Come compilare un modulo di spedizione di un pacco postale

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Se volete spedire un pacco, la società Poste Italiane sarà in grado di offrirvi un'ampia scelta di forme di spedizioni tra cui scegliere. La tipologia di pacchi varia dal classico pacco ordinario, che può essere spedito sino ad un peso massimo di 20 kg con consegna a domicilio in 5 giorni lavorativi, al Pacco celere che prevede una consegna di un pacco di peso superiore ai 20 kg entro tre giorni lavorativi. Sia per l'uno che per l'altro tipo di spedizione sono previste varie forme: ordinario, contrassegno, assicurato, assicurato-contrassegno. Queste scelte di forme consentono di variare i tempi di consegna e il costo del pacco apponendo sullo stesso una garanzia di modo che il contenuto dello stesso non possa essere danneggiato. All'interno di questa vedrete come compilare un modulo di spedizione di un pacco postale per affrontare la vostra spedizione tranquillamente.

26

Occorrente

  • pacco
  • confezionamento
  • bollettino di spedizione
  • peso del pacco
36

Confezionare il pacco e recarsi in un ufficio postale

Per spedire un pacco sarà necessario confezionarlo con cura a casa per poi recarsi in un ufficio postale, dove si potrà richiedere il bollettino di spedizione e farlo pesare. Iniziamo quindi a vedere subito come si compila il modulo. Nella prima parte del modulo troverete un riquadro riportato in alto. All'interno dello stesso dovrete scrivere i dati relativi al mittente, ossia di colui che spedisce il pacco. Scrivete dunque il vostro nome e cognome, l'indirizzo di casa e la città in cui abitate con il relativo CAP "codice di avviamento postale". Se volete inserite anche le restanti voci come numero di fax, telefono, email; ma ricordate che queste ultime potrete anche tralasciarle.

46

Compilare il modulo

Nella seconda parte dello stesso riquadro dovrete inserire i dati del destinatario, ossia di colui che dovrà ricevere il pacco che avete appena confezionato. Scrivete chiaramente il nome e cognome della persona, il suo domicilio e la località. Non dimenticate inoltre di riportare anche qui il CAP. Compilato il primo riquadro, passate alla compilazione del secondo (quello riportato nella foto sottostante). Questo riquadro è quello relativo alle informazioni sul pacco. All'interno di quest'ultimo dovrete inserire quindi i dati relativi allo stesso come il peso in Kg. Il peso che vi sarà fornito dal dipendente postale all'atto della messa sulla bilancia del pacco stesso. Inoltre dovrete dichiararne anche il relativo contenuto (come ad esempio abiti, varie, libri ecc..).

Continua la lettura
56

Calcolare il valore del contenuto del pacco

Se il contenuto è "importante" potrete dichiararne il valore, specie in caso di pacco assicurato. In questo modo se dovesse avvenire il mancato recapito o il pacco dovesse risultare disperso Poste Italiane sarà tenuta a restituirvi la somma di quanto in esso era contenuto. Proprio per questo motivo è importante calcolare il valore del contenuto del vostro pacco perché l'eventuale rimborso avverrà sulla base della vostra dichiarazione di valore e di altre prove attestanti lo stesso (come ad esempio una fattura o una ricevuto). L'ultima voce da compilare è quella relativa al da farsi in caso di mancata consegna del pacco, per cause non dipendenti da Poste Italiane. All'interno di questo riquadro dovrete mettere uno spunto alla voce che vi interessa. Apponete alla fine la vostra firma ed effettuate il relativo pagamento del costo di spedizione del pacco. Se invece non volete pagare le spese del costo di spedizione del pacco, potrete richiedere la formula in contrassegno. In questo modo il pagamento dello stesso verrà imputato al destinatario al momento della consegna.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come compilare il modulo per una ricarica Postepay

Con la Postepay è possibile effettuare, comodamente, dei pagamenti online, tramite il sito delle Poste Italiane, ma è anche possibile effettuare una ricarica sulla propria carta o su quella di un altro possessore della stessa, andando in un ufficio...
Finanza Personale

Come compilare un bollettino postale

Molto spesso, quando ci troviamo di fronte a quel "moduletto" in bianco e nero da compilare, che prende il nome di bollettino postale, veniamo assaliti da dubbi e, una volta compilato, speriamo di non aver commesso errori irreparabili? Bene! Questa piccola...
Finanza Personale

Come compilare il modulo di versamento bancario

All'interno di questa guida, andremo a occuparci di mobili bancari. Nello specifica caso, come abbiamo potuto comprendere attraverso la lettura del titolo della stessa, ci concentreremo su Come compilare il modulo di versamento bancario. Qualora voi non...
Finanza Personale

Come spedire un pacco ordinario dalle poste

Spesso capita di dover spedire un pacco destinato ad amici o parenti o magari per questioni di lavoro. Scegliere di spedire attraverso i servizi offerti dalle poste può sicuramente rivelarsi una delle soluzioni più convenienti. Se si decide di spedire...
Finanza Personale

Come compilare un vaglia postale

Un vaglia postale non è altro che una tipologia di pagamento e, il versamento, può essere effettuato presso sportelli bancari o presso gli uffici postali. Segue un modello ben preciso (modello F23) utilizzato per il pagamento di tasse, imposte, sanzioni...
Finanza Personale

Come compilare il modulo di risoluzione contratto locazione

Che sia per uso abitativo o commerciale, un cittadino può sottoscrivere un contratto di locazione. Permette di sfruttare un locale per i propri scopi, con regolare accordo tra due parti. Proprietario e inquilino devono, per legge, regolare il rapporto...
Finanza Personale

Come chiedere il rimborso per un pacco arrivato in ritardo

Se spedite dei pacchi alle poste, dovrete sapere che a seconda del servizio che scegliete, esistono delle garanzie sugli stessi servizi. Un servizio tra questi è quello che chiede il rimborso relativo ad un pacco che è giunto a destinazione con ritardo,...
Finanza Personale

Come spedire un pacco in contrassegno

Al giorno d'oggi esistono moltissimi modi per fare acquisti, ma quello che si sta diffondendo maggiormente negli ultimi anni è la compravendita online. Come si può facilmente intuire, l'utilizzo dei numerosi metodi di spedizione diventa fondamentale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.