Come dare comunicazione chiusura temporanea uffici

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Si avvicina l'estate e, con essa, anche le vacanze tanto desiderate durante l'anno. In questo periodo in fatti le città si svuotano e si riempiono a fasi alterne. I cittadini vanno in vacanza e nello stesso tempo milioni di turisti gravitano nelle nostre città. Per questo motivo, chi è titolare di un pubblico esercizio, o anche solamente di uffici, in questo periodo deve pianificare le proprie ferie. In questa guida vedremo come dare la comunicazione di chiusura temporanea per uffici.

26

Occorrente

  • Avviso di chiusura temporanea
  • Modulo da compilare
36

Ogni regione d'Italia possiede una disciplina ben precisa riguardo la comunicazione di chiusura temporanea. Però in linea di massima, la normativa è abbastanza simile per ogni zona. Generalmente queste norme distinguono diversi tipi di chiusura temporanea. La prima riguarda quella causata da motivazioni improvvise e per forza maggiore. In questo caso è possibile chiudere fino a cento ottanta giorni consecutivi. La seconda riguarda la chiusura preventivata, anch'essa fino a cento ottanta giorni. Il terzo tipo è quello che non si augurerebbe mai a nessuno, ovvero la chiusura definitiva.

46

Per dare comunicazione di chiusura temporanea, qualsiasi essa sia, è necessario seguire una procedura molto precisa. Ciò avviene però solo nel caso in cui si chiuda per più di trenta giorni. In questo caso infatti, non serve dare alcuna comunicazione poiché si tratta di un diritto del responsabile degli uffici. Sarà sufficiente affiggere un avviso all'esterno dell'esercizio. In questo modo il pubblico potrà tranquillamente visionare questo cartello e prendere nota della riapertura.

Continua la lettura
56

Nel caso in cui si tratti di una chiusura temporanea per un periodo che va dai trenta ai trecentosessantacinque giorni, la questione è ben diversa. Almeno cinque giorni prima della chiusura temporanea, bisogna comunicare al Comune competente questa intenzione. Per fare ciò, è obbligatorio compilare un apposito modulo e pagare una piccola imposta per la pratica. Generalmente il modulo è reperibile sul sito web del Comune in cui si trova l'attività. È fondamentale non dimenticare i termini legali per questo genere di procedura burocratica. Infatti, trascorsi i trecentosessantacinque giorni dalla chiusura temporanea, il Comune può decidere di sospendere definitivamente l'esercizio o gli uffici in questione. Facendo scadere il titolo abilitativo dell'esercizio, non sarà più possibile riaprire di nuovo dopo la sospensione senza ripetere l'intera procedura iniziale.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tenere sotto controllo i termini legali dell'iter burocratico
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come dare le dimissioni da amministratore di una società

È necessario essere al corrente che l'amministratore delegato di una società rientra nel consiglio di amministrazione di una società. All'amministratore stesso, nello specifico, vengono delegati alcuni importanti poteri. Si tratta di un ruolo abbastanza...
Richieste e Moduli

Come Dare Ai Figli Il Doppio Cognome

In Italia ogni bambino che nasce riceve in automatico il cognome paterno, il quale viene interamente sostituito da quello materno nel caso in cui il padre biologico si rifiuta di riconoscere il proprio figlio. Anticamente, invece, c'era l'usanza, soprattutto...
Richieste e Moduli

Come dare la disdetta ad American Express

Tra i sistemi di pagamento elettronici, quello più diffuso è senza dubbio la carta di credito. Con questo strumento, infatti, è possibile effettuare pagamenti presso la maggior parte degli esercenti, avendo l'accortezza di non oltrepassare il credito...
Richieste e Moduli

Come dare la disdetta a Telepass

A noi tutti piace viaggiare ma non tutti conoscono sistemi all'avanguardia utili per continuare con facilità un lungo tragitto, in questa piccola guida cercheremo di capire: Come dare la disdetta a Telepass, sappiamo che è un servizio che ci permette...
Richieste e Moduli

Come dare il cognome materno ai figli

In tale tutorial vi daremo informazioni utili su come dare il cognome materno ai figli vostri. La normativa Italiana permette degli spazi di intervento parecchi limitati e con percorsi che sono complessi particolarmente. Non dovrete dimenticare che la...
Richieste e Moduli

Come fare l'autocertificazione per esenzione dal ticket in base al reddito

Quando effettui una visita, un accertamento diagnostico oppure usufruisci del servizio del pronto soccorso devi pagare un ticket ovvero una tassa che l'utente è obbligato a pagare per poterne usufruire. Alcune categorie di persone sono esonerate dal...
Richieste e Moduli

Come scrivere una lettera per annullare le dimissioni

Al giorno d'oggi, sapere come scrivere correttamente una lettera per annullare le dimissioni non è affatto semplice. L'azienda non è tenuta ad assumere nuovamente il dipendente e le motivazioni delle dimissioni possono essere diverse: l'inserimento...
Richieste e Moduli

Come richiedere il Pin al sito Fisconline

Fisconline è il servizio web per i contribuenti della Agenzia delle Entrate. Possono registrarsi a questo servizio sia persone fisiche che società, sia enti che presentano il Modello 770 semplificato con un massimo di 20 soggetti. Tramite questo servizio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.