Come creare una rete di clienti

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il cliente è forse la più importante tra le risorse di una azienda. Creare una buona rete di clienti è uno dei principali fattori di successo e richiede un impegno serio e costante al fine di raggiungere non solo nuovi utenti, ma anche di fidelizzarli e fare in modo che siano loro stessi a pubblicizzare un determinato prodotto attraverso un passa parola spontaneo, molto più efficace di qualsiasi dispendiosa campagna pubblicitaria. Al giorno d'oggi gli obiettivi che un'azienda orientata al mercato deve porsi sono molteplici: acquisizione di nuovi clienti, mantenimento di quelli acquisiti e aumento dei volumi di vendita attraverso una buona offerta e un programma di fidelizzazione. Vediamo quindi come creare una rete di clienti.

28

Occorrente

  • Team di professionisti esperti in materia di economia aziendale
  • Piano aziendale specifico
  • Cronoprogramma dettagliato per l'attuazione del piano aziendale
  • Cerchia di referenti fidati
  • Denaro per eventuali investimenti
38

La lunga ricerca dei nuovi clienti

Dedicate tempo e attenzione alla ricerca dei nuovi clienti e non commettete l'errore di concentrarvi sull'acquisizione di portafogli altrui, magari ricercando commerciali già forniti di un proprio pacchetto clienti. Non sottovalutate questo momento: è importante tanto quanto la definizione del prodotto, se non di più. Orientate la vostra azienda al cliente: il vostro obiettivo è raggiungere la sua soddisfazione.

48

La definizione del mercato di riferimento

Definite il vostro mercato di riferimento. In media il 20% del pubblico-target di un'azienda genera l'80% delle vendite. Scoprite cosa spinge quella parte di clienti a scegliere il vostro prodotto e sfruttate i dati raccolti per offrire loro un prodotto o un servizio sempre più allettante. Individuate i loro bisogni, le loro abitudini di acquisto, le loro fonti di informazioni, cosa li può influenzare (tv, siti web, star del cinema) e i loro dati anagrafici di base.

Continua la lettura
58

La rete fisica di venditori

Se possedete una rete di vendita fisica non disprezzate i venditori, ma valorizzateli, seguiteli, informateli e istruiteli costantemente. Create con loro un rapporto di fiducia onde evitare che trasmettano al cliente un'immagine negativa del loro rapporto con la vostra azienda e che non condividano con voi tutte le informazioni che raccolgono. Fate molta attenzione a questi aspetti, poiché la scelta di procedere all'acquisto è in gran parte guidata dalle sensazioni che saprete provocare nel vostro pubblico.

68

Il ringraziamento ai referenti più prolifici

Imparate dai vostri concorrenti diretti, analizzando le loro strategie e prendendo spunto, ma non copiate mai. Differenziatevi sempre, poiché con la grande offerta oggi disponibile e i mille canali di vendita dovrete farvi scegliere dal cliente. Rendete il cliente protagonista attivo, sfruttando le reti di conoscenti dei vostri clienti anche tramite i social network. Premiate coloro che si rendono referenti e portano nuovi potenziali acquirenti. Biglietti gratuiti per eventi ed omaggi speciali per coloro che presentano la vostra azienda ad amici e parenti sono ottime soluzioni per trasmettere il vostro apprezzamento verso coloro che vi hanno assicurato un aumento della clientela. Ringraziate chi ha acquistato da voi con un messaggio personalizzato e inviate cartoline, email, telefonate o messaggi di testo. Abbiamo terminato la nostra guida su come creare una rete di clienti. Per ulteriori informazioni consultate il link: http://www.one4.eu/blog/come-aumentare-le-vendite/come-creare-una-rete-vendita/.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Costruire una buona rete di vendita non significa solo vendere di più, ma avere un costante monitoraggio dell'utente medio. Tali informazioni vi torneranno utili per migliorare la vostra azione di marketing nel medio-lungo periodo.
  • Ottenere nuovi clienti non basta: per far volare il vostro business vi serviranno clienti soddisfatti.
  • Sfruttate i canali di comunicazione virtuali: massimizzano la resa dell'investimento permettendovi di moltiplicare la vostra visibilità.
  • Rifuggite dalle scalate veloci. Ingannare il cliente con offerte non adeguate può farvi guadagnare una visibilità immediata, ma che pagherete nel medio-lungo periodo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come presentare il portfolio ai potenziali clienti

Il portfolio è un documento che ormai viene richiesto dai potenziali clienti. Il portfolio infatti riguarda tutti i soggetti, come i professionisti che operano attraverso la più grande rete, cioè internet. Attraverso il portfolio vengono analizzate...
Lavoro e Carriera

10 modi per trovare nuovi potenziali clienti

Hai appena intrapreso un lavoro in proprio e hai bisogno di aiuto per capire come muoverti e svolgerlo al meglio? In particolare, ti piacerebbe sapere come iniziare ad attirare i primi clienti?Questo è l'articolo che fa per te. Che tu voglia vendere...
Lavoro e Carriera

Come gestire bene un portafoglio clienti

In un mercato economico bisogna prestare attenzione a diversi fattori i quali consentono di sviluppare al meglio le proprie risorse. Chi fa economia aziendale sa che vi sono degli aspetti che è fondamentale curare e sopratutto non sottovalutare se si...
Lavoro e Carriera

10 modi per trovare nuovi clienti

Oggigiorno la società è in evidente stato di connessione e condivisione di informazioni. In questo contesto risulta profondamente modificato il classico rapporto tra imprenditore e utente/cliente, e gli scambi di informazione vengono sempre più veicolati...
Lavoro e Carriera

Come ampliare il portafoglio clienti

Il portafoglio cliente rappresenta una risorsa, per qualsiasi tipi di impresa, in termini economici e, anche per quanto riguarda le relazioni sociali. Per sfruttare al meglio questo patrimonio, è fondamentale che all'interno dell'azienda i dipendenti...
Lavoro e Carriera

5 ragioni per cui è importante avere clienti soddisfatti

Parliamo di clienti, linfa di totale importanza per poter fare andare avanti un commercio, un'azienda, attività differenti una con l'altra, investire in comportamenti accoglienti è di totale importanza per tenersi caro nel tempo l'acquisito acquirente....
Lavoro e Carriera

Come sviluppare il portafoglio clienti di un’agenzia immobiliare

Vi siete mai chiesti quale sia uno degli elementi essenziali, per far si che un'agenzia immobiliare sia davvero quella giusta e di successo? Ce ne sono davvero tanti, ma sicuramente quello che la rende appetibile sul mercato è il possesso di un portafoglio...
Lavoro e Carriera

Come gestire un database clienti con excel

La guida che prenderemo in esame si porrà come obiettivo quello di spiegarvi in pochi passi come poter riuscire a gestire un database clienti attraverso l'utilizzo del programma excel. Possiamo immediatamente incominciare ad argomentare su questa tematica....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.