Come consultare il saldo della carta Paypal

Tramite: O2O 28/01/2017
Difficoltà: facile
16
Introduzione

Le carte prepagate stanno prendendo sempre più il sopravvento: diventano un modo sicuro di poter pagare senza avere il disturbo di volta in volta di non avere contanti sufficienti per poter pagare. Esistono tante carte in commercio, ed in base ai servizi che offre hanno dei costi più o meno irrisori. La carta sicuramente tra le più diffuse è la PayPal: si tratta di una carta che consente l'acquisto sicuro, soprattutto online, di moltissimi prodotti. Inoltre il servizio di sicurezza che offre ha un costo pressoché irrisorio ed è per questo motivo con molti commercianti online lo mettono come metodo predefinito di pagamento. Inoltre la carta PayPal consente il collegamento al conto corrente PayPal: un conto completamente gratuito che permette anche in questo caso pagamenti e trasferimenti in tutta sicurezza ed inoltre offre numerosi servizi gratuiti, non solo di protezione ma anche di sconto (ad esempio le spese di spedizione, o la copertura assicurativa per i viaggi e le prenotazioni in hotel). Per chi non ha dimestichezza con queste forme di pagamento vediamo nella guida come consultare il saldo della carta PayPal.

26
Occorrente
  • PC
  • Connessione internet
  • Carta prepagata PayPal
  • Codice PAN
  • Codice PUK/PIN
  • Documentazione
36

Come prima cosa mediante il proprio dispositivo, che può essere un computer, un tablet o uno smartphone, si accede al sito internet del conto online PayPal. Da lì si aprono tutti i servizi di accesso e come prima cosa sarà necessario svolgere la registrazione, operazione piuttosto semplice in quanto richiede i propri dati ed anche email e password.

46

Successivamente, si dee cliccare sulla dicitura "Consulta i movimenti" nel quadratino blu in alto a sinistra, proprio per verificare tutte le transazioni. Adesso, si aprirà un'altra pagina in cui si devs inserire il vostro numero PAN, ossia un codice composto da sedici cifre che si trova proprio sul fronte della carta prepagata PayPal mentre alcune cifre si possono trovare sul codice PUK, che, a sua volta, si trova indicato nei documenti che hanno rilasciato nella sede in cui è stata effettuata l'attivazione della carta prepagata PayPal, insieme al codice PIN.

Continua la lettura
56

Quindi inserire correttamente tutti i codici e le cifre richiesti dal sito internet, bisogna cliccare sul riquadro grigio con scritto "Invia" dopodiché cliccare su "Ok". In questa modo si entrerà direttamente nella pagina personale della carta prepagata PayPal e si può così consultare tutti i movimenti che sono stati effettuati, sia in entrata che in uscita, con tutti i relativi dettagli per ciascuna operazione. Si ha anche la possibilità di visualizzare tutti i movimenti da una determinata data ad un'altra, inserendo il giorno e l'anno interessati.

66
Consigli
Non dimenticare mai:
  • La carta PayPal è possibile farla direttamente in un tabacchino autorizzato: entrando nel sito PayPal vi è l'impostazione per rintracciare nella propria città quale sia il tabacchino che emette tale carte
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Banche e Conti Correnti

Come richiedere e ottenere una carta prepagata Paypal

Stai pensando di prendere una carta prepagata PayPal ma non sai come richiederla? Il procedimento da seguire è semplice e intuitivo. Le cose necessarie sono poche e alla portata di tutti. Attraverso la lettura di questa guida potrai scoprire come fare...
Banche e Conti Correnti

Come convertire una valuta su PayPal

Le transazioni in internet oggi sono davvero molto diffuse e utili da conoscere e gestire. Tra i vari metodi di pagamento e versamento PayPal è tra gli strumenti più diffusi per effettuare acquisti in rete senza avere brutte sorprese sul proprio conto...
Banche e Conti Correnti

Come trasferire denaro da Paypal a Postepay

Al giorno d'oggi molti dei nostri acquisti avvengono per via telematica. I nostri portafogli sono pieni di carte di credito e carte prepagate intestate a nostro nome. Inoltre esiste un altro metodo di pagamento più innovativo che permette di accumulare...
Banche e Conti Correnti

Le principali differenze tra Postepay e PayPal

Come vedremo nel corso di questo tutorial, tra la carta postepay e la carta paypal esistono delle differenze sostanziali, nonostante entrambe siano delle prepagate senza costi di apertura del conto o di chiusura (se non piccoli costi irrisori). Se desideri...
Banche e Conti Correnti

Come ottenere un rimborso su Paypal

Al giorno d'oggi la tecnologia avanza a passi da gigante e ciò sta rivoluzionando anche gli aspetti più semplici della vita quotidiana. Il pagamento in contanti, ad esempio, sta velocemente lasciando spazio a diverse forme di pagamento online che in...
Banche e Conti Correnti

Come collegare PayPal e PostePay

Gli acquisti e le vendite online sono attualmente una pratica abbastanza diffusa, in quanto consentono di gestire comodamente da casa le proprie necessità. Si può scegliere di collegare la carta ricaricabile prepagata Postepay con il metodo di pagamento...
Banche e Conti Correnti

Come trasferire denaro dalla PayPal alla propria banca

PayPal svolge l'importante ruolo di intermediario tra l'acquirente e il venditore e garantisce piena sicurezza nel trattamento dei dati, assicurazione sul denaro presente sul conto e possibilità di rimborso nel caso la transizione non sia soddisfacente....
Banche e Conti Correnti

Come trasferire denaro da PaysafeCard a Paypal

La società Paysafecard fornisce una carta prepagata usata da una percentuale alta della popolazione, siccome di essa potranno usufruire sia i consumatori di minore età, che maggiorenni. Lo scopo di tale guida facile e semplice, è quello di insegnare...