Come costruire un portafoglio d'investimento

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Realizzarsi in diversi aspetti della propria vita è di fondamentale importanza, dato che questo permette di fronteggiare al meglio le diverse situazioni. Tuttavia, ciò non è sempre possibile, soprattutto in periodi di crisi e stress intenso, dove la gestione di ogni singola sfaccettatura diviene molto importante. Fortunatamente, però, esistono delle metodologie e delle guide fai-da-te in grado di risolvere il problema. In questo modo, si avranno tutte le risorse a disposizione. In questo frangente, nella seguente guida, si parlerà di economia e finanza e, in particolare, attraverso semplici ed utili informazioni, vi illustrerò come costruire un portafoglio d'investimento. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • conoscenze in ambito finanziario
37

Come prima cosa, l'utilizzo di un portafoglio d'investimento risulta molto importante per gestire al meglio i propri titoli. Tale metodo, rappresenta l'unione di particolari attività finanziarie. Se l'investimento riguarda titoli diversificati, l'attività d'investimento nel portafoglio sarà molto meno rischiosa che in altre modalità. La diversificazione, infatti, permette di evitare il rischio di perdita relativamente ad un singolo titolo. Oltre a ciò, ragionando secondo questa semplice logica, si spiega la provenienza di questo termine.

47

La denominazione di portafoglio, infatti, sta ad indicare un'estensione del significato originale del termine, come portatore di documenti e capitale. Dopo aver accennato le sue principali caratteristiche, per costruire un portafoglio d'investimento, è necessario procedere attraverso delle semplici operazione. Prima di tutto, bisogna avere adeguate conoscenze in ambito finanziario. A tal proposito, l'investimento si basa su due elementi fondamentali: le azioni e le obbligazioni. Il portafoglio rappresenta quindi la parte delle obbligazioni a rendimento garantito.

Continua la lettura
57

Successivamente, rispetto alle normali azioni, il portafoglio è quella parte che consentirebbe un ottimo guadagno. Arrivati a questo punto, un altro elemento importante è la stima del rischio. Se si desidera un rischio basso, sarà necessario per un portafoglio con 8/10 di obbligazioni e 2/10 di azioni area euro. Differentemente, se si propende per un rischio medio, il portafoglio di investimento sarà 6/10 di obbligazioni, 3,5/10 di azioni area euro e 0,5/10 di azioni emergenti. Infine, il rischio alto, comprenderà 4/10 di obbligazioni, 5/10 di azioni euro e 1/10 di azioni emergenti. Buona fortuna!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come Costruire La Frontiera Efficiente Di Due Titoli Perfettamente Correlati

L'andamento dei titoli finanziari (azioni, obbligazioni, titoli di Stato ecc..) è legato a numerosissime variabili. Lo studio di Markowitz si basa sull'analisi del processo che genera la domanda e l’offerta di attività finanziarie in funzione del...
Finanza Personale

Come Diversificare Un Portafoglio

I portafogli sono costituiti da un insieme di titoli aventi diverse caratteristiche. Esistono diverse motivazioni per investire il proprio capitale in più titoli contemporaneamente piuttosto che in uno solo, una di queste è diversificare il portafoglio...
Finanza Personale

Guida ai tipi d'investimento finanziario

Il mercato finanziario è molto complesso e le possibilità di investimento sono tante: azioni, obbligazioni, fondi comuni, polizze ed altro ancora. Per cui, scegliere un investimento è sempre più difficile, soprattutto per chi non è competente in...
Aziende e Imprese

Come bilanciare i portafogli di investimento

Il processo di bilanciamento determina la percentuale che deve essere posta in contanti e si chiama "asset allocation". Un portafoglio di investimento contiene una grande varietà di diversi tipi di titoli, che riflettono le esigenze finanziarie a breve...
Aziende e Imprese

Come trasformare il Beta Levered in Beta Unlevered

In questa guida vedremo come trasformare il Beta Levered In Beta Unlevered. In finanza, la beta (β o coefficiente beta) di un investimento indica se l'investimento è più o meno volatile rispetto al mercato. In generale, un beta inferiore a 1 indica...
Finanza Personale

Come calcolare il rischio di un portafoglio costituito da due titoli

Quando si investe del denaro in obbligazioni e azioni è di fondamentale importanza essere a conoscenza del fatto che non si ha alcuna certezza su quello che sarà il rendimento finale. Il campo dell'economia è davvero molto vasto e nessuno, nonostante...
Banche e Conti Correnti

Differenza tra fondi comuni e fondi del mercato monetario

I fondi comuni e i fondi del mercato monetario sono strettamente correlati; i primi rappresentano essenzialmente la prole più sicura dei fondi comuni di investimento. Sia che si investe in fondi comuni che in fondi del mercato monetario, il denaro viene...
Finanza Personale

Come Calcolare Lo Sharpe Ratio

Non sono in poche le persone che si appassionano della Borsa e delle regole del mercato internazionale, tentando la fortuna investendo capitali in azioni o fondi di ogni genere. Ma non tutti sono cosi' fortunati, in parte perché non sono a conoscenza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.