Come costituire una ditta individuale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Quando dobbiamo avviare una nuova attività, le pratiche che dovremo essere in grado di redigere sono veramente tantissime e in questi casi ci si rivolge al proprio commercialista di fiducia, che saprà consigliarci sicuramente tutto l'iter da seguire. Tuttavia queste operazioni potrebbero avere un costo abbastanza elevato per cui potremo provare a redigere tutte le pratiche necessarie con le nostre mani. Se non siamo degli esperti in questo campo, sarà fondamentale acquisire tutte le nozioni necessarie per svolgere queste operazioni e per farlo potremo consultare tutte le guide presenti su internet. Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a costituire una ditta individuale. La ditta individuale si ha quando il soggetto giuridico che costituisce l'impresa è un soggetto fisico.

24

La prima cosa da fare per aprire una ditta è quella di andare dalle istituzioni territoriali per chiedere eventuali autorizzazioni o licenze di cui si necessita, per esempio quelle igienico-sanitarie per l'idoneità del luogo dove svolgeremo la nostra attività economica.
Una volta che abbiamo ottenuto le varie autorizzazioni dobbiamo recarci all'agenzia delle entrate del nostro territorio, per ottenere la Partita IVA. La richiesta di questo codice, dal costo molto basso in quanto si pagano solo le spese di segreteria, è fondamentale per l'avviamento della nostra attività ed anche ci servirà per quando dovremo pagare le varie tasse.

34

L'altra cosa da compiere è quella di effettuare l'iscrizione della nostra attività produttiva al registro delle imprese, situato presso la camera di commercio del capoluogo della nostra provincia.
Il costo di questa operazione si aggira intorno ai cento euro, che dovrà essere versata annualmente all'istituzione stessa. Il tributo si chiama ''diritto annuale di iscrizione al registro''.

Continua la lettura
44

Per ultimo, dovremo andare all'INPS territoriale per effettuare l'iscrizione per versare i vari contributi pensionistici ed altro riguardante la previdenza; qualora il tipo di attività che andremo a svolgere lo richiede, dovremo effettuare l'iscrizione all'Istituto Nazionale Infortuni sul Lavoro competente per territorio al fine di assicurare eventuali incidenti sul lavoro.
A questo punto, non ci resta altro da fare che provare subito a costituire la nostra ditta individuale, semplicemente seguendo tutti i passaggi descritti in precedenza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come liquidare una ditta individuale

La ditta individuale rappresenta una delle forme più semplici per tutti coloro che desiderano lavorare in totale autonomia; Inoltre, rispetto ad altre tipologie di società, questa è anche quella meno onerosa in quanto non richiede particolari adempimenti...
Aziende e Imprese

Come chiudere una ditta individuale con debiti

La crisi che sta aggredendo già da un decennio buona parte del pianeta, sta facendo in modo che gli italiani debbano ricorrere davvero ai ripari. Oltre ai privati, anche le aziende temono molto questo problema, infatti, i primi a risentirne di tutto...
Aziende e Imprese

Come cessare una ditta individuale

Le aziende individuali lavorano in vari settori e sono composte, come anticipa il nome delle stesse, da un singolo individuo. Queste aziende hanno molte caratteristiche e vantaggi a livello di gestione economica e, per questo motivo, vengono scelte da...
Aziende e Imprese

Le principali differenze tra impresa individuale e società

Quali sono le principali caratteristiche che separano la ditta individuale dalla società? E cosa intendiamo, nello specifico, quando ci riferiamo a ciascuna di queste due forme societarie? In questa guida vogliamo illustrarvi le più importanti differenze...
Aziende e Imprese

Come inserire il nome della propria ditta sull'auto

Molto spesso infatti sulle auto sono apposti anche i contatti e i recapiti dell'azienda o ditta in questione. Per poter utilizzare questa forma di pubblicità, occorre però seguire delle regole precise. Questo per non andare incontro a pesanti sanzioni...
Aziende e Imprese

Come costituire una cooperativa agricola

Le cooperative costituiscono un valido strumento in cui, vari proprietari e soci, apportano i loro capitali atti alla gestione ed al funzionamento della struttura. Con l'unione di più forze lavorative è possibile realizzare un'azienda in grado di produrre...
Aziende e Imprese

Come aprire una ditta di pulizie

Un'impresa di pulizie è un'attività piuttosto redditizia e ricercata, perché sempre più spesso gli esercizi commerciali e le imprese subappaltano i lavori di pulizia a ditte esterne ed è quindi probabile ottenere facilmente una buona parte di mercato....
Aziende e Imprese

Come costituire un'associazione ONLUS

Un'associazione ONLUS si occupa della risoluzione di problemi in larga scala che accomunano molte persone. Uno degli obiettivi principali di un'associazione ONLUS è di informare la comunità riguardo una tematica specifica. In questo modo l'associazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.