Come compilare un modulo di spedizione di un pacco postale

Tramite: O2O 23/12/2020
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Una rapida soluzione, pratica ed efficiente, per spedire un pacco postale è quella di rivolgersi alla società Poste Italiane, che mette a disposizione un servizio di spedizione, perfettamente modulabile a seconda della nostre esigenze e di ogni budget. Si può scegliere infatti tra consegna standard ed espressa, nazionale o internazionale, per pacchi che raggiungono il peso massimo di 30 kg. La comodità di questo servizio è il fatto che sia sufficiente recarsi in ciascuno degli uffici postali abilitati o, alternativamente, scegliere l'opzione del ritiro presso il proprio domicilio. Qualora non si avesse tempo per queste commissioni, è disponibile anche la modalità di spedizione online con il ritiro gratuito grazie a Poste Delivery Web. Le tariffe variano a seconda del peso e dei giorni impiegati per la consegna. Il servizio Standard, il più economico tra quelli offerti, permette la consegna di pacchi del peso massimo di 20 kg, in 4 giorni lavorativi, sabato e festivi esclusi; con il servizio Express, leggermente più costoso, si possono spedire invece pacchi fino 30 kg di peso in 1-3 giorni lavorativi, assicurando almeno due tentativi di consegna. Ogni modalità offre, inoltre, il servizio di monitoraggio, così da poter tracciare sempre la propria spedizione. Chiarite le prime attività procedurali, vediamo ora come compilare il modulo di spedizione.

28

Occorrente

  • oggetto da spedire
  • imballaggio
  • peso del pacco (una volta confezionato)
  • modulo di spedizione
38

Imballaggio e dati del mittente

Scelta la tipologia di spedizione più affine alle nostre esigenze, dobbiamo confezionare il pacco. Un consiglio: qualora avessimo il dubbio di sforare il peso massimo dei 30kg - o 20kg, a seconda del servizio - sarebbe cosa buona pesarlo preventivamente a casa a imballaggio terminato, perché è esattamente in quelle condizioni che verrà poi pesato in Posta. Attenzione anche al tipo di imballaggio: non si devono utilizzare scatole usurate e sono da rimuovere tutte le etichette precedentemente apposte (in caso di riciclo), per evitare rallentamenti nella spedizione. Terminati questi passaggi ci dobbiamo recare all'ufficio postale per richiedere il bollettino di spedizione. Compilare modulo è abbastanza intuitivo: vediamo insieme come farlo. Nella prima parte del modulo troveremo un riquadro posizionato in alto, all'interno del quale dovremo scrivere i dati relativi al mittente. Scriviamo qui le nostre generalità: nome e cognome, domicilio, il relativo CAP e la città in cui abitatiamo.

48

Dati del destinatario e contenuto del pacco

Completata la sezione dedicata al mittente, nella seconda parte dello stesso riquadro dobbiamo invece inserire i dati del destinatario. Scriviamo quindi nome e cognome, domicilio, relativo CAP, e città della persona cui vogliamo che venga consegnato il nostro pacco. A questo punto abbiamo terminato il primo riquadro - dedicato ai soggetti -, e possiamo passare alla compilazione del secondo riquadro, quello dedicato all'oggetto. In questo riquadro ci vengono chieste le informazioni base che interessano al servizio di spedizione: che il peso limite sia rispettato - dobbiamo infatti indicare quanti kg risultano sulla bilancia - e che il contenuto non sia considerato "rischioso" - riportiamo quindi una sommaria descrizione (è sufficiente che sia per categorie: abbigliamento, libri ecc.) di quanto confezionato.

