Come compilare online il modulo per l'Aspi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In NASpI, ex ASpI, è una prestazione economica. Viene regolamentata dalla Riforma Fornero (art. 4, comma 38, legge 92/2912) aggiornata con il D. Lgs.22/2015. Sostituisce la disoccupazione ordinaria non agricola (con requisiti normali). Viene erogata ai lavoratori senza occupazione, come apprendisti o dipendenti pubblici temporanei. Per ottenere l'indennità, compilare il modulo NASpI online. La procedura è semplice ma richiede attenzione.

27

Occorrente

  • Un Pc con collegamento ad internet
37

Il supporto economico spetta agli apprendisti ed ai soci lavoratori. Inoltre, al personale artistico subordinato ed agli impiegati temporanei nelle Pubbliche Amministrazioni. Non si prevede per le altre categorie. In precedenza, i lavoratori con requisiti presentavano la Dichiarazione di Immediata Disponibilità (DID) al Centro per l'impiego locale. Tuttavia, le attese erano interminabili. La procedura telematica snellisce e velocizza l'operazione. Compilare quindi online l'apposito modulo NASpI, ex ASpI, sul sito INPS. Registrarsi al portale per ottenere le credenziali ed il PIN. Il codice verrà inserito successivamente nell'apposito spazio.

47

Compilare il modulo NASpI, ex ASpI, entro 68 giorni dalla conclusione lavorativa. Inserire correttamente i dati anagrafici: nome, cognome, codice fiscale, residenza e recapiti. Specificare inoltre il licenziamento oppure eventuali dimissioni per giusta causa. Precisare la data scrupolosamente. Indicare eventuali requisiti per le detrazioni d’imposta. Quindi compilare il modello MV10. Gli utenti possono richiedere l'indennizzo ASpI anche con il Patronato. L'istituzione per legge svolge questo servizio online gratuitamente. Infatti, non tutti hanno dimestichezza con internet o con le numerose voci del portale INPS. La procedura sarà più semplice e senza errori.

Continua la lettura
57

I requisiti NASpI, ex ASpI, non si perdono con tirocini oppure prestazioni lavorative occasionali. Stesso discorso per le attività subordinate o parasubordinate, con uno stipendio annuale di 8.000 euro. Oppure per le attività autonome con un reddito annuale di 4.800 euro. Vanno obbligatoriamente verificate queste condizioni. Pertanto, presentare tutte le documentazioni. Per maggiori chiarimenti sul NASpI, ex ASpI, ed i requisiti rivolgersi al Patronato locale. Per compilare il modulo online, fornire all'istituzione le fotocopie. Tutti i documenti dovranno essere ben visibili. Eventuali errori anagrafici ne comprometteranno il buon esito.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per qualsiasi dubbio o informazione è bene contattare gli uffici del Patronato più vicino.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Previdenza e Pensioni

ASPI: come presentare domanda all'INPS

La disoccupazione è purtroppo un problema estremamente diffuso nel nostro Paese. Grazie alla previdenza sociale è però possibile avere un aiuto in caso di disoccupazione involontaria. Dal 2013 l'INPS può concedere l'ASPI, ovvero il nuovo sussidio...
Previdenza e Pensioni

Come fare per richiedere la disoccupazione Aspi

Quando ci si trova nella condizione di disoccupazione, uno degli ammortizzatori sociali a cui si può ricorrere è sicuramente l'ASPI (Assicurazione Sociale Per l'Impiego). Introdotta nell'ordinamento italiano dalla riforma Fornero ed entrata in vigore...
Richieste e Moduli

Cos'è e a chi spetta la mini Aspi

La "mini ASPI" è una prestazione a domanda riguardante una retribuzione a favore di quei lavoratori che hanno involontariamente perso il lavoro, o che non rientrano nelle categorie di lavoratori agricoli o dipendenti a tempo indeterminato delle Pubbliche...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere l'indennità di disoccupazione Mini-ASpI

Con la legge Fornero ci sono state moltissime novità nel mondo del lavoro, sia sulla regolamentazione, sia sulla possibilità di chiedere molti ammortizzatori sociali. Tra tutti questi è stata introdotta una sorta di Assicurazione sociale per l'impiego,...
Richieste e Moduli

Come presentare la domanda di disoccupazione online

Le indennità di disoccupazione si dividono in ASPI (Assicurazione Sociale per l'Impiego) e mini ASPI che, a partire dal 1° gennaio 2013, vanno a sostituire le vecchie indennità di disoccupazione agricola e non agricola, ordinaria e ridotta. Sono tutti...
Richieste e Moduli

Come ottenere il sussidio di disoccupazione per i precari

Per i lavoratori dipendenti che perdono il lavoro perché licenziati o per sospensione dal lavoro per cause non imputabili la lavoratore e né al datore di lavoro, in presenza di determinati requisiti l'Inps garantisce l'erogazione di un assegno di disoccupazione...
Finanza Personale

Come calcolare l'importo di disoccupazione

La regolamentazione degli ammortizzatori sociali è stata modificata nel Gennaio 2013, quando venne introdotta la cosiddetta Aspi. L'Aspi, sigla che sta per assicurazione sociale per l'impiego, ha lo stesso valore legale della precedente indennità di...
Aziende e Imprese

Come assumere con agevolazioni contributive

Nelle assunzioni di componenti del personale, quella delle agevolazioni al datore di lavoro è una questione che varia di continuo. Tali cambiamenti frequenti all'interno del panorama legislativo si verificano principalmente per arginare i danni portati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.