Come compilare il modello AA5/6 per il codice fiscale del condominio

Tramite: O2O 30/07/2021
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il condominio ad uso residenziale è obbligato a chiedere un codice fiscale. Quest'ultimo ha le stesse funzionalità di quello per le persone fisiche: individuare il contribuente in maniera specifica. Anche il condominio infatti deve assolvere ad alcuni obblighi fiscali. Ad esempio il condominio con portinaio assunto deve versare per suo conto tasse e contributi INPS. Purtroppo non ci sono strumenti online che danno la possibilità di ricerca del codice fiscale quindi l'unico modo per saperlo è quello di recarsi presso un ufficio dell'Agenzia delle Entrate. Leggendo questo breve tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come compilare il modello AA5/6 per il codice fiscale del condominio.

26

Occorrente

  • Modulo
  • Verbale assemblea
  • Dati personali
  • Codice attività
  • Raccomandata
36

Richiesta

La richiesta deve essere effettuata presso l'ufficio dell'Agenzia delle Entrate compilando e consegnando il modello AA5/6. La domanda deve essere inoltrata dall'amministratore di condominio. Egli deve presentare anche i suoi dati personali ed il verbale dell'assemblea. Quando nel condominio non esiste un amministratore la richiesta va fatta da ogni condomino. Il modello può essere consegnato in duplice copia direttamente ufficio oppure inviato per posta tramite raccomandata A/R. Nel modello è obbligatorio specificare anche il "codice di attività". Il codice fiscale viene rilasciato gratuitamente dall'Agenzia delle Entrate. Di solito al momento della consegna del modello AA5/6 senza alcuna attesa.

46

Variazione

Ogni volta che l'assemblea di condominio delibera il cambio dell'amministratore bisogna fare richiesta di variazione del codice fiscale. Questa variazione non è altro che la modifica della persona che è responsabile degli affari dell'ufficio. La richiesta di variazione va fatta sempre tramite il modello AA5/6 e deve essere presentata logicamente dal nuovo amministratore. Nel caso che non venga nominato alcun amministratore ogni condomino deve farsi carico della presentazione della propria domanda. Anche se si richiede la cancellazione del codice fiscale bisogna presentare all'Agenzia delle Entrate l modello AA5/6.

Continua la lettura
56

Sanzioni

Nel caso che venga omessa la richiesta del codice fiscale vengono applicate le sanzioni previste dall'art.13 del Decreto del Presidente della Repubblica n. 605/1973. Nello specifico viene prevista una sanzione amministrativa che va da un minimo di 200 euro fino ad un massimo di 2.000 euro. Tale sanzione viene applicata sia in caso di mancata attribuzione del codice fiscale, sia in caso di omessa variazione (per esempio cambio di amministratore). In conclusione per avere il codice fiscale di un condominio non si ha bisogno di particolari concessioni.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come compilare il modello AA4/8

Se ancora non si possiede il codice fiscale, è possibile farne domanda in uno degli uffici dell’Agenzia delle Entrate, consegnando il modulo AA4/8 compilato con i propri dati e il proprio domicilio fiscale. A questo indirizzo, l’Agenzia delle Entrate...
Richieste e Moduli

Come compilare il modello AA9/11

Tutte le persone fisiche che abbiano l'intenzione di aprire una Partita Iva, sono tenute alla compilazione del modello AA9/11. Questo modulo è infatti riservato a tutti quei contribuenti che non hanno l'obbligo di essere iscritti nel Registro delle Imprese...
Richieste e Moduli

Come compilare il modello AA7/9

Con provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate, emanato l’11 dicembre 2007, è stato approvato il modello AA7/9. Un documento da usare, a partire dal 1° gennaio 2008, per le dichiarazioni di inizio attività, variazione dati o cessazione...
Richieste e Moduli

Come compilare il modello AA7/10

Il modello AA7/10 è un documento che serve a comunicare all'Agenzia dell'Entrate l'inizio o la chiusura della propria attività. I soggetti che possono utilizzare questa chiusura sono: società di capitali, per azioni e SRL. Inoltre vengono incluse le...
Richieste e Moduli

Come compilare il modello AA9/12

Se avete intenzione di aprire un'attività lavorativa è fondamentale compilare il modello AA9/12, ovvero una dichiarazione da presentare all’Agenzia delle Entrate che tra l'altro fornisce delle istruzioni molto dettagliate in merito alla compilazione...
Richieste e Moduli

Come compilare il modello AA9/7

Il modello AA9/7 è un modello con il quale si comunica all'Agenzia delle Entrate la propria dichiarazione di inizio attività o cessazione della stessa, ed è riservato a imprese individuali e lavoratori autonomi. Ma come si compila in modo corretto,...
Richieste e Moduli

Come ricavare il codice fiscale

Il codice fiscale è un codice che viene attribuito ad ogni soggetto italiano fin dalla nascita, e che verrà utilizzato per la posizione fiscale della persona fisica. Il codice fiscale è molto utile nella vita di tutti i giorni, perché viene richiesto...
Richieste e Moduli

Come compilare il modello F23 per pagare l'imposta di registro per affitto fondi rustici

Il modulo fiscale F23 viene utilizzato per pagare determinati tipi di tasse, commissioni e penali, come previsto dal sistema fiscale italiano. Più specificamente, il modello F23 viene utilizzato per pagare alcune imposte, come le tasse di registrazione,...