Come Convertire la valuta con Excel

Tramite: O2O 18/07/2018
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Viaggiare negli altri Paesi di tutto il mondo rappresenta un'attività piuttosto interessante. Si possono infatti ammirare le numerose bellezze panoramiche (ad esempio sopra la Tour Eiffel), gli spettacolari monumenti e le culture straniere. All'estero si possono inoltre scoprire delle ricette culinarie locali veramente gustose. Per effettuare i viaggi occorrono comunque soldi a disposizione, talvolta da cambiare nella valuta del Paese a cui si fa visita. La conversione di valute è possibile effettuarla soltanto conoscenza i tassi di cambio fra Stati, dunque potrebbe rivelarsi complicato. A tal proposito viene consigliato il ricorso ad un foglio di calcolo sul PC, molto funzionale per eseguire semplicemente e nell'immediato varie operazioni matematiche/statistiche/finanziarie. Un programma informatico che potrebbe risultare utile in questa situazione è il famoso Microsoft Excel. Tale software permette di compiere automaticamente la conversione delle valute, però questa funzionalità risulta spesso disattivata. Nel presente tutorial di informatica vediamo quindi come convertire la valuta con Microsoft Excel, in maniera esauriente e chiara.

27

Occorrente

  • PC o laptop
  • Connessione ad Internet
  • Installazione del pacchetto Office
37

Entrare nella sezione Componenti aggiuntivi

Per reperire Microsoft Excel, è necessario procedere al download del pacchetto Office. Una volta scaricato totalmente il file exe, bisogna cliccarlo attraverso il tasto sinistro del mouse. La finestra di dialogo che apparirà include la procedura guidata di installazione, durante la quale vanno accettate le condizioni d'uso. Quando il pacchetto Office risulta finalmente installato, è possibile avviare Microsoft Excel. Dopodiché si dovrà realizzare un nuovo foglio di calcolo, recandosi sul menù File. Quest'ultimo viene rappresentato attraverso il logo ufficiale di Office. Successivamente occorre cliccare nuovamente il menù File e selezionare la voce Opzioni di Excel. All'interno della nuova schermata comparsa andrà fatto click sulla dicitura Componenti aggiuntivi posizionata nella colonna di sinistra.

47

Installare il componente aggiuntivo Strumenti di conversione euro

Collocare adesso il puntatore del mouse sopra la piccola freccia rivolta verso il basso situata di fianco a Gestisci. Dopodiché pigiare il tasto sinistro, affinché venga mostrato un elenco di cinque possibili funzionalità del software. Dalla lista apparsa selezionare la dicitura Componenti aggiuntivi di Excel (se non preimpostata) e cliccare su Vai. A questo punto comparirà una finestra di dialogo, all'interno della quale è necessario mettere un segno di spunta accanto la voce Strumenti di conversione euro. Una volta confermata la decisione, potrebbe venir fuori una piccola schermata che richiede se l'utente desidera installare il componente. Naturalmente bisogna rispondere affermativamente con il pulsante Si, altrimenti la conversione delle valuta risulterebbe impossibile. Dopodiché non rimane che attendere il completamento dell'installazione del nuovo componente aggiuntivo di Microsoft Excel.

Continua la lettura
57

Specificare le informazioni di conversione

Adesso bisogna fare click sul menù Formule posizionato nella barra degli strumenti di Microsoft Excel. In questa maniera apparirà il gruppo Soluzioni, all'interno del quale è presente il tasto Conversione euro. Quest'ultimo permette appunto di trasformare la valuta di una moneta in quella della moneta specificata. Premendolo con il pulsante sinistro del mouse, si aprirà una nuova finestra di dialogo. Qui bisogna indicare i Dati per la conversione euro (Intervallo di origine, Intervallo di destinazione), la Conversione valuta (Da:, A:) ed il Formato di output. Successivamente occorre cliccare su Ok, per ottenere il risultato esatto. Le valute che si possono convertire sono quelle dei Paesi membri dell'Unione Europea che hanno adottato l'Euro come moneta. Il valore da convertire può venire specificato direttamente oppure si potrà fare riferimento ad una cella che lo includa.

67

Impostare le opzioni di conversione avanzate

Prima di avviare l'operazione di conversione delle valute, si ha l'opportunità di impostare diverse opzioni avanzate. Quest'ultime permettono di ottenere dei risultati in linea con le necessità personali. Ad esempio è possibile decidere se visualizzare il risultato tramite uno specifico arrotondamento e con quale numero di cifre decimali. Si potrà inoltre collegare Microsoft Excel alla pagina di un sito web specializzato, per aggiornare i tassi di cambio in tempo reale ed effettuare possibili operazioni di conversione sui medesimi. Ecco quindi spiegato dettagliatamente come convertire la valuta attraverso tale software del pacchetto Office.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come convertire la propria valuta in Bitcoin?

Ormai le criptovalute sono sulla bocca di tutti. C'è chi le considera la più grande bolla speculativa del secolo, a causa dei problemi di sicurezza legati a questa tecnologia, e chi invece continua a pensare che il potenziale di questa nuova forma...
Finanza Personale

Come Calcolare L'indice Di Correlazione Utilizzando Excel

L'indice di correlazione di Bravais-Pearson costituisce un indicatore statistico che analizza la relazione che intercorre tra due o più variabili. Stiamo parlando di una regola determinata da una lunga serie di parametri. Scopriamo insieme come calcolare...
Finanza Personale

Come calcolare la varianza utilizzando Excel

La varianza è un indice di dispersione dei dati che fornisce un grado di dispersione di una variabile dal suo valore medio. Il calcolo della varianza non è molto complicato, ma richiede alcune serie di passaggi per ogni valore assunto dalla variabile....
Finanza Personale

Come calcolare il rendimento di un investimento con Excel

Quello del rendimento di un investimento è un calcolo finanziario utilizzato per misurare il modo in cui viene investito il denaro, allo scopo di ricavare un guadagno in misura maggiore. Per calcolare il rendimento di un investimento, bisogna dividere...
Finanza Personale

Come gestire gli investimenti in Borsa con Excel

Tantissime persone al giorno d'oggi, per aumentare i propri guadagni, cercano di puntare tutto sugli investimenti in borsa. Questo da un punto di vista economico/finanziario, può essere anche considerato un lavoro a tutti gli effetti, ma altrettanti...
Finanza Personale

Come realizzare con excel un bilancio casalingo

Come un vero imprenditore, vorresti organizzare e tenere sotto controllo le finanze della tua casa. Per farlo, è necessario tenere conto essenzialmente di tre macro-classi di valori: riserve, entrate e uscite. Tabellando opportunamente i valori, sarà...
Finanza Personale

Come acquistare e vendere la criptovaluta Ripple

Cos’è Ripple, dove acquistare e come vendere. Ecco una breve ma indispensabile guida, ricca di consigli, che ti aiuterà nel comprendere le potenzialità di questa criptovaluta utilizzata dalle banche, assolutamente slegata dalle logiche che stanno...
Finanza Personale

Come investire in ripple

Ripple è una delle criptovalute più interessanti e avvincenti del momento, non solo per gli impallinati di nuove tecnologie, ma anche per chi investe di solito nello scambio di valuta estera e si è trovato a confrontarsi con questa nuova (almeno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.