Come compilare una nota di credito

Tramite: O2O 28/10/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quando eseguiamo un acquisto (soprattutto online, che non conosciamo personalmente il venditore), è importante accertarsi che sia presente la nota di credito ovvero la garanzia che l'articolo qualora fosse difettoso, in quanto mancante di alcune parti o rotto, può essere tranquillamente sostituito; l'acquirente è tutelato grazie al servizio dei consumatori. La nota di credito non è una semplice fattura ma un documento vero e proprio, in cui sono riportati dei parametri e delle normative che devono essere rispettati, sia per quanto riguarda l'acquirente che il venditore. Il documento deve essere compilato per intero e naturalmente deve esserci presente la firma, qualora non venissero rispettate le regole dal venditore, l'acquirente può appellarsi legalmente. In questa guida sarà illustrato come compilare una nota di credito.

25

Parametri obbligatori

Può capitare che un articolo che abbiamo venduto, consegnato e fatturato risulti difettoso, ma il cliente, data l'esistenza della fattura, non lo può semplicemente restituire: questa è una delle situazioni tipiche in cui dobbiamo ricorrere alla nota di credito. Precisamente, i casi in cui il fornitore può emettere tale documento sono: dichiarazione di nullità, annullamento, revoca, rescissione o risoluzione del contratto, applicazioni di abbuoni o sconti previsti dal contratto stesso.

35

Dati dell'azienda fornitrice

Innanzitutto la nota di credito, può assumere tranquillamente l'aspetto di una fattura, tanto è vero che molto spesso le aziende utilizzano lo stesso modulo delle fatture, sostituendo la dicitura da "fattura" a "nota di credito". Il documento deve ovviamente essere numerato e datato e deve contenere i dati relativi all'azienda fornitrice e quelli del cliente, oltre alle variazioni in oggetto.

Continua la lettura
45

Dati della ragione sociale

In alto a sinistra dobbiamo inserire i dati della ragione sociale dell'azienda che emette la nota di credito, mentre in alto a destra quella dell'azienda che effettuerà l'abbuono. Quindi, dovremo indicare la denominazione del documento, il numero progressivo della nota e la data in cui la emettiamo; seguiranno tutti i dati fiscali necessari, i costi, l'imponibile e l'IVA. È consigliabile, inoltre, inserire l'indicazione della normativa di riferimento, del tipo "Nota di credito emessa ai sensi dell'art. 26 D. P. R. 633/72". Ovviamente, la struttura della nota di credito può variare a seconda del motivo per cui viene emessa: quindi, per esempio, in caso di reso, dovremo anche inserire tutti i dettagli relativi ai prodotti venduti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come compilare la prima nota

Nello svolgimento della nostra attività' lavorativa, può capitare di non avere un quadro chiaro della situazione finanziaria della nostra azienda. In questa guida spiegheremo come compilare un valido documento, per avere ben presente le entrate e le...
Aziende e Imprese

Come fare la nota integrativa

La nota integrativa consente una lettura più approfondita ed esaustiva di un bilancio. Inoltre, consente si rappresentare in modo adeguato la situazione patrimoniale, finanziaria ed economica di una determinata azienda. Ecco perché redigerla è sempre...
Aziende e Imprese

Come Recuperare Un Credito Su Fattura

Per chi ha un'attività in proprio è necessario tutelarsi e riscuotere i propri crediti. A volte infatti capita che, dopo aver emesso una fattura di vendita ad un cliente, e purtroppo quest'ultimo sia diventato un cattivo pagatore, ed il credito rimanga...
Aziende e Imprese

Come ottenere una carta di credito aziendale

Trasferte e costi extra sono spesso rimborsati dall'azienda tramite bonifico o accredito direttamente sulla busta paga, vi sono però alcune situazioni in cui lavoratore e datore di lavoro si accordano sul consegnare al primo una carta di credito aziendale....
Aziende e Imprese

Come contabilizzare l'incasso di un credito mediante effetti

Un diffuso metodo per regolare certe transazioni commerciali è l'utilizzo degli effetti cambiari, che hanno un valore nominale che il debitore verserà successivamente, così da contabilizzare la transazione con denaro reale. Qua si descrivono le diverse...
Aziende e Imprese

Come compilare la scheda carburante

La carta carburante o scheda carburante è necessaria per documentare gli acquisti di quest'ultimo effettuati presso gli impianti stradali di distribuzione. Difatti è considerata un documento fiscale che sostituisce la fattura. Successivamente andrà...
Aziende e Imprese

Acquisto PC per le aziende: come ottenere il credito di imposta

I supporti informatici sono diventati oggi assolutamente necessari per avviare qualsiasi tipo di attività. Sia che si apra un negozio di abbigliamento che un supermercato, si ha comunque bisogno di avere dei computer a disposizione sia per prendere idee...
Aziende e Imprese

Come recedere dal credito al consumo

Nella vita di tutti i giorni può capitare di dover far fronte a spese non indifferenti come un' automobile ad esempio, o magari un elettrodomestico. Qualsiasi sia l'oggetto in questione da dover pagare, magari tramite un finanziamento, o magari da...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.