Come costituire una joint venture all'estero

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La Joint Venture, consiste in un rapporto di collaborazione tra imprese all'estero, un accordo che vi darà la possibilità di avere accesso a zone diverse del mondo, con nuove ed interessanti prospettive commerciali e di collaborazione tra varie industrie. In questa guida vi sarà illustrato in pochi passaggi come costituire una joint venture.

25

Collaborazione


La joint venture apporta vantaggi all'impresa estera e all'investitore che decide di collaborare con essa. Infatti la prima amplierà la propria presenza sul mercato e il secondo, amplierà i suoi investimenti. Uno dei vantaggi dell'impresa sarà quello di ricevere capitali e mezzi tecnologici, mentre l'investitore che vuole creare una nuova attività avrà la possibilità di risparmiare denaro avendo l'impianto del partner estero a disposizione, le informazioni sui concorrenti locali e le reti di distribuzione. Le imprese aderenti all'iniziativa collaborano e accettano i rischi comuni in nome di un ampio inserimento commerciale e l'abbattimento dei costi.

35

L'accordo


La Joint Venture deve essere necessariamente stipulata scegliendo tra due alternative: creare la Joint mediante un accordo commerciale tra imprese oppure istituire una nuova società tra partner. Per ridurre i rischi ed evitare il fallimento totale dei vostri progetti, molti consulenti di impresa consigliano di creare delle società e farle gestire da un nuovo gruppo manageriale finanziato dalle due imprese in accordo. Inoltre, è necessario creare un focus specifico sui propri obiettivi, sceglietene pochi e ben circoscritti. Datevi solo due possibilità di scelta, per esempio, aprire punti vendita all'estero oppure date inizio alla produzione di materiali relativo a componenti industriali.

Continua la lettura
45

Il contratto

Per costituire una Joint Venture, si deve stilare un apposito contratto con regolamenti chiari e precisi. Esso è ovviamente fondamentale per far sì che le parti ne osservino le varie clausole legalmente previste. Quando viene steso tale accordo, è necessario individuare due cose. La prima è l'ammontare della quota di capitale con cui contribuiranno alla formula le aziende partner. La seconda è il loro grado di autonomia patrimoniale. Inoltre è indispensabile conoscere eventuali e forme di abbandono della collaborazione. Qualora dovessero intervenire incomprensioni e disaccordi tra le imprese coinvolte. Per cui è bene ricordare che le prassi con cui hanno preso il via due precise tipologie di joint venture, sono due. Cioè la 'Incorporated', si tratta di società composte da persone oppure da capitali, e le 'Contractual' un insieme di accordi scambiati fra imprenditori.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di costituire una Joint Venture è bene calcolarne precisamente i rischi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come costituire fondazione Onlus

Avviare una fondazione Onlus potrebbe sembrare complicato, ma basterà avere le idee chiare su qualche punto fondamentale. Le fondazioni Onlus sono delle organizzazioni senza obiettivo di lucro, che permettono di gestire un'attività imprenditoriale per...
Aziende e Imprese

Come costituire una cooperativa agricola

Le cooperative costituiscono un valido strumento in cui, vari proprietari e soci, apportano i loro capitali atti alla gestione ed al funzionamento della struttura. Con l'unione di più forze lavorative è possibile realizzare un'azienda in grado di produrre...
Aziende e Imprese

Come costituire una ditta individuale

Quando dobbiamo avviare una nuova attività, le pratiche che dovremo essere in grado di redigere sono veramente tantissime e in questi casi ci si rivolge al proprio commercialista di fiducia, che saprà consigliarci sicuramente tutto l'iter da seguire....
Aziende e Imprese

10 cose da fare per costituire una associazione di volontariato

Avviare un'associazione di volontariato potrebbe essere un'idea molto valida per fare qualcosa di utile per sé stessi e gli altri. Il settore del no profit rappresenta infatti una risorsa importante per svolgere tutte quelle attività di sostegno alla...
Aziende e Imprese

Come costituire un'associazione di volontariato

In una società come quella attuale, in cui la ricerca spasmodica di una fonte di guadagno economico è all'ordine del giorno, volersi unire in un gruppo che svolga del volontariato, corrisponde a un'azione tanto encomiabile quanto "fuori moda". Fondare...
Aziende e Imprese

Come costituire una srl

In questa guida vi guideremo nella costituzione di una società a responsabilità limitata. La srl è una società in cui la responsabilità dei soci è limitata al capitale conferito, quindi è abbastanza sicura e diffusa oggigiorno. La società a responsabilità...
Aziende e Imprese

Come costituire una cooperativa edilizia

Questa guida illustra il processo per la costituzione di una cooperativa edilizia, come previsto dalla legge.È una forma associativa vantaggiosa principalmente dal lato economico; infatti le cooperative diminuiscono il rischio dell'attività imprenditoriale....
Aziende e Imprese

Come costituire un'associazione culturale senza fini lucrativi

Riunirsi all'interno di un'associazione permette di vivere un'esperienza di gruppo in cui condividere interessi e passioni cercando di raggiungere un obiettivo comune. L'appartenenza ad una comunità e la possibilità di coltivare progetti condivisi è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.