Come comportarsi se ci si scorda di pagare una bolletta

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Riuscire ad adempiere a tutti i propri impegni è l'obiettivo principe di molti. Purtroppo, soprattutto in periodi di crisi economica è difficile riuscire a fare tutto in tempo. Questo avviene, nella maggioranza dei casi, quando bisogna rispettare una scadenza di pagamento. Sicuramente sarà successo a tutti che, moltissime volte, ci si ritrovi una bolletta nella cassetta delle lettere. Magari la scadenza non è così imminente. Oppure non si hanno abbastanza soldi disponibili per poterla pagare. Accade quindi che la si metta da parte, in qualche posto della casa. Questa serie di circostanze può portare ad una sostanziale dimenticanza. Pertanto, ad un tratto ci si accorgerà di dover pagare urgentemente la bolletta. Questo presa di coscienza potrebbe avvenire anche in ritardo rispetto alle scadenze della bolletta stessa. Fortunatamente vi è la presenza di alcune guide fai-da-te che possono ovviare e risolvere questo problema. Nei passi successivi si spiegherà come comportarsi se ci si scorda di pagare una bolletta. Inoltre, si illustreranno i passaggi principali che definiscono questo processo.

25

Sapere come comportarsi se ci si scorda di pagare una bolletta è importante. Innanzitutto, è utile sapere come poter prevenire tale avvenimento. Tramite il pagamento automatizzato sarà possibile pagare la bolletta subito dopo l'emissione. Non ci saranno più file in banca o in posta. E non saranno, inoltre, ulteriori dimenticanze. Questa procedura si può fare con l'addebito su conto corrente oppure tramite il pagamento di un RID bancario.

35

In caso di ritardo può avvenire un processo di diffida. Questa consiste nella cessazione dell'erogazione del servizio. Generalmente avviene dopo trenta giorni dalla scadenza. Se si dovrà pagare oltre il termine di scadenza, bisognerà pagare una mora del 3,5 percento. Questo valore potrebbe essere differente in alcuni frangenti. Nel dettaglio dipende dalla norma del "Buon pagatore". Questi si identifica con colui che ha sempre pagato le bollette in tempo. Chi si trova in tale condizione dovrà versare il solo interesse legale.

Continua la lettura
45

Infine, è buona norma conservare tutte le ricevute. Questo diviene estremamente utile se si vogliono evitare delle contestazioni. Riponete pertanto una copia delle ricevute di bollette e tenetele in un archivio ben conservato. Così facendo avrete tutto il materiale sotto controllo e a portata di mano. In caso di contestazioni potrete così dimostrare di aver pagato tutto.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come pagare la bolletta eni presso una ricevitoria sisal

Il pagamento delle utenze è una delle cose che maggiormente incidono sullo svuotarsi dei portafogli. Come se non bastasse, recarsi allo sportello per effettuare i pagamenti, richiede una gran quantità di tempo da spendere in fila rimettendoci, spesso,...
Richieste e Moduli

Come pagare la bolletta eni

Sappiamo tutti che per vivere ci sono spese e burocrazie che non possiamo evitare, riconoscerle ci torna utile per non entrare in more e comportamenti inadeguati. In questa guida cerchiamo di capire insieme come pagare la bolletta eni (Ente Nazionale...
Richieste e Moduli

Come pagare la bolletta Enel presso ricevitorie Sisal

Nel 1999 in seguito alla liberalizzazione del mercato dell'energia elettrica in Italia. A fine febbraio 2015 lo stato italiano mantiene il 25,5% del capitale della società. Il marchio di Enel, ideato da Bob Noorda e Maurizio Minoggio, nasce dalla combinazione...
Richieste e Moduli

Come controllare la bolletta Eni

Se siamo un' azienda, una delle prime cose che dobbiamo fare per tenere sotto controllo i vari costi, è quella di controllare alla perfezione tutte le varie bollette che ci arrivano. Operando in questo modo riusciremo a capire il consumo totale dei dispositivi...
Richieste e Moduli

Come contestare una bolletta

Contestare una bolletta è una cosa alquanto semplice anche se occorre dedicarvisi un po di tempo, questo perché purtroppo in Italia nulla è semplice e tutto appare troppo complicato. Se si è ricevuto un importo da pagare troppo alto niente paura però,...
Richieste e Moduli

Come richiedere la riduzione della bolletta del gas

Dal 2015 è possibile ottenere un bonus risparmio sulla bolletta del gas in particolari casistiche. Hai un reddito basso o sei disoccupato e vuoi ottenere il bonus sulla bolletta del gas? Per prima cosa devi sapere che il bonus, ovviamente, è ottenibile...
Richieste e Moduli

Come pagare le tasse Online

Il pagamento delle tasse, che si deve affrontare quasi ogni giorno, fa perdere tempo prezioso durante la giornata a causa delle file che occorre fare ai diversi sportelli e che, purtroppo, molto spesso sono interminabili. Oggi, grazie all'aiuto della...
Richieste e Moduli

Come pagare a rate una multa

Chiedere la rateazione di una multa, significa dilazionarne il pagamento in modo equilibrato, tramite comode rate mensili. Questa possibilità spesso, viene concessa ai soggetti economicamente deboli, affinché siano in grado di adempiere al pagamento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.