Come comprare valute tramite il conto Bancoposta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Bancoposta è un servizio online offerto da Poste Italiane che permette di aprire un conto simile ad un conto bancario, però con tutti i vantaggi e le funzionalità offerte dal servizio delle Poste. È quindi possibile ricaricare la carta prepagata PostePay direttamente dal conto Bancoposta oppure verificare tutte le singole transazioni effettuate. Un altro servizio piuttosto interessante è l'acquisto di valute estere tramite il conto Bancoposta. Se si ha intenzione di fare un viaggio all'estero, è importante prima verificare se si può utilizzare l'euro come moneta locale. In caso contrario è necessario cambiare qualche soldo per poter acquistare all'estero, ovvero in tutti quei paesi al di fuori dell'Unione Europea. Vediamo quindi come fare per comprare valute estere.

26

Occorrente

  • Conto Bancoposta
36

Recarsi presso un Ufficio Postale

Per prima cosa bisogna recarsi al più vicino Ufficio Postale per avviare la pratica di acquisto della valuta che si desidera comprare tramite il conto Bancoposta. Il sito delle Poste Italiane mette a disposizione un servizio online per cercare l'ufficio più vicino a voi. È possibile impostare la città, il CAP oppure il vostro indirizzo di residenza per un risultato ancora più accurato. Oltre a questo bisogna prima verificare che l'ufficio postale sia abilitato a questo tipo di operazione altrimenti avrete fatto un viaggio a vuoto.

46

Effettuare il cambio valuta

Una volta raggiunto l'ufficio postale, si dovrà comunicare allo sportello la richiesta di cambio valuta, o acquisto se preferite, tramite apposita modulistica precompilata che vi verrà consegnata dall'addetto delle poste. Ovviamente al cliente che acquista o vende banconote appartenenti a più valute sarà applicata la commissione e l’eventuale scarto cambio per ciascuna valuta cambiata. Il cambio valuta dipende specialmente dalle oscillazioni di mercato, per cui può variare di giorno in giorno e quindi può risultare più o meno conveniente comprare valuta in un giorno piuttosto che in un altro. In ogni caso bisogna munirsi di tutto il necessario per effettuare l'operazione.

Continua la lettura
56

Prenotare una valuta non disponibile

Se la valuta richiesta non fosse al momento disponibile, è necessario farne apposita richiesta allo sportello dell'ufficio postale. A quel punto l'addetto vi comunicherà la data di consegna della valuta e voi dovrete ritornare nuovamente per effettuare l'operazione. Ovviamente il cambio di valuta si conta secondo il giorno in cui viene effettuato l'acquisto e non in base al giorno in cui è stata prenotata la valuta.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non cambiare denaro in eccesso in un'altra valuta, per evitare di rimanere con soldi non utilizzabili in Italia
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Banche e Conti Correnti

Come comprare obbligazioni tramite il conto Bancoposta

Esistono molto modi per investire i propri risparmi, le banche o la posta possono aiutare a scegliere quella che più fa per il cliente, esponendo le varie opzioni e consigliando a seconda delle varie esigenze. Uno di questi investimenti si chiama obbligazione....
Banche e Conti Correnti

Come comprare azioni tramite il conto Bancoposta

Con l'avvento dell'home-banking è stato rivoluzionato completamente il modo di concepire i conti correnti. Grazie a questa utilissima innovazione, attualmente, oltre ad avere la possibilità di tenere sotto controllo il proprio conto corrente, fare bonifici,...
Banche e Conti Correnti

Come passare da un conto PayPal privati a un conto business

Il conto paypal business è indicato per coloro che hanno un attività (e quindi una partita iva) o a tutti i possessori di quest'ultima che necessitano di un conto collegato per poi emettere fatture pro-forma. È fondamentale invece per tutti coloro...
Banche e Conti Correnti

10 consigli per scegliere il conto corrente giusto

Siamo introdotti nel mondo dell'economia e della finanza dal momento in cui i nostri genitori ci danno la prima paghetta anche se siamo poco informati sui servizi bancari o su come far fruttare quella paghetta o ancora sul modo per salvaguardarla nel...
Banche e Conti Correnti

Come aprire un conto corrente postale in 5 mosse

Da qualche tempo è possibile aprire un conto corrente postale che risulta essere conveniente soprattutto per i signori risparmiatori italiani. In effetti il conto corrente postale permette ai cittadini che lo possiedono di effettuare delle manovre finanziarie...
Banche e Conti Correnti

5 regole per scegliere il conto corrente migliore

Il conto corrente è uno strumento finanziario utilizzato per gestire il proprio denaro. Può essere usato per l'accredito dello stipendio, versamenti, spostamento di bonifici, la domiciliazione delle utenze della propria abitazione o il deposito dei...
Banche e Conti Correnti

Come aprire un conto deposito postale

Se molti di voi hanno intenzione di investire i propri risparmi in qualcosa di sicuro, ma allo stesso tempo con qualche remunerazione maggiore rispetto al normale conto corrente, allora questa guida è ciò che fa al caso vostro. Tra le tante valide alternative...
Banche e Conti Correnti

Come aprire un conto corrente in Georgia

In questo articolo vorrei spiegarvi come aprire un conto corrente in Georgia. Bisogna sapere che esistono molte differenze tra le banche della Georgia e le banche dei principali stati europei. Le banche della Georgia guardano moltissimo le vecchie abitudini...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.