Come compilare il modello F23 per pagare l'imposta di registro per affitto fondi rustici

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il modello F23 viene messo a disposizione dei contribuenti dall'Agenzia delle Entrate, ed è necessario per identificare e permettere il pagamento di tasse, sanzioni e per espletare numerose funzioni legate alla locazione immobiliare. Come la registrazione, il rinnovo o la cessazione di un contratto d'affitto. Il modulo è reperibile in svariati modi, tra i quali è possibile scaricarlo on line, proprio dal sito dell'Agenzia delle Entrate. Nel caso specifico di questa guida però ci occuperemo di come compilare l'F23 per pagare l'imposta di registro per affitto fondi rustici.

26

Occorrente

  • Modello F23
  • Documenti di riconoscimento (carta d'identità)
  • codice fiscale
36

Entrati in possesso del modello da compilare, dovremmo iniziare dai dati anagrafici dei contraenti, per cui è necessario avere i documenti di riconoscimento come carta d'identità e codice fiscale, sia del locatore che del locatario. Questi dati andranno inseriti nei campi n° 1 e 2; dopo di che, viene la parte più difficile perché dovremmo inserire i codici relativi all'operazione che vogliamo svolgere e al tipo di fabbricato di nostro interesse. Per sapere questi codici ci basta accedere al sito dell'Agenzia delle Entrate, nell'area dedicata proprio ai codici.

46

Procediamo con la compilazione: nel campo 6 dovremmo inserire il codice dell'ufficio in cui consegneremo il modello F23 (sempre reperibile online); nel campo 9, andrà inserita la causale, se si tratta di una prima registrazione di un contratto di locazione, e immetteremo la sigla "RP". Il campo 10, invece verrà compilato, se ci troviamo di fronte ad un atto relativo ad anni successivi al primo; al campo 11, inseriremo il codice che attiene alla nostra operazione: nel caso dell'imposta di registro per l'affitto dei fondi rustici, esso sarà 108T.

Continua la lettura
56

Quindi inseriremo l'importo dovuto calcolandolo in base ai parametri del caso in questione. In generale la tassa di registro viene calcolata in relazione alla percentuale dell'importo del canone di locazione e in base alla tipologia dell'immobile locato. In questo caso l'Agenzia delle Entrate ha precisato che la categoria dell'immobile locato è relativa alla categoria catastale di appartenenza. Nel caso preso da noi in considerazione, cioè del fondo rustico, la percentuale è 0.5 % del corrispettivo annuo moltiplicato per il numero delle annualità (ricordo che rientra nella categoria fondo rustico anche un terreno agricolo). Una volta compilato il modulo non ci resta che firmare e pagare l'imposta o in unica soluzione, oppure ratealmente, facendo una specifica richiesta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come compilare il modello F23

Il modello F23 è un modulo che va usato ogni qual volta si deve procedere al pagamento di imposte, tasse, multe, ingiunzioni di pagamento o simili. Possiamo pagare le imposte in un qualsiasi ufficio postale o banca. Se non avete la possibilità di farvi...
Richieste e Moduli

Come compilare il modello F24 per la Tari

Attualmente, per pagare la Tari, la tassa rifiuti istituita dall'articolo 1, l'Agenzia delle entrate ha emesso una ridenominazione dei codici tributo usati prima per la Tares. Sono molte le domande che si compongono i cittadini riguardo questa tassa:...
Richieste e Moduli

Come compilare un F24 per pagare l'IMU in 3 rate

Cominciamo col dire cos'è l'IMU. L'Imposta Municipale Unica (IMU) in un certo senso ha sostituito l'ICI, l'Irpef e le addizionali comunali e regionali che, venivano calcolate sui redditi fondiari. Questa Imposta dovrà essere pagata dai proprietari d'immobili...
Richieste e Moduli

Come pagare le imposte con il modello F24

La burocrazia nel nostro paese è una prassi che mette in difficoltà tantissimi cittadini, i quali sono costretti a fare salti mortali per venirne a capo senza incorrere in sanzioni o comunque ricevere provvedimenti simili. Uno dei campi più complicati...
Richieste e Moduli

Come compilare il modello F24 online

Tutti i contribuenti per il versamento dei tributi dovuti all'Agenzia delle Entrate e agli enti annessi, possono usufruire del servizio Web per la compilazione e l’invio dell'F24. Si tratta di un modello “unificato” poiché consente di effettuare...
Richieste e Moduli

10 consigli compilare il modello F24

Il modello F24 va utilizzato da tutti i contribuenti a prescindere dal fatto che possiedano partita IVA. Tale modello permette di versare i tributi, contributi e i premi in un'unica operazione, deducendo dal versamento eventuali crediti. Per coloro che...
Richieste e Moduli

Come compilare il modello F24 ordinario

È possibile utilizzare il modello per il pagamento delle imposte sui redditi, sull'Iva, sull'Irap; sull' addizionale regionale o comunale all’Irpef; sull'imu, TASI, TARI, INAIL, ENPALS, INPDAI, sui contributi inps e i premi annessi, sulle ritenute...
Richieste e Moduli

Denuncia cumulativa dei fondi rustici: normativa e prassi

Qualora sorgesse la necessità di affittare un immobile o di prenderlo in affitto, si dà vita ad un particolare contratto: quello di locazione, dove il locatore concede al locatario l'uso del proprio fabbricato, dietro corrispettivo di un prezzo che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.