Come compilare il modello F23

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il modello F23 è un modulo che va usato ogni qual volta si deve procedere al pagamento di imposte, tasse, multe, ingiunzioni di pagamento o simili. Possiamo pagare le imposte in un qualsiasi ufficio postale o banca. Se non avete la possibilità di farvi aiutare da un commercialista, è possibile compilare l'F23 da soli. Andiamo a vedere come compilare il modello F23.

27

Occorrente

  • Modello F23
  • Pc e stampante
  • Calma
  • Banca, ufficio postale
37

L'istituto di credito

Il modello verrà riempito per la maggior parte dall'addetto della banca o della posta, infatti sono molte le caselle relative all'inserimento dei dati dell'istituto di credito dove verrà effettuato il pagamento. Riempire la parte inerente ai dati anagrafici invece è a cura tua. Qui andranno inseriti i tuoi dati anagrafici, in veste di dichiarante, e i dati dell'ente di riscossione o del defunto in caso di successione.

47

Agenzia delle entrate

Nella casella contrassegnata con il nome di UFFICIO O ENTE. Va inserito il codice di riferimento dell'ente o dell'ufficio verso il quale va effettuato il pagamento. Nel campo "CAUSALE" bisogna indicare la motivazione del pagamento, quindi la causa. Anche qui si tratta di codici. Per citarne alcuni nel caso di pagamento di imposte dirette ed indirette si usa SZ o SA in caso di successioni. Presso il sito dell'agenzia delle entrate è possibile trovare l'elenco completo.

Continua la lettura
57

I codici

Come "CODICE" si intende il numero che indica il tipo di imposta che stiamo andando a pagare. Quelli principali sono: 649T per le imposte ipotecaria, 737T per quelle catastali, 778T per l'imposta ipotecaria, 456T per l'imposta di bollo. 680T per le sanzioni pecuniarie per abbonamenti alle radioaudizioni, 681T in materia di sanzioni in materia di abbonamento alla televisione. Come ultima cosa va inserita la cifra da pagare. Indicando anche le prime due cifre decimali arrotondate. Il modello F23 va compilato in triplice copia, una per te, una per l'ufficio delle entrate ed una per la posta o la banca. Il modello possiamo scaricarlo dal sito dell'agenzia delle entrate. Per chi non disponesse di una stampante l'alternativa è quella di reperire il modello F23 presso un qualsiasi istituto di credito. Se non siete sicuri di quello che avete scritto nella compilazione chiedete consiglio ad un esperto in materia prima di incorrere in sanzioni. Per chi non riesce a compilarlo, facciamoci aiutare da un commercialista. L'aiuto di un esperto è, sempre utile per sapere ulteriori informazioni. In questo caso purtroppo il commercialista non è, gratis. Su internet possiamo trovare vari siti che ci possono aiutare.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non riusciamo a compilarlo, facciamoci aiutare da un commercialista
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come e quando calcolare l'imposta di successione agevolata prima casa

Siete i diretti beneficiari di un immobile? Un vostro caro si è spento lasciandovi in eredità un bene? Allora sappiate che la denuncia di successione va fatta entro un anno dalla data di apertura della successione, presso l'Ufficio del Registro del...
Richieste e Moduli

10 consigli compilare il modello F24

Il modello F24 va utilizzato da tutti i contribuenti a prescindere dal fatto che possiedano partita IVA. Tale modello permette di versare i tributi, contributi e i premi in un'unica operazione, deducendo dal versamento eventuali crediti. Per coloro che...
Richieste e Moduli

Come compilare il modello F23 per pagare l'Imposta registro trasferimento terreni

Se per caso si deve fare il modello F23 per pagare l'Imposta di registro sul trasferimento dei terreni e non si hanno le idee chiare e poca pratica sulla sua compilazione qualche consiglio diventa proprio necessario. Nel documento si troveranno i vari...
Case e Mutui

Come calcolare il costo del notaio per la compravendita di un immobile

Il contratto di compravendita di un immobile è il contratto definitivo, obbligatoriamente in forma scritta, con il quale il compratore e l'acquirente si impegnano a trasferire la proprietà dell'immobile. Il contratto di compravendita viene redatto da...
Finanza Personale

Come compilare un F24

In Italia il Modello F24 è il prospetto che deve essere utilizzato per il pagamento della maggior parte delle tasse, imposte e dei contributi. Può essere utilizzato sia dai contribuenti non titolari di partita IVA, che non hanno l'obbligo dei effettuare...
Finanza Personale

Differenza tra tasse, imposte e contributi

Purtroppo, l'economia, non sempre è semplice da comprendere e molti trovano difficoltà ad imparare la differenza fra alcuni termini e nozioni che invece bisognerebbe conoscere dal momento che fanno parte della nostra quotidianità. Sebbene le tasse,...
Case e Mutui

Guida alle spese notarili per l'acquisto della prima casa

L'acquisto della prima casa è indubbiamente un momento profondo che indica la volontà di indipendenza e maturazione. Per effettuare un passo così importante, bisogna infatti possedere un lavoro e aver messo da parte un bel po' di soldi. Le spese da...
Finanza Personale

Come Richiedere Il Rimborso Di Imposte Versate In Eccesso

Se un contribuente ha versato imposte in eccesso, quindi non dovute, può richiederne il rimborso. Le modalità per effettuare tale richiesta sono diverse e diversi sono i modi in cui l'amministrazione finanziaria provvede al rimborso. Sicuramente vi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.