Come costituire una società in nome collettivo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

L'ordinamento giuridico in Italia permette l'esistenza di vari tipi di imprenditoria: dalla singola ditta fino alle grosse società di capitali. Un importante esempio di società, il più diffuso per le attività economiche nel nostro paese è la società in nome collettivo, solitamente abbreviata in s. N. C. Si tratta di un modello semplice, che permette a gruppi di persone di costituire e svolgere un'attività e suddividere tra i soci le competenze, i ruoli e gli utili derivanti da essa. Ecco qualche informazione utile per chi volesse avvicinarsi a questa forma societaria.

25

Occorrente

  • due o più soci
35

La s. N. C. è composta da due o più persone; prima di procedere alla costituzione è necessario che i soci stabiliscano alcuni parametri che sono fondamentali per la regolamentazione della stessa. Il primo di questi parametri è l'oggetto sociale, ovvero l'attività che la società si preoccuperà di svolgere. Viene scelta la sede sociale e dunque la denominazione, che dovrà contenere necessariamente la dicitura "S. N. C.". I soci devono poi redigere un documento, chiamato "atto costitutivo", contenente le loro generalità personali, la ragione e l'oggetto sociale, indicando inoltre i criteri di ripartizione degli utili (o delle perdite) e le rispettive quote di partecipazione.

45

Una volta redatto l'atto costitutivo, bisogna provvedere alla sua pubblicazione nel registro delle imprese, in modo tale da rendere nota l'esistenza della società (e di chi l'amministra) a terzi. Questo può avvenire tramite atto pubblico o tramite scrittura privata. La firma dei soci sull'atto costitutivo viene autenticata dalla presenza di un notaio ed il documento deve essere consegnato nei successivi 30 giorni al registro delle imprese. Il costo dell'operazione (tra camera di commercio e atto notarile) si aggira intorno ai 2.000 €. Qualora l'iscrizione non dovesse avvenire, si parlerebbe dunque di "s. N. C. Irregolare" o "di fatto".

Continua la lettura
55

Una volta terminate le pratiche burocratiche, la società può ufficialmente dichiararsi operante. Ognuno dei soci può compiere le attività descritte nell'oggetto sociale, a meno che non siano state poste precedentemente delle restrizioni al momento della redazione dell'atto costitutivo. I soci risulteranno essere tutti solidalmente e illimitatamente responsabili per le obbligazioni assunte dalla società, ovvero sono tenuti a rispondere attraverso il patrimonio personale in caso di liquidazione o fallimento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come aprire una società in Ungheria

Se stai pensando di aprire una società in Ungheria e non sai proprio come fare ad iniziare questo tipo di attività; se stai cercando dei validi consigli su come muoverti, in questa questa guida troverai spiegato in pochi e semplici passaggi tutto...
Aziende e Imprese

Le diverse tipologie di società

La società è la forma più diffusa di esercizio collettivo dell'impresa, ovvero lo svolgimento di un'attività economica da parte di varie persone fisiche. Precisamente si tratta di un'organizzazione di individui e beni o servizi coordinata al raggiungimento...
Aziende e Imprese

Come sciogliere una società di persone

La guida che seguirò andrà a sviluppare un tema molto interessante dal punto di vista giuridico-economico, in quando andrà a spiegarvi in pochi passi il processo che porta a comprendere Come sciogliere una società di persone.Le società di persone...
Aziende e Imprese

Come costituire un'associazione ONLUS

Un'associazione ONLUS si occupa della risoluzione di problemi in larga scala che accomunano molte persone. Uno degli obiettivi principali di un'associazione ONLUS è di informare la comunità riguardo una tematica specifica. In questo modo l'associazione...
Aziende e Imprese

Come recedere da una società di persone

Una consolidata dottrina definisce Società di persone quelle società nelle quali, da un punto di vista organizzativo, prevale l´elemento personale su quello economico. Ciò fa riferimento alla responsabilità dei soci nei confronti dei creditori, questi...
Aziende e Imprese

Società a responsabilità limitata: pro e contro

La società a responsabilità limitata, il cui acronimo è Srl, è una delle tipologie di società di capitali prevista in Italia e fu istituita nel lontano 1942, sebbene la sua costituzione sia stata rivista nel 1993. È attualmente una delle forme giuridiche...
Aziende e Imprese

Come costituire una joint venture all'estero

La Joint Venture, consiste in un rapporto di collaborazione tra imprese all'estero, un accordo che vi darà la possibilità di avere accesso a zone diverse del mondo, con nuove ed interessanti prospettive commerciali e di collaborazione tra varie industrie....
Aziende e Imprese

Come costituire una cooperativa agricola

Le cooperative costituiscono un valido strumento in cui, vari proprietari e soci, apportano i loro capitali atti alla gestione ed al funzionamento della struttura. Con l'unione di più forze lavorative è possibile realizzare un'azienda in grado di produrre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.