Come compilare una bolla di accompagnamento

Tramite: O2O 06/01/2017
Difficoltà: media
15
Introduzione

La bolla di accompagnamento è una documentazione che viene emessa per giustificare il trasferimento di un prodotto da chi lo vende a chi lo acquista, ed essa va sempre rilasciata ad ogni trasporto. Deve essere emessa prima di consegnare la merce al cliente oppure prima di affidare quest'ultima ad un trasportatore. Per sapere come si deve compilare correttamente questo documento leggete la presente guida: cercheremo di spiegarvi chiaramente ciò che va fatto.

25

Attestare la quantità e la tipologia del materiale spostato

La bolla di accompagnamento, dal 1996 chiamata ormai 'Documento di Trasporto' o 'DDT', serve per attestare la quantità e la tipologia del materiale spostato, permettendone quindi il riconoscimento. Tale documento deve contenere ogni genere di informazione relativa all'oggetto portato da un luogo ad un altro e può essere sostituito anche da una semplice fattura: questa deve però specificare il quantitativo, il codice dell'articolo o il tipo di elemento trasportato ed infine, il suo prezzo. Sicuramente è bene precisare che anche lo spostamento di merci non adibite alla vendita deve avvalersi del relativo 'DDT'; è però necessario inserirvi con esattezza la causale (indicando riparazioni, movimento di magazzino, cessione ecc.): in caso di controlli, quest'ultima è indispensabile per poter dimostrare che non si è in presenza di una simulazione e comprovando che la vendita non è fraudolenta.

35

Conservare ogni tipologia di documento

Facendo viaggiare qualsiasi tipologia di merce senza allegare tale documentazione, si rischia di subire pesanti sanzioni (lo stabilisce l'articolo 53 dl D. P. R 633/72. Del DPR); rispettando le varie in base alle normative ci si può anche avvalere di un fattura differita, oppure è possibile spedire il DDT tramite l'invio di un fax al destinatario, anche il giorno stesso del trasporto. È però importante conservare ogni tipologia di documento sino alla alla scadenza dei termini validi per l'accertamento, come prevedono le disposizioni di legge.

Continua la lettura
45

Riportare sulla bolla le informazioni obbligatorie

Sulla bolla può essere riportata anche la causale del trasporto: non si tratta di un passaggio obbligatorio ma facoltativo, però è bene tenere presente che può trattarsi di un dettaglio utile. Nella compilazione si deve invece obbligatoriamente riportare il numero progressivo, la data, le generalità (nome cognome, ditta, partita IVA) del cedente o eventualmente di chi effettua la consegna, la quantità numerica dei beni trasportati (elencando il numero di imballi presenti) e infine è necessario riportare una descrizione dettagliata dei beni in oggetto, specificandone la quantità e la natura (bisogna indicare se si tratta di generi alimentari, elettrodomestici, cosmetici ecc).

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come compilare una bolla doganale

Quando si importa o esporta al di fuori della Comunità Europea, è necessario compilare un documento chiamato "Documento Amministrativo Unico" (DAU), detto anche Bolla Doganale. Nella grande maggioranza dei casi, questa viene compilata dallo spedizioniere...
Richieste e Moduli

Come compilare un ddt di reso

Fino a pochissimo tempo fa, quando venivano trasportate delle merci, occorreva necessariamente allegare una bolla di accompagnamento. Allo stato attuale, invece, si ha a disposizione una differente metodologia, la quale consente di utilizzare un cosiddetto...
Richieste e Moduli

Come compilare un DDT in triplice copia

Con la sigla DDT intendiamo il più comune Documento di Trasporto, esso è un certificato che sostituisce la vecchia Bolla di Trasporto. Questo foglio è un atto vero e proprio che testimonia il trasferimento di una merce tra un soggetto o ente cedente,...
Richieste e Moduli

Come compilare una denuncia

Compilare e presentare una denuncia può essere obbligatorio in alcuni casi ma facoltativo in altri. La denuncia è una dichiarazione relativa ad un fatto o ad una circostanza che viene comunicata ad un ente pubblico oppure ad un'amministrazione pubblica....
Richieste e Moduli

Come compilare il modulo per il reddito di cittadinanza

Dal 6 marzo del 2019 è possibile compilare online il modulo SR 180 per la richiesta del reddito di cittadinanza che è disponibile sul sito dell'INPS. Nello specifico si tratta di 9 pagine di cui le prime quattro illustrano le normative e le modalità...
Richieste e Moduli

Come Compilare La Certificazione Di Idoneità Dei Padrini Di Battesimo E Cresima

Battesimo e Cresima sono due tra i Sacramenti portanti della vita dei credenti cattolici e per entrambi è prevista la presenza di un padrino e/o una madrina che affianchino il battezzando o cresimando. Il loro impegno è quello di collaborare con i genitori...
Richieste e Moduli

Come compilare F35 per Equitalia

Tutti i cittadini che intendono aderire alla sanatoria sulle cartelle di Equitalia, prevista dalla Legge di Stabilità devono utilizzare il bollettino F35. Vediamo in questa guida come bisogna fare per compilare questo modulo da mandare all' ufficio che...
Richieste e Moduli

Come compilare F24 per pagare l'imposta di successione

Dopo aver calcolato in autoliquidazione le varie imposte di successione, occorre comprendere come procedere al versamento necessario per il loro pagamento. Dall'anno 2017 è divenuto obbligatorio procedere ed effettuare questo versamento utilizzando il...