Come denunciare lo sfruttamento del lavoro

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Un fenomeno molto diffuso nel nostro paese, ma anche in moltissime nazioni del mondo, è lo sfruttamento del lavoro. Si tratta infatti, di vere e proprie organizzazioni criminali che ne traggono notevoli benefici, assumendo delle persone che spesso fanno vivere e lavorare in condizioni disumane. La legge punisce severamente coloro che esercitano questa professione clandestina con multe, chiusura dell'attività e in alcuni casi l'arresto. In questa guida, vediamo dunque come denunciare lo sfruttamento del lavoro.

24

Denunciare lo sfruttamento lavorativo è un atto di grande coraggio nonchè di civiltà, per cui se si è a conoscenza di situazioni del genere, si dovrebbe immediatamente contattare gli enti preposti per segnalarle. La denuncia può essere anonima oppure sottoscritta da colui che la presenta; infatti, l'istanza può essere inoltrata direttamente all'Inps sezione ispettorato del lavoro, oppure ai sindacati, questi ultimi semplicemente contattandoli telefonicamente con la certezza che a loro volta, invieranno dei controlli sul posto. La Questura, i Carabinieri e soprattutto la Guardia di Finanza sono invece gli organi competenti che possono essere informati, per inoltrare la denuncia formale comprensiva dei dati anagrafici di chi la sporge. Queste azioni saranno di grande utilità, poiché seguite da una serie di procedure mirate per l'eliminazione dei casi di sfruttamento del lavoro, specie se l'attività è del tutto abusiva.

34

Lo sfruttamento del lavoro spesso si verifica nei confronti delle persone che si trovano in una situazione di inferiorità, di disagio o di estremo bisogno, e non viene nemmeno remunerato adeguatamente. Questo fenomeno non è tollerato dalla legge, poiché non soddisfa i principi fondamentali dell'uomo stabiliti nella Costituzione, e soprattutto non rispetta la sua dignità.

Continua la lettura
44

I casi di sfruttamento sul lavoro si possono ricollegare soprattutto alle persone straniere, che si spostano in altre nazioni in cerca di fortuna. In un primo momento non si rendono conto di essere sfruttati, poiché cercano semplicemente qualcosa che li faccia sopravvivere in attesa di una migliore posizione lavorativa. Solitamente le denunce che riguardano queste situazioni, sono conseguenze di avvenimenti negativi che hanno causato dei danni fisici o psicologici al lavoratore, oppure a seguito della scoperta all'interno di un condominio, di un'attività illecita nel garage sottostante concesso in affitto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Lavoro: come far valere i propri diritti

E bene essere informati correttamente sul rapporto che deve intercorrere tra il datore di lavoro e il dipendente, ci sono delle norme giuridiche che ci garantiscono i diritti e i doveri che ci spettano. Lavoro: come far valere i propri diritti. Ovvio...
Lavoro e Carriera

Come organizzare i turni di lavoro

In molte aziende commerciali o in strutture pubbliche esiste la necessità di una costante presenza del personale addetto. Pertanto, per coprire l'arco delle ventiquattro ore, si stabiliscono dei turni di lavoro. Particolari esigenze le ritroviamo in...
Lavoro e Carriera

5 modi di affrontare il mobbing sul posto di lavoro

Oggi per vivere è indispensabile lavorare e avere un impiego rappresenta un privilegio che non tutti hanno. Purtroppo, però, può accadere che il solo pensiero di recarsi sul posto di lavoro rappresenti un incubo da cui vorremmo svegliarci, perché...
Lavoro e Carriera

5 regole da rispettare il primo giorno di lavoro

Il primo giorno di lavoro è sempre un giorno importante, soprattutto quando si tratta del primo lavoro, dopo la carriera di studio, oppure di un lavoro nuovo, in seguito ad un grande cambiamento di vita. Il primo giorno di lavoro, però, oltre ad essere...
Lavoro e Carriera

5 motivi per non cambiare lavoro

La percentuale di disoccupati aumenta di anno in anno e l'ingresso nel mondo del lavoro diventa ogni giorno più complicato. Per questo motivo avere un lavoro è una grande risorsa da apprezzare e tutelare. Cerchiamo di sfruttare al meglio tutte le nostre...
Lavoro e Carriera

Guida ai contratti di lavoro

Sulla base della normativa attualmente in vigore, il "contratto di lavoro" è un negozio giuridico consistente nella stipulazione di un accordo di lavoro, sottoscritto da una persona fisica, giuridica o un ente che rappresenta la parte del datore di lavoro...
Lavoro e Carriera

Come funzionano le agenzie di lavoro interinale

Per coloro che sono alla ricerca di un impiego le agenzie di lavoro interinale possono rappresentare un valido aiuto. In pratica si tratta di agenzie private che affiancano i centri pubblici per l'impiego e che raccolgono offerte e domande di lavoro a...
Lavoro e Carriera

Come organizzare bene il lavoro

In questo articolo vorrei spiegarvi come organizzare bene il lavoro. Molte persone lavorano come liberi professionisti oppure lavorano come dipendenti. Sia i liberi professionisti e sia i dipendenti molto spesso non riescono ad organizzare magari alla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.