Come compilare il registro carico e scarico dei rifiuti

Tramite: O2O 26/12/2019
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il registro di carico e scarico dei rifiuti è una funzione che permette di riportare accuratamente le operazioni di smaltimento degli scarti, dalla zona in cui sono stati prodotti a quella in cui saranno effettivamente smaltiti. Il registro di carico e scarico riguarda la qualità e la quantità degli scarti, e permette di compilare una volta all'anno il modulo da presentare alla Camera di Commercio di competenza nel vostro territorio. Ecco come poterlo correttamente compilare.

28

Occorrente

  • Registro di carico e scarico rifiuti vidimato presso la C.C.I.A.A. territoriale relativa all'Unità locale aziendale produttrice di rifiuti
38

I soggetti obbligati

La gestione dei rifiuti è regolamentata dal D. L. 152/2006 artt. 189 e 190. Quest'ultimo articolo è stato completamente modificato dalla recente L.125/2013 ridefinendo chi sono i soggetti tenuti a compilare il registro di carico e scarico. In particolare: enti e imprese produttori di rifiuti speciali pericolosi/non pericolosi derivanti da attività artigianali e industriali e del trattamento acque; enti e imprese che effettuano raccolta, trasporto e preparazione rifiuti; intermediari e commercianti di rifiuti speciali e non; enti ed imprese che aderiscono volontariamente al SISTRI (Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti).

48

Le norme

In quanto alle modalità operative di compilazione del registro, si ricorda che esse sono disciplinate dal DM 148/1998. La normativa prevede due formulari: il modello "A" che riguarda chi gestisce rifiuti con detenzione ed il modello "B" per chi gestisce senza detenzione. Entrambi devono essere numerati e vidimati presso la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura competente, con le identiche modalità concernenti i registri IVA. Una volta acquistato il registro di carico e scarico rifiuti presso una qualsiasi cartoleria ben fornita, si procede alla sua intestazione con i dati della ditta produttrice di rifiuti. Occorre inserire: la denominazione o la ragione sociale; la sede legale; il codice fiscale; la sede dell'Unità locale; l'attività svolta; il tipo di attività (solo per le ditte che si occupano di recupero e smaltimento) e la numerazione cronologica.

Continua la lettura
58

La compilazione

Nel registro occorre fare attenzione a compilare i seguenti campi: la data e il numero di registrazione, il codice CER (codice europeo identificativo dei rifiuti), il nome, indirizzo e tipo di attività svolta dal produttore/detentore, caratteristiche dei rifiuti (origini, tipologia, pericolosità e quantità), il tipo di operazione (carico o scarico) con data e progressivo, il luogo di produzione e il sito di destinazione, la data e il percorso instradamento, il nome, indirizzo e attività del destinatario. Nelle registrazioni di scarico bisogna riportare i numeri di registrazione di carico relativi ai rifiuti che si stanno scaricando. Tutte le pagine devono essere compilate e i numeri e le date di registrazione devono essere cronologici, dall'inizio alla fine.

68

Gli obblighi

È necessario registrare i movimenti di carico e scarico dei rifiuti entro dieci giorni dal momento in cui essi si verificano. Si ha pure l'obbligo di conservare il registro per cinque anni dall'ultima registrazione. Altro obbligo è quello di tenere il documento presso tutti gli impianti di produzione, stoccaggio e gestione; presso le sedi delle società operanti nel settore; presso le sedi di commercianti e intermediari futuri. In caso di rifiuti pericolosi, non dimenticare di indicare il relativo grado di pericolosità (identificato con HP).

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Conservare il registro di carico e scarico rifiuti per almeno 5 anni dall'ultima registrazione effettuata.
  • Non sono ammessi errori e/o omissioni sul registro di carico e scarico rifiuti, pena sanzioni legali e penali in caso di controlli.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come compilare il modello F23 per pagare l'imposta di registro per affitto fondi rustici

Il modulo fiscale F23 viene utilizzato per pagare determinati tipi di tasse, commissioni e penali, come previsto dal sistema fiscale italiano. Più specificamente, il modello F23 viene utilizzato per pagare alcune imposte, come le tasse di registrazione,...
Richieste e Moduli

Come compilare il modello F23 per pagare l'Imposta registro trasferimento terreni

Il modello F23 serve per pagare delle sanzioni ma anche per l'imposta di registro relativa al trasferimento di terreni, e si deve compilare in tutti i suoi campi senza omettere quelli definiti obbligatori. Tuttavia l'operazione potrebbe non risultare...
Richieste e Moduli

Come revocare le detrazioni per i figli a carico

Il nostro ordinamento giuridico consente allo Stato di emanare dei provvedimenti che possano specificamente produrre un fattivo sostegno per le famiglie, soprattutto quelle meno abbienti o quelle che hanno figli, coniugi o parenti a carico. Per queste...
Richieste e Moduli

Come compilare una fattura sanitaria

La fattura è un documento molto importante che i medici ed i commercianti sono obbligati a compilare e rilasciare al cliente. Si paga la fattura nel momento in cui si usufruisce di beni e servizi di qualsiasi genere, ed è un modo sia per il commerciante...
Richieste e Moduli

Come compilare il modello F24 per la Tari

A differenza di quanto qualcuno possa ritenere erroneamente, la Tari non rappresenta una nuova tassa da pagare. La Tari nient'altro è se non la tassa sui rifiuti che è sempre stata presente ma che, dal 2014, è stata rimodulata, tanto da chiamarsi così...
Richieste e Moduli

Come compilare il modulo di richiesta delle detrazioni d'imposta

Le detrazioni rappresentano le somme di denaro che è possibile sottrarre dall’imposta da pagare: queste diminuiscono l’imposta lorda e consentono di determinare l’imposta netta. Ogni anno e ad ogni variazione della propria situazione rispetto ai...
Richieste e Moduli

Come compilare il modello 69 per la locazione

Quando si sottoscrive un contratto di locazione è essenziale effettuare la registrazione, rispettando i termini di legge. Questa deve essere eseguita, seguendo determinati fattori. Ad esempio, se il contratto viene redatto in forma cartacea è indispensabile...
Richieste e Moduli

Come compilare il modello AA7/10

Il modello AA7/10 è un documento che serve a comunicare all'Agenzia dell'Entrate l'inizio o la chiusura della propria attività. I soggetti che possono utilizzare questa chiusura sono: società di capitali, per azioni e SRL. Inoltre vengono incluse le...