Come concludere un articolo di giornale

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Esistono diversi modi per scrivere un articolo di giornale. C'è chi lo scrive con disinvoltura, chi segue le regole giornalistiche più alla lettera, chi non saprebbe nemmeno da che parte cominciare. Tuttavia, con un po' di impegno e serietà, e conoscenza di quello che si deve trattare, non è un lavoro eccessivamente ostico. Spesso però, anche i giornalisti e scrittori più esperti, trovano difficoltà nello scrivere il finale dell'articolo. Non solo negli articoli di giornale, ma anche nei temi e nei libri, molte volte il finale è la parte che risulta più problematica nella stesura.
In questa breve guida, dunque, vedremo appunto come concludere in bellezza un articolo di giornale.

25

Cronaca e politica

La conclusione di un articolo di giornale, naturalmente, in gran parte dipende dal genere di articolo che stiamo scrivendo. Per esempio, se stiamo trattando un articolo di cronaca nera, si può concludere esprimendo la speranza e la fiducia che il colpevole del misfatto venga scoperto e consegnato alla giustizia. Se, invece, si tratta di politica, si può chiudere l'articolo ponendosi una domanda retorica e chiedersi come volgeranno le sorti nel nostro paese nell'attuale panorama politico.

35

Moda e ambiente

Se si sta scrivendo un articolo di giornale che parla di moda e bellezza, l'articolo si potrebbe chiudere con una frase che potrebbe essere un commento ad una sfilata e magari arricchita con un complimento allo stilista. Se invece l'articolo in questione riguarda l'ambiente e la sua salvaguardia, si può concludere il testo con un'esortazione al lettore a comportarsi in una maniera il più possibile "eco friendly", cioè nel rispetto della delicatezza del nostro ecosistema.

Continua la lettura
45

Libri e sport

Per gli articoli che recensiscono un libro o un film, concludete con una frase ad effetto che faccia capire se il prodotto vale la pena di essere acquistato. Sarebbe efficace anche aggiungere una frase che lasci il lettore in sospeso, creando una suspense che spinga il consumatore ad acquistare il libro, o a vedere il film. La conclusione, dunque, in questo caso, deve mettere il libro in una buona luce, invogliando il pubblico a leggerlo per intero. Se si celebra, invece, un evento sportivo, bisogna chiudere il tutto mettendo una lode finale ed un incoraggiamento a fare sempre meglio per ottenere ulteriori onorificenze e premi.

55

Alimentazione e vacanze

Se l'articolo che state scrivendo riguarda l'alimentazione, potete concluderlo elencando dei motivi convincenti che spingano il lettore a seguire una dieta il più corretta ed equilibrata possibile. Se invece abbiamo scritto un articolo che riguarda le vacanze, possiamo concluderlo affermando quanto esse siano effettivamente necessarie, per staccare un po' dallo stress della vita lavorativa di ogni giorno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come compilare una nota di deposito alla commissione tributaria

Compilare della modulistica da consegnare ad Enti Regionali o Provinciali non è sempre semplice. Spesso infatti questi documenti risultano complessi e poco comprensibili per chi si approccia a compilarli per la prima volta. Per questo motivo nella seguente...
Richieste e Moduli

Come scrivere un'autorizzazione formale

Chi ha la necessità di delegare una seconda persona per il compimento di una più azioni, in quanto impossibilitato per numerose ragioni a svolgere le azioni in maniera autonoma, deve effettuare una comunicazione scritta. Deve dunque compilare un'autorizzazione...
Lavoro e Carriera

Come scrivere una domanda di lavoro diretta

Molto spesso può capitare di compilare una domanda di lavoro per chiedere il primo impiego oppure anche per presentarsi, in modo tale da trovare una occupazione stabile. Sicuramente, la lettera che verrà inviata alla ditta in cui si desidera venire...
Finanza Personale

Come scrivere una diffida

La diffida è un atto formale con il quale si intima ad una determinata persona di compiere o non compiere un'azione specifica; se la persona avvertita non intende osservare l'oggetto della diffida rifiutando di mettere in praticare o non mettere in pratica...
Lavoro e Carriera

Come redigere un curriculum vitae sintetico

Cercare un nuovo lavoro, comporta tanto tempo e tanto lavoro. Bisogna recarsi nei luoghi dove ci può essere una minima possibilità di lavorare e presentare il Curriculum Vitae: elencando oltre che hai dati personali, eventuali lavori svolti in precedenza,...
Lavoro e Carriera

Cosa non scrivere nel curriculum

Il curriculum vitae è la prima presentazione che ognuno invia per farsi conoscere nelle aziende o istituti in cui si vorrebbe lavorare. Non esiste un procedimento standard per scriverlo, ognuno può personalizzarlo come meglio crede. Un curriculum è...
Finanza Personale

Come annullare un investimento per perdita del capitale

Un investimento sbagliato è purtroppo una realtà all'interno della quale possiamo imbatterci tutti, nessuno escluso. Può capitare perché siamo stati consigliati male oppure perché eravamo disinformati totalmente sul tipo di investimento o anche per...
Aziende e Imprese

10 cose da fare per adottare lo smartworking

Qualcuno lo chiama “lavoro agile“ ma questo termine tende più a trarre in inganno che a chiarire. Stiamo parlando dello smartworking, ovvero quello che rappresenterà la nuova frontiera del lavoro nei prossimi anni. Questo nuovo modus operandi ha...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.