Come condurre una campagna elettorale

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

In questa breve guida, passo dopo passo, vi spiegherò, in maniera piuttosto sintetica, come condurre al meglio una campagna elettorale, fondamentale se si desidera vincere le elezioni. Bisogna tenere presente, dunque, che ogni campagna elettorale deve essere gestita molto bene se si desidera ottenere i risultati sperati.

24

Pianificarla al meglio

Una campagna elettorale, sostanzialmente, si concentra principalmente nelle ultime tre o quattro settimane che precedono le votazioni. È vero che, in questo periodo, i ritmi lavorativi sono piuttosto duri e spesso fonte di stress, è per questo motivo, dunque, che è opportuno pianificare bene il tutto in un periodo precedente; l'ideale sarebbe quello di realizzare una tabella di marcia su cui non potrete transigere. È necessario dunque stilare un buon programma delle attività piuttosto preciso basandovi sulle risorse che avete a disposizione in modo tale da poterle gestire in maniera ottimale. Ricordate, inoltre, che più si è organizzati, meno possibilità di errore ci saranno.

34

Fatevi conoscere

Quando si conduce una campagna elettorale, farsi conoscere, sia come personalità che come realtà di movimento o di partito, è di fondamentale importanza. È così che riuscirete a coinvolgere un numero piuttosto alto di potenziali elettori, dei quali dovrete studiare attentamente le varie esigenze e i vari bisogni. Siamo nel 2017, e per farvi conoscere, oltre ad usare i mezzi più tradizionali quali giornali e tv, cercate di sfruttare il più possibile anche i social network a cui la maggior parte della popolazione votante è iscritta.

Continua la lettura
44

Conducete una buona campagna elettorale

Infine, ricordate che durante una campagna elettorale è fondamentale chiarire tutti i punti del proprio programma. Adottate uno slogan breve ma che, al tempo stesso, sia conciso e riassuma al meglio il messaggio del vostro movimento politico. Tenete a mente che sia lo slogan che il logo devono essere chiari e comprensibili a tutti perché dovete considerare che una campagna elettorale è rivolta a tutti gli elettori, perciò a persone che hanno un accesso diverso alla cultura, e, per questo motivo il messaggio deve necessariamente essere chiaro ed accessibile a tutti i votanti. Ovviamente, per concludere il nostro discorso, come ben saprete, il programma che state promuovendo, può essere oggetto di comizi nelle piazze o in tutti quegli ambienti che sono frequentati da un vasto numero di persone; anche in questo caso cercate di promuovere i vostri comizi attraverso i mezzi di comunicazione che avete scelto di utilizzare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Ufficiale elettorale: le competenze

In Italia l'Ufficiale elettorale è una figura istituzionale che viene nominato nei vari comuni per gestire i servizi di competenza dello stato. Nello specifico si tratta del sindaco che sovrintende ogni attività in merito. La nomina viene fatta dal...
Lavoro e Carriera

Come condurre una riunione di lavoro

In ambito lavorativo sono tante le riunioni di lavoro che organizzano allo scopo di raggiungere un obiettivo comune, stabilendo nuove possibilità e ponendo le basi per il futuro dell'azienda. È grazie a queste riunioni che si prenderanno le decisioni...
Lavoro e Carriera

Come condurre un'intervista

Il fine di un'intervista è quello di raccogliere informazioni utili da una o più persone, tramite delle domande e risposte che verranno divulgate a terzi. L'intervista, che sia giornalistica, televisiva o radiofonica, ha una buona riuscita se strutturata...
Lavoro e Carriera

Come aspirare alla carica di sindaco

Il sindaco è il rappresentante della città, egli è investito di funzioni esecutive nella circoscrizione comunale ed è incaricato di particolari funzioni anche dallo stato. Tale carica, adempiendo a doveri di questo rilievo, risulta essere particolarmente...
Lavoro e Carriera

Come candidarsi alle elezioni politiche

Il Parlamento della Repubblica Italiana è costituito da una camera bassa, che è la Camera dei Deputati e da una camera alta, ovvero il Senato. Entrambe le camere vengono elette per un mandato di cinque anni. L'età del voto in Italia è di 18 anni per...
Lavoro e Carriera

Come diventare consigliere provinciale

Un incarico in ambito politico oggi è sicuramente uno dei obiettivi più ambiti in assoluto, sia per l'importanza professionale, sia per motivi strettamente economici. Quindi, perché non tentare la scalata alla vetta politica, in tempi in cui nel nostro...
Lavoro e Carriera

Voto per i cittadini comunitari, come fare

I cittadini stranieri, ma solo quelli appartenenti ad una nazione facente parte della Comunità Europea, possono votare in Italia. Naturalmente i cittadini non italiani, appartenenti ad uno Stato dell’Unione Europea, possono esercitare il diritto di...
Lavoro e Carriera

Come diventare Cancelliere Federale della Germania

Il titolo di cancelliere è utilizzato in vari ordinamenti per raffigurare un funzionario con attribuzioni diverse. L'ufficio al quale il cancelliere è preposto è detto cancelleria. Nei paesi di lingua tedesca il titolo di cancelliere equivale a quello...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.