Come consegnare la posta

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I tempi in cui i cittadini dovevano andare a ritirare la posta allo sportello postale sono ormai lontani, sin dalla seconda metà del Novecento infatti si è stabilita l'usanza di far recapitare lettere e pacchi direttamente al domicilio cui sono indirizzati. Questo compito, semplice solo in apparenza, spetta a donne e uomini degni della fiducia e del rispetto di ogni cittadino, il quale si vede consegnare quotidianamente pacchi, lettere, cartoline e bollette direttamente alla soglia di casa propria.

Se da un lato la digitalizzazione di utenze domestiche e comunicazioni ufficiali riducono il materiale cartaceo da spedire a casa di un cittadino, il diffondersi di connessioni ad Internet e metodi di pagamento telematici hanno permesso la diffusione dell'e-commerce, un commercio tutto digitale in cui il cliente si vede recapitare la merce direttamente a casa, dopo aver fatto l'ordine online.

Tutto questo sembra rendere eterno un mestiere apparentemente semplice ed obsoleto come quello del postino, ed in questa guida vedremo proprio come consegnare la posta, con consigli e idee per fare il proprio dovere al meglio.

25

Come organizzare la borsa

Innanzitutto, prima di effettuare il lavoro di consegna vero e proprio al domicilio dei destinatari, è necessario filtrare la corrispondenza e successivamente posizionarla all'interno dell'apposita borsa. Tale operazione va fatta con molta attenzione, posizionando le buste negli appositi divisori, separando gli invii normali dagli altri, quali ad esempio raccomandate, assicurate, atti giudiziari e via discorrendo. In seguito, seguendo il tipo di itinerario per la consegna, posizionate in principio la posta da consegnare prima.

35

Distinguere i vari tipi di servizi postali

La posta ordinaria, così come anche quella prioritaria, fa parte della corrispondenza semplice. Nel consegnarla, non è assolutamente necessaria la firma del destinatario. Per la consegna della stessa è sufficiente, una volta individuato il corretto indirizzo, inserirla all'interno della cassetta per le lettere. Lo stesso trattamento è da riservare alle comunicazioni di tipo commerciale.

La posta raccomandata rappresenta, invece, un invio speciale, e proprio per questo motivo, per essere consegnata a tutti gli effetti, è necessaria la firma del destinatario o di un componente della famiglia di quest'ultimo.

Continua la lettura
45

Cosa fare se non si può recapitare la corrispondenza

Ci sono dei casi in cui la consegna della posta può risultare difficoltosa, o addirittura impossibile, per tutta una serie di motivi, come nel caso di indirizzo inesistente, non è possibile quindi portare a termine l'operazione. La corrispondenza andrebbe rinviata al mittente o, se questo non è possibile, andrebbe bollata come non recapitata e destinata al macero.

Lo stesso discorso vale se l'indirizzo è incompleto, tuttavia un buon postino impara a conoscere la gente dei quartieri in cui opera, e se si riconosce il destinatario nonostante l'indirizzo parzialmente sbagliato o incompleto, è possibile procedere con la consegna.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come spedire oggetti con posta raccomandata

Se ci siamo avvicinati da poco al mondo dell'e-commerce siamo un po' inesperti per ciò che concerne la spedizione delle vendite. A volte si ha anche l'esigenza di inviare documenti a parenti oppure amici, ma non si conoscono le modalità per l’invio....
Lavoro e Carriera

Come trovare lavoro in fabbrica

Trovare lavoro nei nostri tempi, diventa sempre più un' impresa difficile, a causa di tanti problemi economici che stanno attraversando molti settori. Purtroppo molte sono le persone che oggi ricercano un lavoro e di conseguenza la concorrenza è tanta...
Lavoro e Carriera

Come diventare noleggiatore di auto

Il mercato delle auto a noleggio può rappresentare oggi un ottimo investimento in quanto è un settore in continua espansione, e quindi aprire un’agenzia può rivelarsi fruttuoso. Nello specifico il noleggiatore di veicoli è un commerciante che mette...
Lavoro e Carriera

Come diventare Postino

Se avete bisogno di un lavoro che vi retribuisca in modo opportuno e che per cui si abbia la certezza di un posto fisso con grandi benefici, uno dei principali lavori che potrebbero fare al caso vostro potrebbe essere il postino. È importante sottolineare...
Lavoro e Carriera

Come chiedere una lettera di raccomandazione

Quando si è alla ricerca di un'occupazione è sempre meglio presentare al proprio possibile datore di lavoro una lettera di raccomandazione in modo da fare una buona impressione. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi,...
Lavoro e Carriera

Come aprire un'attività di autonoleggio

Ormai sono anni che la crisi economica sta creando numerosi problemi al mondo del lavoro in molti paesi del mondo, e certamente l'Italia non è esente. Il danno maggiore viene arrecato ai migliaia di giovani, in cerca di un futuro, che ogni giorno girano...
Lavoro e Carriera

Come gestire la corrispondenza erroneamente consegnataci

Molte volte sicuramente ti capita di trovare al di sopra delle cassette della posta o addirittura all'interno della tua, la corrispondenza che non ti appartiene e in molti casi non riguarda nemmeno glia altri condomini. Quando avviene ciò, per un doveroso...
Lavoro e Carriera

Come dimettersi da amministratore unico di una srl

Prima di avviare una società, è necessario analizzare bene il mercato ed assumere numerose scelte gestionali. Da valutare obbligatoriamente è la tipologia di impresa, come la Società per azioni (Spa) o la Società a responsabilità limitata (Srl)....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.