Come condurre un'analisi di settore

Tramite: O2O 08/05/2018
Difficoltà: media
19

Introduzione

Il termine settore assume in base al contesto in cui si usa particolari significati. In un'organizzazione, con il termine settore si individua un'unità organizzativa, invece se ci si riferisce ad un mercato con il termine settore si intende identificare parti dello stesso. Il settore è, dunque, una parte del mercato di riferimento, selezionato in base a determinate caratteristiche e peculiarità. La suddivisione è essenziale per chi intende analizzare il mercato. Anche conoscere alcuni aspetti chiave dello stesso, come per esempio la situazione della domanda, i canali distributivi, o ancora i soggetti che vi operano, gli operatori già presenti e tanto altro. Ecco, quindi, una guida utile per capire al meglio come condurre un'analisi di settore in maniera ottimale.

29

Occorrente

  • studi di settore
  • conoscenza del mercato di rferimento
  • business plan
39

Perché svolgere un'analisi di settore

Quando si parla di di analisi di un mercato ci si riferisce a determinati aspetti dello stesso, ovvero a settori di mercati. Pertanto, l'analisi è in primo luogo settoriale, in quanto solo individuando un settore quanto più preciso possibile, si otterranno risultati più attendibili e funzionali allo scopo.
I motivi che inducono ad un'analisi di settore sono l'individuazione dei settori nei quali l'impresa agisce, la ripartizione delle risorse tra i vari settori e la ricerca e l'identificazione di vantaggi competitivi. In altri termini, è importante svolgere un'analisi di settore per valutarne l'attrattività in termini di redditività e analizzare le fonti di vantaggio competitivo, ossia quell'insieme ddi elementi dell'offerta aziendale che fanno preferire i prodotti di un'azienda rispetto a quelli di un'altra. In sintesi, analisi del settore in termini di attrattività, redditività e dei fattori critici di successo.
Vediamoli in dettaglio.

49

Come condurre un'analisi dell'attrattività del settore

L'analisi di attrattività di un settore di mercato riguarda la "domanda", intesa come richiesta che il mercato formula per il prodotto o servizio che l'azienda offre. L'analisi del settore in cui è collocata l'impresa deve rilevare, in primis, se trattasi di una domanda "espandibile" ossia se il target di rieferimento può essere influenzato dall'azione di marketing che si vuole porre in essere e se l'andamento generale dell'economia è positivo; ovvero, se la domanda risulta "non espandibile", un mercato quindi saturo che non assorbe facilmente l'offerta. Vi sono molti fattori che influenzano tale analisi dell'attrattività, fattori di natura socio-economica e quindi esterni ma anche di sforzi di marketing aziendali e quindi interni.

Continua la lettura
59

Come condurre un'analisi della redditività del settore

L'analisi della redditività di un settore si pone l'obiettivo di verificare se l'impresa è in grado di generare, in un determinato periodo di tempo, risorse finanziarie in grado di remunerare i capitali impiegati per l'avvio e la gestione. In altri termini, se attraverso l'attività d'impresa si può creare un interessante ritorno economico sull'investimento fatto, remunerando sia il capitale proprio investito, sia quello di terzi.
Per verificarlo si utilizzano i cosiddetti indicatori di redditività. I principali indici si possono visionare cliccando questo link .

69

Come condurre un'analisi dei fattori critici di successo in un settore

Nel condurre un'analisi di settore, particolare rilevanza deve avere la disamina degli elementi distintivi dell'impresa e della concorrenza, quelli che si deonominano: fattori critici di successo.
La letteratura economica indica tra i più importanti: la qualità dei prodotti o servizi offerti dall'impresa; il prezzo praticato; l'affidabilità; la capacità di effettuare consegne rapide e puntuali. Ve ne sono altri che rivestono sempre maggiore importanza in un'economia, come quella attuale, che muta rapidamente e sono quelli relativi, ad esempio, ai canali di vendita e il servizio post vendita.

79

Perché è importante condurre un'analisi del settore

È importante condurre un'analisi del settore prima di intraprendere un business, un'attività, avviare un'impresa o impiantare un'azienda per evitare perdite d'investimenti e cocenti delusioni. Una buona analisi del settore, infatti, aiuta a comprendere se il mecato al quale ci si riferisce ha una domanda troppo bassa ovvero un'offerta troppo affollata. Soprattutto condurre un'analisi del settore evita di trovarsi di fronte a situazioni non previste che influenzano negativamente il business avviato, quali la difficoltà ad emergere e la scarsa capacità di tener testa a concorrenti più avviati ed attrezzati.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La suddivisione è essenziale per chi intende analizzare il mercato. Anche conoscere alcuni aspetti chiave dello stesso, come per esempio la situazione della domanda, i canali distributivi, o ancora i soggetti che vi operano, gli operatori già presenti e tanto altro
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come progettare e condurre un workshop

Progettare e condurre un Workshop può essere un’occasione per mettere alla prova le vostre capacità in campo relazionale e, nel contempo, insegnare una vostra particolare abilità. Senza contare che può essere un’ottima fonte di guadagno, supportata...
Aziende e Imprese

Come fare l'analisi di un bilancio di una società sportiva

Se operate nel settore sportivo da poco tempo e non siete ancora molto pratici di bilancio, sicuramente avete bisogno di qualche nozione tecnica che vi aiuti ad addentrarvi nei meandri di questo mercato. È molto importante specialmente per le società...
Aziende e Imprese

Come fare un'analisi dei competitors

Se avete un'azienda ed intendete ottimizzarla al punto tale da ottenere dei profitti maggiori, tra le tante strategie da adottare c'è la cosiddetta analisi dei competitors. Da come si evince dalla denominazione stessa, si tratta di operatori di mercato...
Aziende e Imprese

Come redigere l'analisi di bilancio

Il bilancio d'esercizio, dal punto di vista sostanziale, è un metodo tecnico e contabile finalizzato a conteggiare, in un periodo amministrativo, i risultati gestionali. Dal punto di vista formale può essere considerato un documento che rivela il capitale...
Aziende e Imprese

Come tenere la contabilità di un ristorante

Condurre con successo un'attività propria è il sogno di tante persone. Si tratta di uno dei lavori ideali, poiché permette di operare in un campo di nostra scelta. Ciò significa che, con tutta probabilità, si tratta anche del settore che amiamo....
Aziende e Imprese

10 passi per la redazione di un business plan

Il Business Plan è un documento che viene redatto da una nuova azienda per sintetizzare ed illustrare un progetto imprenditoriale che verrà realizzato in futuro. Il Business Plan è uno studio realizzato per delineare le linee guida di un progetto,...
Aziende e Imprese

Che cosa è un obiettivo strategico

Gli biettivi strategici sono dichiarazioni di ciò che si vuole ottenere nel periodo di un piano strategico (ad esempio: per il prossimo anno, cinque anni, dieci anni). Riflettono l'analisi che che inizia con la creazione di una visione, una dichiarazione...
Aziende e Imprese

Come compilare uno studio di fattibilità

Lo studio di fattibilità è uno strumento, in cui attraverso l’analisi della domanda, del modello gestionale e della fattibilità finanziaria ed economica, ci permette di ottenere un importante miglioramento sia nell'utilizzo dei sistemi informativi,...