Come compilare un modello CUD

Tramite: O2O 23/10/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Destreggiarsi fra i vari moduli e le compilazioni di modelli, per quanto riguarda la materia fiscale, non è mai facile, purtroppo. Mi riferisco in particolare al modello CUD, che viene fornito dal sostituto d'imposta. Serve per presentare la certificazione annuale dei nostri dati fiscali, TFR, previdenziali ed assistenziali. Diamo inizio a questa guida su come compilare un modello CUD.

26

Come sicuramente saprete già, ogni anno, entro la fine di febbraio, il datore di lavoro (o i vari enti) deve consegnare al proprio dipendente (o pensionato) il modello CUD.
Ovviamente, ciò di cui ha strettamente bisogno il dipendente che riceve questo modello, è capire a cosa si riferiscono i vari dati che vi sono riportati, in seguito è importantissimo comprenderne il sistema di calcolo e quindi, riuscire ad estrapolare dal modello CUD i dati maggiormente significativi. Saper eseguire la lettura di tale modella, come capirete, è fondamentale. MI concentrerò, adesso, sulla tipologia generica relativa ai dipendenti oppure a quella dei pensionati, e tralascerò eventuali situazioni particolari. Nei prossimi passi, le principali istruzioni.

Il modello CUD si compone di tre parti, tutte ugualmente importanti:
la parte B è relativa ai dati fiscali;
la parte relativa al TFR;
la parte C riservata ai dati Inps per l'assistenza e la previdenza.

Infine, vi è la parte riservata all'8 per mille o al 5 per mille.

36

Nella parte B dovrete riportare i dati dati fiscali del dipendente, come il reddito lordo percepito, le ritenute Irpef (al netto) versate all?Agenzia delle Entrate nell?anno precedente, i redditi con ritenuta di imposta, i compensi ricevuti ma riferiti agli anni precedenti che hanno tassazione separata e anche i contributi previdenziali di regione e comune non compresi nel reddito e i possibili conguagli eseguiti.

Continua la lettura
46

Nella parte relativa al TFR (che non è altro che il 'trattamento di fine rapporto' di lavoro), aggiornata a dicembre dell?anno precedente, deve essere riportato il calcolo della rivalutazione e deve essere inclusa la quota TFR dell?anno appena terminato.
La parte D riguarda, invece, i dati previdenziali e assistenziali INPS del dipendente, riferiti all?imponibile previdenziale. Le annotazioni finali riguardano le indicazioni sul reddito, sulla tipologia del rapporto di lavoro e sua durata, sulla presenza del TFR.

56

L?ultima parte del CUD è riservata alla scelta dell? 8 per mille. Esso può essere destinato allo Stato oppure alla Chiesa Cattolica. Oppure, potete scegliere di donare il 5 per mille dell'Irpef, da indirizzare a varie associazioni di volontariato oppure per la attività sociali del vostro comune di residenza; ancora, esso può essere anche devoluto alla ricerca sanitaria o scientifica.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come compilare la scheda carburante

La carta carburante o scheda carburante è necessaria per documentare gli acquisti di quest'ultimo effettuati presso gli impianti stradali di distribuzione. Difatti è considerata un documento fiscale che sostituisce la fattura. Successivamente andrà...
Aziende e Imprese

Come compilare uno studio di fattibilità

Lo studio di fattibilità è uno strumento, in cui attraverso l’analisi della domanda, del modello gestionale e della fattibilità finanziaria ed economica, ci permette di ottenere un importante miglioramento sia nell'utilizzo dei sistemi informativi,...
Aziende e Imprese

Come compilare la prima nota

Nello svolgimento della nostra attività' lavorativa, può capitare di non avere un quadro chiaro della situazione finanziaria della nostra azienda. In questa guida spiegheremo come compilare un valido documento, per avere ben presente le entrate e le...
Aziende e Imprese

Come compilare un registro dei beni ammortizzabili

Il sistema fiscale italiano prevede che società, aziende ed imprenditori di qualunque genere debbano compilare un registro dei beni ammortizzabili. Nello specifico si tratta di un modo per elencare tutte le immobilizzazioni di tipo materiale e immateriale,...
Aziende e Imprese

Come compilare il formulario rifiuti

Le aziende che si occupano del trasporto e del successivo smaltimento di rifiuti particolari hanno l'obbligo di compilare alcuni documenti nello svolgimento della propria attività lavorativa, come ad esempio il formulario rifiuti che è il documento...
Aziende e Imprese

Come compilare Una Fattura

Chi è titolare di Partita Iva sa benissimo che deve emettere fattura nel momento in cui vende o presta un servizio. Come sicuramente sapete, la fattura è un documento fiscale obbligatorio, che il venditore deve compilare per dimostrare l’avvenuta...
Aziende e Imprese

Come compilare un packing list per le spedizioni di merci

Occuparsi di spedizioni di merci non è per nulla semplice, i corrieri ogni giorno hanno a che fare con liste infinite di clienti da soddisfare, recapitando a casa i più svariati imballi. Molte volte però capita che si sbaglino o che le liste a loro...
Aziende e Imprese

Il couponing: un nuovo modello di business

All'interno del grande sistema finanziario, composto da una svariata quantità di mercati differenti, esistono diverse attività tali da consentire lo svolgimento di business. Semplicemente, bisogna avere un'idea innovativa e provare a giocarsi una chance...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.