Come compilare una voltura catastale

Tramite: O2O 20/04/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se abbiamo ricevuto una casa in eredità, è necessario fare la voltura catastale per la dichiarazione di successione. Si tratta nello specifico di riempire un modulo cartaceo che possiamo prendere tramite l?Agenzia delle Entrate, sia negli uffici territoriali che richiederlo online. In quest?ultimo caso, è però necessario registrarsi al sito ufficiale, per ottenere un Pin di accesso. Nei passi successivi di questa guida, vediamo dunque come compilare una voltura catastale.

25

Modulo per la voltura

Il modello cartaceo che occorre per la voltura catastale, si compone di più fogli nel formato A/3. I primi dati che bisogna inserire sono quelli relativi all?ufficio del catasto dove dobbiamo presentare la voltura, e poi subito dopo tutti i dati anagrafici del dichiarante. Nello specifico, troviamo uno spazio su cui c?è scritto Ufficio provinciale per esempio di Milano o Firenze, ed il Comune dove si trova l?immobile.

35

Compilazione del modulo

Man mano che scendiamo verso il fondo della pagina, troviamo altre voci tipiche come ad esempio nome e cognome del dichiarante, sia esso in qualità di erede o coerede, che vanno inserite nell?apposito spazio sottostante. La compilazione, continua poi con alcuni dati anagrafici tra cui il comune di residenza del dichiarante e l?indirizzo completo di via e numero civico. Ci sono poi altre parti da completare ma non tutte, poiché alcune spettano all?ufficio che riceve l?istanza, e si riferiscono in particolare al numero di testamento completo del luogo di registrazione, del numero di protocollo catastale ed il nome del notaio. Se tuttavia la successione o soltanto una parte è interessata dal testamento, bisogna indicare anche la data di registrazione e il relativo numero di repertorio. I dati sono facilmente individuabili sulla ricevuta dell?Agenzia delle Entrate, rilasciata al momento dove il suddetto documento è stato registrato.

Continua la lettura
45

Denuncia di successione

A margine del modello per la voltura catastale, troviamo un?ultima voce da compilare e nello specifico si tratta della denuncia di successione, data e numero di protocollo. Questa parte, va comunque sempre completata inserendo i dati, come nel caso precedente del testamento, ed è di facile reperibilità, visto che si trova sulla medesima ricevuta di cui poc?anzi abbiamo fatto cenno. Terminata la compilazione del modello, abbiamo due possibilità di presentazione e cioè presso l'Ufficio territoriale dell?Agenzia delle Entrate, oppure per semplificare l'operazione per via telematica.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come ridurre la rendita catastale di un immobile

La rendita catastale è un parametro fiscale attribuito ad ogni immobile in grado di produrre un reddito in forma autonoma . La rendita catastale è un parametro utilizzato in diversi algoritmi per il calcolo delle imposte sugli immobili (quali TASI ,...
Case e Mutui

Come conoscere la categoria catastale della casa

Ogni immobile possiede un determinato "valore catastale" in relazione alla cosiddetta "rendita catastale". Si tratta di un valore piuttosto importante che va sempre conosciuto, soprattutto nei casi nei quali si acquista, quando vi è in gioco una successione...
Case e Mutui

Come leggere un estratto di mappa catastale

L'estratto di mappa catastale è un documento che si può ottenere anche online e che indica strade, fabbricati e terreni che si trovano in un centro urbano. Il foglio in genere è in formato A3 oppure A4 è rappresenta un vero e proprio certificato...
Case e Mutui

Come calcolare il valore catastale

Il valore catastale di un immobile viene preso come riferimento per per determinare la consistenza di specifiche imposte sulla casa. In caso di successioni, donazioni, iscrizioni di ipoteche o imposte di registro e catastali, questo è il dato di riferimento...
Case e Mutui

Requisiti per abbassare la rendita catastale di un'abitazione

Chi ha una casa di proprietà, ha certamente dovuto fare i conti con la tanto temuta tassa dell'IMU. Molte persone, dopo aver calcolato l'imponibile dovuto per la tassazione attraverso gli strumenti delle nuove procedure moltiplicative, hanno potuto osservare...
Case e Mutui

Come controllare che un rogito abbia la regolarità catastale

Per quanto riguarda la regolarità catastale a partire dal 1° luglio 2010 è entrata in vigore una norma ben precisa, che richiede la verifica della regolarità catastale dei fabbricati prima del rogito. Il notaio dunque dovrà verificare che l’immobile...
Case e Mutui

Come calcolare la superficie catastale

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come calcolare la superficie catastale. Questo tipo di superficie rappresenta la somma delle varie tipologie di superficie di una determinata unità immobiliare urbana, prendendo per...
Case e Mutui

Modifica della mappa catastale: 5 cose da sapere

Quando si eseguono dei lavori in casa di ristrutturazione che prevedono dei cambiamenti interni ad un appartamento, ad una villa o ad un edificio, è importante segnalare il cambiamento della mappa al catasto per evitare di beccarsi qualche multa salata....