinaria; talvolta, però, le strade in questione sono anche quelle del centro...
Richieste e Moduli

Come denunciare il mancato pagamento dello stipendio

Come avrete ben compreso leggendovi il titolo di quest'interessante guida, ora andremo a spiegarvi come denunciare il mancato pagamento dello stipendio. La difesa dei vostri diritti, in questo specifico caso, è assolutamente di primaria importanza, ma...
Richieste e Moduli

Come denunciare un abuso di professione

L'abuso di professione, meglio conosciuto, in termini tecnici, come esercizio abusivo di professione è sicuramente uno dei tasti dolenti della nostra epoca. Probabilmente è una delle conseguenze della "iper-tecnologizzazione" che, quotidianamente, ci...
Richieste e Moduli

Come fare una denuncia dai carabinieri

Non abbiate timore, ecco come denunciare un illecito ai Carabinieri.La denuncia è un importante strumento di collaborazione da parte del cittadino che consente alla Magistratura ed alle Forze dell' ordine di perseguire gli autori dei reati, ricordiamo...
Richieste e Moduli

Come presentare una querela di falso

Quando si subisce un torto o un reato, molti si rivolgono al proprio avvocato per chiedere la prassi da seguire. Ai sensi dell'articolo 221 cpc, per querela di falso si intende un atto di citazione presentabile in corso di causa in qualunque stato o in...
Richieste e Moduli

Come scrivere una lettera legale

Almeno una volta nella vita ognuno di noi si è trovato nelle condizioni di dover scrivere una lettera ad un avvocato (i motivi possono essere veramente svariati).Può capitare di non averlo mai fatto o magari di avere dubbi a riguardo, tuttavia scrivere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.