Come compilare una fattura sanitaria

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La fattura è un documento molto importante che i medici ed i commercianti sono obbligati a compilare e rilasciare al cliente. Si paga la fattura, oppure lo scontrino, nel momento in cui si usufruisce di beni e servizi di qualsiasi genere. Si tratta di un modo, sia per il commerciante che per noi stessi, di dichiarare allo Stato le nostre spese. Difatti, non emettere la fattura può essere molto pericoloso per il commerciante: qualora la finanza lo colga sul fatto, rischierebbe varie sanzioni tra cui una multa o la chiusura dell'attività per alcuni giorni. Ecco perché è molto importante dichiarare e chiedere sempre la fattura. Anche i medici rilasciano delle fatture, sia quelli ASL dopo aver fornito le prestazioni, sia quelli di famiglia (ad esempio, quando compilano alcuni certificati a pagamento, sono tenuti a rilasciare la fattura). Ed è proprio di questo che vi parlerò nei passi a seguire, ossia come compilare correttamente una fattura sanitaria.

25

Occorrente

  • Modello prestampato di fattura sanitaria
  • Documentazione necessaria
35

Distinguere varie tipologie di fattura

Come già anticipato dalla descrizione, la fattura è un documento davvero fondamentale e ne esistono di varie tipologie. Ad esempio, anche lo scontrino è un tipo di fattura ed è la più classica ed adoperata, dal momento che tutti i giorni acquistiamo almeno qualcosa e quel qualcosa viene dichiarato allo Stato. Anche i medici sono tenuti a rilasciare la fattura dopo alcune prestazioni mediche. Adesso, vi illustrerò, in modo semplice, quali sono le principali fatture sanitarie che il medico sarà obbligato a compilare.

45

Inserire i dati basilari nella fattura sanitaria

Anzitutto, esistono alcuni dati basilari che vanno inseriti su una fattura sanitaria, magari a penna o creando dei modelli prestampati tutti uguali per risparmiare tempo: il nome e cognome del medico, il ramo medico in cui è specializzato, la partita IVA, il suo indirizzo, il suo numero, il prezzo della fattura, il perché della fattura, i dati del cliente (nome, cognome, indirizzo, codice fiscale), la marca da bollo e la dicitura di una legge, la legge n.98 del 2001.

Continua la lettura
55

Aggiungere la partita IVA anziché il codice fiscale

Questi sono tutti i dati di cui il medico necessita per compilare una fattura sanitaria. Questo tipo di fattura viene rilasciata dai medici di famiglia quando compilano determinati certificati (ad esempio quello che viene poi fornito alla scuola guida, in caso del conseguimento della patente) e viene anche rilasciato dalle ASL dopo aver effettuato i controlli a pagamento. Tuttavia, ci sono dei casi in cui i dati possono cambiare: per esempio, quando il cliente è munito di partita IVA, è possibile inserire quella anziché il codice fiscale, anche se generalmente è preferibile quest'ultimo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come si fa una fattura

Avere un'attività in proprio significa lavorare sodo e soprattutto sopportare il rischio d'impresa oltre che la responsabilità di ogni atto o azione compiuta. Una delle mansioni più comuni ma anche odiate spesso è quella della fatturazione. Ciò perché...
Lavoro e Carriera

Come fare le fatture

Occuparsi personalmente della contabilità non è semplice. Per alcuni è un mondo a parte, astruso e complesso. Tuttavia, se possiedi un'attività commerciale e la partita IVA devi necessariamente emettere una fattura. Il documento fiscale accompagna...
Aziende e Imprese

Come si registra una fattura di acquisto merci intracomunitaria

I termini "cessione intracomunitaria" e "acquisizione intracomunitaria" sono relativi ai beni forniti da un business in uno Stato membro dell'UE ad un business in un altro Stato membro dell'Unione europea, in cui le merci sono spedite o trasportate dal...
Aziende e Imprese

Come emettere fattura nel regime dei minimi

La fattura è un documento che attesta una vendita. Questa può avere varie natura e viene emessa attestando numerazione, descrizione, natura, qualità e la quantità delle merci. Per poi potere elencare nella parte tabellare il prezzo unitario, complessivo,...
Aziende e Imprese

Come comunicare la correzione di un dato di fatturazione

Durante l'emissione delle fatture potrebbe accadere, che per un errore di stampa o di distrazione venga immesso un dato errato. Questo può riguardare la data, l'IVA, l'importo imponibile, i dati del cliente. Ma come rimediare a tale errore? Innanzitutto,...
Aziende e Imprese

Come contabilizzare le fatture da ricevere

Nel corso dell'esercizio le rilevazioni contabili afferenti gli acquisti dei beni o dei servizi vengono registrate all'atto del ricevimento della relativa fattura. Alla fine dell'esercizio, nel momento della chiusura dei conti, si possono presentare delle...
Aziende e Imprese

Come compilare Una Fattura

Chi è titolare di Partita Iva sa benissimo che deve emettere fattura nel momento in cui vende o presta un servizio. Come sicuramente sapete, la fattura è un documento fiscale obbligatorio, che il venditore deve compilare per dimostrare l’avvenuta...
Finanza Personale

Come recuperare una fattura non pagata

Oggigiorno, a causa anche e soprattutto della crisi economica che attanaglia il nostro Paese, i commercianti e i venditori in genere non hanno di certo vita facile. Purtroppo, molto spesso capita, un po' a causa della già menzionata crisi, un po' per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.