Come comunicare il cambio di residenza al PRA

Tramite: O2O 11/06/2019
Difficoltà: media
17
Introduzione

Se cambiamo residenza, tra le varie comunicazioni da inviare, è necessario fare anche quella al Pubblico Registro Automobilistico. Infatti, oltre alla classica documentazione per il cambio di residenza, se abbiamo una patente di guida, dobbiamo compilare un modulo disponibile negli uffici comunali. La successiva lettera al PRA può tuttavia essere inoltrata, anche nel momento stesso in cui richiediamo la residenza al comune. Le procedure da compiere, come si vede, non sono particolarmente complesse, ma occorre certamente coordinare e sincronizzare bene i vari passaggi da eseguire, in modo da avere subito ben chiaro ciò che si deve fare. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi come comunicare il cambio di residenza al PRA.

27
Occorrente
  • Carta di identità
  • Estremi della patente di guida
  • Targa del veicolo
  • Documento di richiesta di variazione residenza
37

Rivolgetevi agli Uffici del Comune

Come accennato dunque, per aggiornare il cambio di residenza dell'archivio del PRA,in modo che questa variazione possa essere operativa anche sulla carta di circolazione, occorre rivolgersi agli Uffici del Comune di residenza. Tale servizio, che viene espletato gratuitamente, avviene presentando i seguenti documenti: carta di identità o documento di riconoscimento, estremi della patente e della targa del veicolo, modulo di richiesta compilabile presso il Comune. Quest'ultimo modulo va conservato all'interno della propria vettura per eventuali controlli che, spesso, possono essere condotti dalle autorità, come quando si viene fermati da polizia o carabinieri per i vari controlli di rito.

47

Attendete la consegna del nuovo bollino

Dopo aver espletato la pratica al Comune per la variazione dei dati anagrafici ed in particolare della nuova residenza, il Comune stesso provvederà a comunicare al Ministero dei Trasporti l?avvenuta variazione, che di conseguenza vi consentirà di vedervi recapitato a casa un nuovo bollino di tipo autoadesivo da incollare sulla patente di guida. Avrete a vostra disposizione, dunque, anche il nuovo domicilio aggiornato. In attesa della materiale consegna del bollino, occorrerà tuttavia rispettare una serie specifica di procedure, che vi andiamo a descrivere nel prossimo paragrafo.

Continua la lettura
57

Utilizzate il certificato provvisorio

In attesa di quest?ultimo, il Comune ci rilascia un certificato provvisorio ovvero una ricevuta che ci consente di circolare con la patente non aggiornata, fino al momento della consegna del prezioso tagliando. Come ben si è visto, dunque, per aggiornare il nostro cambio di residenza sui documenti della patente ma anche del veicolo di cui siamo possessori, non è più obbligatorio recarci al PRA, poiché l?operazione sarà possibile proprio attraverso il Comune. Va aggiunto che il PRA provvederà entro i termini stabiliti (generalmente 30 giorni) a regolarizzare la nuova posizione anagrafica. Inoltre c?è da aggiungere che volendo è possibile monitorare l?esito della propria istanza, grazie all'apposito numero verde 800 23 23 23, istituito proprio dall?ACI. In questo modo, avrete sempre la situazione della vostra richiesta sotto controllo.

67

Effettuate la rettifica

Con questa operazione possiamo dunque liberamente circolare, anche se è doveroso precisare che la variazione sarà soltanto d?ufficio, poiché per rendere visibile il tutto anche sul certificato di proprietà dell?auto, è necessario comunque recarsi negli Uffici Regionali del PRA per ottemperare materialmente a tale rettifica. In tal caso bisogna presentare in fotocopia ed in originale tutti i documenti in possesso riguardanti la circolazione, oltre che compilare l?apposito modulo da prelevare presso gli sportelli all'interno della struttura stessa.

77
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Conservate il documento di variazione della residenza nella vostra auto: sarà necessario esibirlo nel caso di eventuali controlli stradali da parte delle autorità
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come fare la dichiarazione per cambio di residenza o di abitazione

La definizione di residenza è data dalla legge italiana nell'articolo 43, II comma del codice civile: è il luogo in cui la persona ha la sua dimora abituale. In tal senso bisogna fare attenzione a non confondere il concetto di residenza con quello di...
Richieste e Moduli

Come cambiare il medico di base quando si trasferisce la propria residenza

Può capitare a tutti nella propria vita per svariati motivi di cambiare residenza da una città o regione ad un altra. Si trasferisce così anche il proprio medico di base altrimenti si corre il rischio di essere cancellati dalle liste dell'Asl del comune...
Richieste e Moduli

Come cambiare residenza sul passaporto

Quando si circola per strada, bisogna assolutamente portarsi dietro almeno un documento di riconoscimento in corso di validità. Così facendo si potrà evitare di perdere tempo inutilmente, qualora le forze dell'ordine dovessero richiederlo per un qualsiasi...
Richieste e Moduli

Come richiedere il certificato di residenza

Il certificato di residenza è un documento attestante la residenza in un determinato comune. Viene rilasciato dall'ufficio anagrafe del comune cui si risiede. Il certificato di residenza ha una validità di sei mesi a partire dalla data di emissione....
Richieste e Moduli

Come fare un'autocertificazione di residenza

Quando di parla di autocertificazione di residenza si intende solitamente un documento che certifica la residenza di una determinata persona. Esso risulta essere molto importante in quanto può aiutare ad avere numerosi vantaggi. Nella seguente guida...
Richieste e Moduli

Residenza fiscale: come evitare la doppia imposizione

L'Agenzia delle Entrate si serve della residenza fiscale per calcolare il valore delle imposte dovute da ogni cittadino. Chiunque abbia una doppia residenza può servirsi di alcune pratiche che permettono di evitare la doppia imposizione delle tasse....
Richieste e Moduli

Come richiedere la cittadinanza italiana per residenza

Per ottenere la cittadinanza italiana per residenza, si deve presentare una domanda online ed avere dei requisiti specifici. In primis bisogna essere uno straniero con almeno uno dei due genitori italiani, oppure nati sul territorio ed aver compiuto...
Richieste e Moduli

Autocertificazione di residenza: cos'è e come funziona

L'autocertificazione è uno strumento che permette di presentare una dichiarazione con cui, sotto la propria responsabilità, si attesta la propria condizione. Quando dobbiamo presentare una serie di documenti e tra le richieste c'è anche un' autocertificazione...