Come controllare lo stato della richiesta disoccupazione Inps

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Andando sul sito dell’INPS è possibile vedere lo stato della domanda di disoccupazione. Se, in sostanza, la pratica è stata acquisita, esaminata o se è stata liquidata dall'ente previdenziale. Attualmente i tempi dell'esito sono di breve durata. Dopo pochi giorni è già possibile infatti avere un responso sulla domanda presentata, e avere in tempo reale tutte le informazioni. Non si tratta di una procedura complessa, ma è necessario avere con sé in dati di accesso al portale INPS, o procuraseli. Vediamo come fare a controllare lo stato della richiesta di disoccupazione sul sito dell'INPS.

26

Occorrente

  • Connessione internet
  • Codice PIN INPS
36

Per controllare lo stato della domanda di disoccupazione è necessario prima di tutto di essere registrati al sito dell’INPS, e dunque avere il codice PIN erogato dall'ente. Il codice PIN ci consente di accedere all'area clienti personale per controllare le informazioni previdenziali a nostro carico. Nel caso non lo possedessimo ancora, è possibile farne richiesta: otterremo una metà del codice per posta e, successivamente, dovremo ultimare la procedura di registrazione direttamente dal sito.

46

Nel caso in cui possedessimo già il codice PIN, avendolo richiesto in precedenza, sarà sufficiente andare sul portale dell’INPS, alla sezione Servizi Online e cercare la voce Servizi per il Cittadino. All'interno della sezione Servizi per il Cittadino verrà richiesto di inserire il nostro codice fiscale e il PIN di cui sopra. Ora si può cliccare su Accedi. Adesso dobbiamo cercare la voce Fascicolo Previdenziale del cittadino e cliccare: i dati sulle domande che abbiamo presentato all'INPS sono ora elencate.

Continua la lettura
56

Quella che ci compare ora è l'ultima sezione di nostro interesse. Nel menu cerceremo le voci Domande Presentate oppure Richieste Presentate, cliccandoci sopra per vedere i dati nel dettaglio. Ora possiamo controllare online lo stato della domanda di disoccupazione. Gli stati principali della domanda sono tre: acquisita, esaminata o liquidata. Acquisita vuole dire che è stata presa in carico e ancora in fase di validazione. Esaminata che è stata sottoposta al controllo e la comunicazione dell'esito è in corso. Liquidata che la procedura preliminare di controllo è terminata. I tempi di comunicazione dell'esito del controllo della domanda non sono particolarmente lunghi, ma variano a seconda del periodo. Si può in ogni caso riprovare nei giorni successivi ad effettuare il controllo, sempre con la stessa procedura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come autocertificare lo stato di disoccupazione

Oggigiorno, con la crisi che stiamo attraversando, trovare e soprattutto mantenere un posto di lavoro, è sicuramente un'operazione molto complicata da affrontare. Lo Stato, al fine di agevolare tutti coloro che hanno perso momentaneamente il proprio...
Richieste e Moduli

Come presentare la domanda di disoccupazione online

Le indennità di disoccupazione si dividono in ASPI (Assicurazione Sociale per l'Impiego) e mini ASPI che, a partire dal 1° gennaio 2013, vanno a sostituire le vecchie indennità di disoccupazione agricola e non agricola, ordinaria e ridotta. Sono tutti...
Richieste e Moduli

Come richiedere la disoccupazione ordinaria

La disoccupazione ordinaria è un sussidio corrisposto dall'Inps a favore di lavoratori che abbiano perso il lavoro. Per richiedere la disoccupazione occorre avere determinati requisiti in assenza dei quali la domanda verrà respinta. Si tratta inoltre...
Richieste e Moduli

Come richiedere la disoccupazione per rimpatriati

Tutti i lavoratori italiani che dopo un periodo all'estero hanno perso la propria occupazione e decidono di tornare in Italia, hanno diritto a richiedere la disoccupazione per rimpatriati. Questa indennità viene erogata dall'INPS, secondo la legge 25.07.75...
Richieste e Moduli

Come richiedere l'anticipazione indennità di disoccupazione

La anticipazione dell'indennità di disoccupazione è un diritto del lavoratore, che sia stato licenziato, di richiedere all'Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale la corresponsione anticipata della somma spettante al fine di favorire il disoccupato...
Richieste e Moduli

Come fare un sollecito per la disoccupazione

Il mancato pagamento per l’indennità di disoccupazione è un problema che riguarda purtroppo sempre un maggior numero di persone in Italia. La nuova norma che regola l’indennità di disoccupazione (NASpI) è entrata in vigore da maggio 2015. Purtroppo...
Richieste e Moduli

Come richiedere il pin INPS

L’INPS (Istituto Nazionale della Previdenza Sociale) è l’ente previdenziale italiano a cui i lavoratori dipendenti o autonomi si devono iscrivere. In questi ultimi anni l’INPS ha creato e messo a disposizione un portale Internet attraverso il quale...
Richieste e Moduli

Come compilare il modulo di maternità INPS

Per le mamme lavoratrice che intendono ottenere un assegno di maternità, è necessario seguire uno specifico iter burocratico che consiste nell’inoltrare una domanda all’INPS tramite un apposito modulo. In riferimento a ciò, ecco una guida con delle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.