Come comportarsi quando si affitta una casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La recente tassazione della casa, sfavorisce i locali sfitti. Pertanto, sempre più proprietari promuovono l'affitto della seconda casa. Insieme all'affittuario hanno precisi diritti e doveri. Il primo deve consegnare l'appartamento in buone condizioni e con le dovute certificazioni. L'inquilino, in cambio, dovrà mantenere l'immobile integro, senza procurare danni. Solitamente, per risparmiare, si evitano gli intermediari. In realtà, le agenzie immobiliari rappresentano una garanzia per entrambe le parti. Tuttavia, molto spesso si sceglie la via più breve ma anche la più difficile. Per non incorrere in possibili fregature, ecco alcuni utili consigli ed informazioni su come comportarsi. Quando si affitta una casa, infatti, il proprietario non sempre è onesto.

27

Occorrente

  • macchina fotografica
  • raccomandata con ricevuta di ritorno
37

Quando si affitta una casa, per lunghi o brevi periodi, richiedete sempre le certificazioni del locale. I proprietari sono sempre più furbetti. Cercano qualsiasi scusa per non restituire la caparra. La cifra è sempre più sostanziosa e corrisponde a non meno di tre mesi di affitto. Per non incorrere in clamorose fregature, dovrete prestare molta attenzione ad alcuni particolari. Prima di firmare, informatevi nel vicinato. Reperite informazioni utili sull'immobile e lo stesso proprietario. Controllate lo stato della casa: eventuali ipoteche, cartelle esattoriali, pignoramenti.

47

Come comportarsi quindi? Dopo aver consultato tutte le documentazioni cartacee sul buono stato della casa, controllatela in ogni dettaglio. Munitevi di macchina fotografica, con funzione "Data" attiva. Infatti, il tempo per visionare la casa è sempre troppo poco. Potrebbero sfuggire crepe sui muri, danni sui mobili, in cucina o nel bagno. Il proprietario furbetto potrebbe capovolgere la situazione ed accusarvi. Di conseguenza, decurterà la cifra dalla caparra. Le fotografie parleranno per voi. Testimonieranno la presenza di eventuali danni prima dell'affitto della casa.

Continua la lettura
57

Per maggiore sicurezza, spedite le testimonianze fotografiche al giusto indirizzo con una raccomandata A/R. Qualora sorgesse qualche diatriba con il proprietario della casa, mostrate le fotografie. A vostra difesa, la data sulle immagini. Per ulteriore ragione, farà fede il timbro della ricevuta. Non pagate mai in anticipo, ma attendete il contratto. Quando versate la caparra per l'affitto, annotate tutto. Specificate quanto e perché versate quel denaro. Fate firmare il documento anche al proprietario. Chi affitta una casa deve proteggersi da ogni inconveniente. Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Reperite sempre informazioni presso la Conservatoria dei Registri Immobiliari del Comune
  • Chiedete al vicinato informazioni sul proprietario e sul buono stato dell'immobile
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

5 errori da non commettere quando si affitta una casa

La casa oggigiorno è davvero un bene troppo costoso e pochi possono permettersi di comprarne una. Comunque anche per chi la deve affittare l'impresa non è delle più semplici. Oltre al tempo da dedicare alla ricerca di una casa e che corrisponda alle...
Case e Mutui

10 errori da non fare mai quando si affitta casa

Affittare una casa di proprietà non è affatto una cosa semplice. Infatti per riuscire ad affittare una casa, ed essere allo stesso tempo contenti e passare sonni tranquilli, occorre stare attenti a determinati aspetti. In primis, bisogno rispettare...
Case e Mutui

Come comportarsi ad un'Assemblea Di Condominio

Nel presente tutorial enunciato nei passaggi successivi, vorrei aiutarvi a sapere come bisogna comportarsi ad un'assemblea di condominio. In effetti, non tutti i condomini sanno il modo e le maniere che si dovranno assumere nel corso di un incontro con...
Case e Mutui

Condominio: come comportarsi da buoni vicini

Vivere in un condominio, significa soprattutto stare bene con i propri vicini e stringere anche dei rapporti amichevoli. Tutto ciò evita poi discussioni talvolta futili, che si rivelano negative quando ci si riunisce in assemblea, per deliberare ad esempio...
Case e Mutui

Come comportarsi in caso di contrasti in un condominio

In questa guida, pratica e veloce, che abbiamo deciso di proporvi, vogliamo aiutarvi a capire come poter comportarsi in caso di contrasti all'interno di un condominio, in modo tale da non incorrere in problemi e guai e finire con il litigare con gli altri...
Case e Mutui

Gli errori da evitare quando si compra una casa

Con la diffusione della crisi economica, sempre più giovani decidono di evitare di avviare un mutuo a causa dell'assenza di un lavoro stabile. Capita anche di voler acquistare un immobile con l'aiuto della propria famiglia, riuscendo così nel loro intento....
Case e Mutui

Come redigere un contratto d'affitto per un locale commerciale

Un contratto d'affitto commerciale, denominato anche affitto aziendale o leasing industriale, è un tipo di contratto utilizzato per il noleggio di beni immobili da o verso un altro individuo o società. Tale contratto conferisce all'inquilino (o affittuario)...
Case e Mutui

Affittare casa a Londra: errori da evitare

Tante sono le persone che scelgono Londra quale luogo in cui recarsi per motivi di studio o di lavoro. Chi deve restarci per un lungo periodo, ha il bisogno di cercare una casa da affittare. A tal proposito, tanti sono gli aspetti da considerare per affittare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.