Come comportarsi con il recesso anticipato di un contratto di locazione

Tramite: O2O 12/09/2017
Difficoltà: difficile
16
Introduzione

In questa breve guida che svilupperemo nei tre passi che seguiranno l'introduzione che state leggendo in questo momento, ci occuperemo, come indicatovi anche attraverso il titolo della guida, di spiegarvi come comportarsi con il recesso anticipato di un contratto di locazione. Questa potrebbe essere una situazione interessante perché facilmente verificabile a tutti. Possiamo immediatamente incominciare le nostre argomentazioni su questa tematica.
Il contratto di locazione è un contratto, in cui si ha l'obbligo di pagare l'affitto per l'intera durata. Il fatto che si paga a rate mensili non cambia il fatto che bisogna pagare la somma indicata e non a proprio piacimento. Purtroppo sono molte le cause che portano a recidere i contratti di locazione, a volte perché si trova un altro lavoro e quindi bisogna andare all'estero oppure bisogna spostarsi semplicemente da città in città; altri motivi possono essere anche la nascita di un bambino oppure per motivi privati come una lite in condominio qualora la casa fosse in condominio oppure purtroppo anche per problemi di salute.
Esistono dunque soluzioni differenti da poter prendere in considerazione in base ai diversi casi che si hanno di fronte.

26
Occorrente
  • modulo prestampato
36

Le condizioni di recesso anticipato

Qualora abbiate stipulato un classico contratto avente una durata di quattro anni, che potrebbe essere rinnovato per altri quattro anni, il soggetto locatario ha l'opportunità di esercitare una sua facoltà di recessione dal contratto stesso in qualsiasi momento anticipatamente rispetto alla scadenza naturale del contratto stesso. Al contrario, invece, al locatore non è concesso questo diritto. La richiesta di recesso anticipato deve essere subordinata all'esistenza di gravi condizioni, che possono essere oggettivi, estranei alla volontà dell'inquilino, imprevedibili o lavorativi.

46

Facoltà d'esercizio del diritto di recesso anticipato del locatario

Un aspetto decisamente importante da conoscere è che il recesso da un contratto di locazione anticipato rispetto alla sua scadenza naturale, per delle motivazioni gravi, dev'essere necessariamente chiesto dal locatario con un preavviso rispetto alla data in cui si desidera lasciare l'immobile di sei mesi. Questa domanda dovrà essere formulata per iscritto e inviata al locatario via posta per mezzo di lettera raccomandata, o con un modulo stampato scaricabile da Internet, con ricevuta di ritorno. In questo modo il conduttore, in caso di controversie, potrà conservare una debita attestazione.

Continua la lettura
56

Diritto di recesso del proprietario

Il proprietario potrà esercitare il diritto di recessione anticipata dal contratto in essere esclusivamente in alcune fattispecie. Per esempio, nel momento in cui egli avesse bisogno di riservare l'immobile dato precedentemente in locazione per suo uso abitativo, oppure, qualora decidesse di destinarlo a tali finalità per parenti stretti; o se volesse demolirlo perché gravemente danneggiato, se volesse convertire la casa in immobile con finalità sociali; oppure se l'inquilino non pagasse più regolarmente le mensilità o non le paga affatto. Eccovi, in conclusione, un link d'approfondimento: https://it.wikipedia.org/wiki/Locazione.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come compilare il modulo di risoluzione contratto locazione

Che sia per uso abitativo o commerciale, un cittadino può sottoscrivere un contratto di locazione. Permette di sfruttare un locale per i propri scopi, con regolare accordo tra due parti. Proprietario e inquilino devono, per legge, regolare il rapporto...
Finanza Personale

Come controllare on line la data di risoluzione di un contratto di locazione

Alla Facoltà di Economia o Giurisprudenza non può assolutamente mancare il corso relativo al diritto privato, veramente complesso da seguire. Tale materia richiede ad esempio di sapere un numero piuttosto elevato di norme giuridiche e le varie tipologie...
Finanza Personale

Come compilare il modello F23 per il rinnovo del contratto di locazione

Il modello F23 è un modello da compilare per il pagamento di tasse, imposte e tributi da parte del contribuente all'Agenzia delle Entrate. Il modello F23 è il modello che deve essere compilato nei casi di rinnovo del contratto di locazione. In questa...
Finanza Personale

Come usufruire del diritto di recesso di un ordine effettuato

All'interno di questa guida andremo a occuparci di leggi e, specificatamente, ci concentreremo del diritto di recesso. Entrando più nel dettaglio, come avrete già notato attraverso la lettura del titolo della guida stessa, scopriremo Come usufruire...
Finanza Personale

Come compilare il modello F23 per il pagamento dell'imposta di registro dei contratti di locazione

Sui contratti di locazione ad uso abitativo, che per legge necessitano di essere registrati presso l’Agenzia delle Entrate, grava il pagamento dell'imposta di registro. Questo adempimento va effettuato tramite il cosiddetto modello F23. Si tratta di...
Finanza Personale

Come preparare e registrare un contratto di affitto

Se si vuole affittare un immobile è consigliabile preparare e registrare il contratto; in questo modo si ha la possibilità di poter essere tutelati da eventuali problemi che possono sorgere. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli...
Finanza Personale

Come scrivere un contratto di prestito tra amici

All'interno di questa breve guida ma esauriente guida, andremo a parlare di contratti. In altre parole tenteremo di addentrarci maggiormente nello specifico della tematica, e ci concentreremo sul contratto di prestito, spiegandovi come riuscire a scrivere...
Finanza Personale

Come attivare un contratto per la fornitura di energia elettrica

L'acquisto o l'affitto di una casa comporta sempre che venga effettuata la richiesta all'ENEL per l'attivazione della fornitura di energia elettrica. Qualora la casa fosse già stata abitata e il contratto risultasse ancora attivo, è fondamentale fare...