Come compilare la dichiarazione IVA

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tra gli argomenti più ostici e meno facili da capire ed interpretare c'è sicuramente quello che riguardo il sistema tributario, in merito a ciò infatti abbiamo pensato di realizzare questa guida per spiegare come compilare la dichiarazione Iva. Essa è una procedura complicata che viene utilizzata dai contribuenti che la presentano in forma autonoma e la vanno ad integrare nel modello Unico. La novità presente fin dal 2012 è che il rimborso Iva va richiesto con il quadro Vx, che va compilato, e non con quello Vr.

26

Esenzioni

L'obbligo annuale della dichiarazione dell'Iva riguarda tutti i contribuenti che hanno la partita Iva mentre sono esentati coloro che hanno usufruito della dispensa dagli obblighi di fatturazione e registrazione oppure hanno effettuato soltanto operazioni esenti Iva. Hanno l'obbligo di dichiarazione annuale tutti gli altri contribuenti.

36

Soggetti

Le società di capitali e quelle soggette all'Ires, quelle con il gruppo che partecipa alla liquidazione dell'Iva, soggetti che hanno partecipato ad operazioni straordinarie quali scissioni, trasformazioni, fusioni; curatori fallimentari o commissari liquidatori per conto dei soggetti sottoposti a fallimento o liquidazione, per tutti questi appena citati è prevista la presentazione in via autonoma. Quest'ultima può essere utilizzare anche da coloro che intendono richiedere rimborso o compensazione il credito di imposta risultante nella dichiarazione annuale.

Continua la lettura
46

Scadenza

Il portale web dell'Agenzia delle Entrate può essere utilizzato anche per la presentazione telematica, ma volendo ci si può ricorrere ad un CAF. Nel riquadro 4.1.1 del modulo Iva dobbiamo specificare il tipo di dichiarazione: possiamo avvalerci della facoltà di integrare tale modulo entro il termine previsto per correggere errore od omissioni. Quadro 4.1.2: dati del contribuente. Il quadro 4.1.3 va compilato solo nel caso che chi sta compilando sia soggetto diverso dal contribuente: curatore, erede o rappresentante. Sul quadro 4.1.4 troviamo l'indicazione del numeri di moduli di cui si compone la nostra dichiarazione e la scelta di una comunicazione telematica o classica. Oltre alla nostra firma leggibile. Quadro 4.1.5 solo per società partecipanti alla liquidazione del gruppo. Il quadro 4.1.6 li si deve compilare e sottoscrivere solo dall'intermediario incarico di trasmettere telematicamente la dichiarazione. Nel quadro 4.1.7 va posto il visto di conformità da parte di un eventuale CAF. Il quadro 4.1.8 va utilizzato solo da coloro che intendo avvalersi della compensazione per i crediti Iva superiore ai 15 mila euro. Negli appositi campi vanno inseriti i dati del revisore contabile, del responsabile e del collegio sindacale. Nel modulo 4.2 troviamo tutto ciò che riguarda la nostra attività. Per cui suddivise in tre sezioni troviamo: dati analitici generali; dati riepilogativi di tutte le attività; dati relativi agli estremi identificativi dei rapporti finanziari.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete chiedere ulteriori chiarimenti ad un professionista del settore
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come compilare da soli da dichiarazione dei redditi

Come tutti gli anni è arrivato il momento di effettuare la dichiarazione dei redditi, attraverso la compilazione del 730 e del 740. Sono sempre di più i contribuenti che optano per la formula fai da te, ossia, compilare da soli la dichiarazione dei...
Finanza Personale

Partita IVA: quando e come aprirla

Quando si parla di "Partita IVA", si fa riferimento ad una sequenza di numeri che permette di identificare un qualunque oggetto fiscale presente nei paesi dell'Unione Europea. In Italia il codice corrispondente alla partita IVA si compone di 11 cifre....
Finanza Personale

Dichiarazione dei redditi: differenze tra 730 e Unico

In una realtà, come quella del nostro Paese, in cui da ormai svariati anni si cerca in tutti i modi di contrastare la troppo diffusa evasione fiscale, è di particolare inportanza essere a conoscenza di alcuni concetti di base relativi all'ambito fiscale....
Finanza Personale

Come compilare il modello 740

Ogni anno, puntualmente, si presenta l'esigenza di compilare l'ormai noto "740", ovvero la dichiarazione attraverso la quale siamo tenuti a dichiarare tutte le tipologie di reddito. È importante sapere che dal 1993 il 740 ha ha cambiato la sua dicitura...
Finanza Personale

Come funziona la cessione del credito IVA

La cessione del credito IVA è una specifica direttiva proposta dal Ministero delle Finanze, che prevede la possibilità da parte di un soggetto lavoratore di trasferire il suo credito ad un altro individuo secondo delle modalità ben precise. In genere,...
Finanza Personale

Come chiedere il rimborso dell´IVA a credito

Dal 2015 sono cambiati alcuni dettagli legati ai limiti, alle condizioni e ai requisiti per richiedere il rimborso del'IVA a credito. Le novità introdotte sono state moltissime, soprattutto dal punto di vista della procedura per ottenerne il rimborso....
Finanza Personale

Come presentare la dichiarazione cartacea dei redditi

In questa guida vedremo come presentare la dichiarazione cartacea dei redditi. Non si tratta di un'operazione difficile da eseguire, perché sostanzialmente tutte le difficoltà che riguardano la dichiarazione dei redditi sono inerenti alla sua compilazione....
Finanza Personale

I termini e le regole per la dichiarazione dei redditi

Ogni anno tutti i cittadini che percepiscono redditi hanno l'obbligo di trasmettere all'agenzia delle entrate la propria dichiarazione dei redditi, o meglio conosciuta come dichiarazione Irpef. Ogni anno, l'agenzia delle entrate stabilisce un calendario...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.