Continua la lettura
58

Stima e pagamento

Se il contenuto del pacco è di valore, è consigliabile dichiararne una stima, soprattutto in caso di pacco assicurato. In questo modo, nella malaugurata ipotesi di un mancato recapito, Poste Italiane sarà tenuta a restituire la somma da noi indicata. L'attendibilità della valore da noi assegnato dovrà essere sostenuta da ulteriori prove, che ci verranno poi richieste al momento del rimborso (come ad esempio fatture o ricevute). Un'ulteriore informazione che ci viene richiesta è come comportarsi nell'eventualità di un caso fortuito o forza maggiore, le ipotesi, quindi, di mancato recapito per cause non imputabili a Poste Italiane. Ci vengono offerte varie possibilità e, tra quelle elencate, dobbiamo semplicemente spuntare quella che preferiamo.Apponiamo, in fine, la nostra firma e paghiamo il costo relativo alla spedizione, a seconda della tipologia prescelta.Consegnamo il pacco al dipendente dell'ufficio e aspettiamo i giorni necessari e indicati perché la consegna giunga a termine. Semplice, no?

68

Alternative

La compilazione qui riportata è inerente al servizio di Poste Italiane, ma ci sono altre possibilità a disposizione di chi ha necessità di spedire un pacco, tra le quali si possono indicare BRT, DHL, GLS. Queste sono eventuali alternative, ciascuna con le proprie regole, costi e indicazioni da seguire, ma tutte molto simili rispetto al modulo di spedizione. Ogni compagnia ha un suo sito di riferimento, all'interno del quale è dedicata un'apposita sezione alla procedura di spedizioni online: i passaggi sono guidati e molto semplici da seguire.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come compilare un bollettino postale

Molto spesso, quando ci troviamo di fronte a quel "moduletto" in bianco e nero da compilare, che prende il nome di bollettino postale, veniamo assaliti da dubbi e, una volta compilato, speriamo di non aver commesso errori irreparabili? Bene! Questa piccola...
Finanza Personale

Come compilare un vaglia postale

Un vaglia postale non è altro che una tipologia di pagamento e, il versamento, può essere effettuato presso sportelli bancari o presso gli uffici postali. Segue un modello ben preciso (modello F23) utilizzato per il pagamento di tasse, imposte, sanzioni...
Finanza Personale

Come compilare il modulo di versamento bancario

All'interno di questa guida, andremo a occuparci di mobili bancari. Nel caso specifico, come abbiamo potuto comprendere attraverso la lettura del titolo della stessa, ci concentreremo su Come compilare il modulo di versamento bancario. Qualora voi non...
Finanza Personale

Come chiedere il rimborso per un pacco arrivato in ritardo

Se spedite dei pacchi alle poste, dovrete sapere che a seconda del servizio che scegliete, esistono delle garanzie sugli stessi servizi. Un servizio tra questi è quello che chiede il rimborso relativo ad un pacco che è giunto a destinazione con ritardo,...
Finanza Personale

Come spedire un pacco ordinario dalle poste

Spesso capita di dover spedire un pacco destinato ad amici o parenti o magari per questioni di lavoro. Scegliere di spedire attraverso i servizi offerti dalle poste può sicuramente rivelarsi una delle soluzioni più convenienti. Se si decide di spedire...
Finanza Personale

Come spedire un pacco in contrassegno

Al giorno d'oggi esistono moltissimi modi per fare acquisti, ma quello che si sta diffondendo maggiormente negli ultimi anni è la compravendita online. Come si può facilmente intuire, l'utilizzo dei numerosi metodi di spedizione diventa fondamentale...
Finanza Personale

Come spedire un pacco con poste italiane

Al giorno d'oggi chi compie delle compra-vendite online deve poter conoscere al meglio alcune modalità di spedizioni di pacchi. Spedire un pacco non è un'operazione riservata a chi visita siti di compra vendita online. Lo scopo di questa guida è quello...
Finanza Personale

Come rintracciare un pacco USPS

Quando bisogna spedire una lettera, un pacco od una raccomandata (semplice/con ricevuta di ritorno) è possibile ricorrere a numerosi servizi postali italiani. Quest'ultimi possono risultare pubblici (come Poste italiane e SDA) o privati (ad esempio DHL,...