Come compilare il modello RLI

Tramite: O2O 28/02/2020
Difficoltà: media
18

Introduzione

Quando si stipula un contratto d'affitto, è fondamentale seguire dei passaggi importanti, alcuni previsti dalla legge. Innanzitutto è obbligatorio registrare il contratto. La registrazione deve essere fatta utilizzando il modulo RLI, inviandolo online all'ufficio delle Entrate o portandola in qualsiasi ufficio del fisco. La stessa cosa va fatta per le disdette di locazione e per i subentri. Questo modulo è composto da quattro quadri con varie sezioni, da compilare correttamente. Allegando al modulo le copie dei documenti richiesti. Quindi assicuratevi di avere tutto il necessario e iniziate. Nella seguente guida vi spiego come compilare il modello RLI.

28

Occorrente

  • Modulo RLI
  • Fotocopie codici fiscali
  • Fotocopie documenti d'identità (conduttore e locatore)
  • Marca da bollo di 16 euro per ogni copia contratto
38

Dati generali

La prima cosa che dovete fare è quella di compilare il quadro A. Quest'ultimo comprende una sezione dedicata ai dati generali. Nella parte iniziale dovete scrivere il codice fiscale del garante. Dopodiché, indicate il tipo di contratto, l'inizio e la fine della locazione, inserendo i codici relativa ad essa. Inserendo nelle apposite caselle interessate, Pagamento intera durate, eventi eccezionali e casi particolari con una crocetta. Invece nella seconda sezione, segnate il numero delle copie del contratto. Il foglio è composto da quattro facciate, mentre il numero delle copie che devono essere redatte sono: due originale e una fotocopia della registrazione. Nella terza parte dovete includere il nome del locatore, del conduttore e dell'agenzia. Indicate il comune e la tipologia del contratto. Infine, inserite la firma (del richiedente o del rappresentate).

48

Dati destinatari

A questo punto, dovete compilare il quadro B, che comprende i dati dei destinatari, ossia del locatore del conduttore. Indicate il codice fiscale nella barra principale. Dopodiché, riportate i dati dei proprietari dell'immobile nella riga apposita. Indicate il nome o la ragione sociale, il comune di nascita, data di nascita. In seguito se il locatore risulta passivo d'imposta segnate la casella soggettiva a IVA. Invece se ha eseguito una cessione di contratto, barrate la casella Cedente cessionario. Dopo passate a compilare la casella (conduttore) che vi interessa. Quindi segnate il numero conduttore, codice fiscale, la data di nascita e il comune. Nelle caselle accanto fate la stessa cosa che descritto prima, indicando la sezione esatta.

Continua la lettura
58

Dati immobili

Adesso dovete compilare il quadro C, che deve contenere i dati degli immobili. Cominciate a segnare nelle caselline i codici che vi interessano. Questi codici sono il codice 1 che serve l'identificazione dell'immobile, codice 2 per l'identificazione locale e il codice 3 per denotare la pertinenza locata. In seguito segnate il codice del comune, dove è posto l'immobile. Ora riportare nella casellina accanto la categoria dell'immobile più le rendita catastale. Terminate la sezione, scrivendo l'indirizzo integro dell'immobile.

68

Cedolare secca

Per concludere, trovate il quadro D dove indicare la cedolare secca. Un regime facoltativo, che sostituisce l'Iperf, le tasse di registro e le addizioni regionali e comunali applicate sui canoni. L'aliquota della cedolare secca è del 21% sull'importo del canone per gli affitti a libero mercato. Mentre per i contratti di locazione a canone concordato è del 19%. Quindi se il proprietario decide di optare per questa opzione, deve avvisare l'inquilino con una raccomandata. Questa sezione va compilata soltanto se si effettua un contratto di locazione a uso abitativo. Per compilare la sezione dovete segnare il numero d'ordine dell'immobile e del locatore. Infine, per indicare l'adesione alla cedolare secca, mettete una crocetta nella casella che riporta Si. Se non ne fate uso, segnate la sezione No.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Indicate in ogni sezione i dati corretti, segnando i codice del contratto esatto
  • In caso di garanti, questa postilla va inserita nel quadro A. In questa sezione devono essere indicati il codice fiscale e il tipo di garanzia scelta e l'importo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come compilare il modello F23 per pagare l'Imposta registro trasferimento terreni

Il modello F23 serve per pagare delle sanzioni ma anche per l'imposta di registro relativa al trasferimento di terreni, e si deve compilare in tutti i suoi campi senza omettere quelli definiti obbligatori. Tuttavia l'operazione potrebbe non risultare...
Richieste e Moduli

Come compilare il modello F24 per la Tari

A differenza di quanto qualcuno possa ritenere erroneamente, la Tari non rappresenta una nuova tassa da pagare. La Tari nient'altro è se non la tassa sui rifiuti che è sempre stata presente ma che, dal 2014, è stata rimodulata, tanto da chiamarsi così...
Richieste e Moduli

Come compilare il modello AA9/12

Se avete intenzione di aprire un'attività lavorativa è fondamentale compilare il modello AA9/12, ovvero una dichiarazione da presentare all’Agenzia delle Entrate che tra l'altro fornisce delle istruzioni molto dettagliate in merito alla compilazione...
Richieste e Moduli

Come compilare il modello TT2119 per il passaggio di proprietà

Il modello TT2119 è un documento cartaceo utilizzato dagli addetti del dipartimento dei trasporti terrestri, per l'avvio di pratiche relative al passaggio di proprietà di veicoli a motore relativi ai propri rimorchi. È un documento che normalmente...
Richieste e Moduli

Come compilare il modello D2

Tutti i docenti che intendono presentare la loro candidatura presso dei plessi scolastici sul territorio nazionale ed essere inseriti nella graduatoria triennale 2017/2020, devono redigere un apposito modello identificato con l’acronimo D2 e specifico...
Richieste e Moduli

Come compilare il modello AA7/10

Il modello AA7/10 è un documento che serve a comunicare all'Agenzia dell'Entrate l'inizio o la chiusura della propria attività. I soggetti che possono utilizzare questa chiusura sono: società di capitali, per azioni e SRL. Inoltre vengono incluse le...
Richieste e Moduli

Come compilare il modello AA9/11

Tutte le persone fisiche che abbiano l'intenzione di aprire una Partita Iva, sono tenute alla compilazione del modello AA9/11. Questo modulo è infatti riservato a tutti quei contribuenti che non hanno l'obbligo di essere iscritti nel Registro delle Imprese...
Richieste e Moduli

Come compilare il modello F24 ordinario

È possibile utilizzare il modello per il pagamento delle imposte sui redditi, sull'Iva, sull'Irap; sull' addizionale regionale o comunale all’Irpef; sull'imu, TASI, TARI, INAIL, ENPALS, INPDAI, sui contributi inps e i premi annessi, sulle ritenute...