Come collegare una carta di credito a Paypal

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Chi naviga in internet sicuramente gli sarà capitato di ritrovarsi davanti la scritta o il simbolo Paypal, spesso associato a donazioni o a pagamenti. Qualcuno tra noi, potrebbe avere ancora poca dimestichezza con gli acquisti on line, quindi è giusto sapere cos'è e a cosa serve, prima di decidere di adoperare questa modalità di pagamento, aggiungiamo molto comoda e utile. Iniziamo col dire che è un servizio on line nato appositamente per permettere transazioni sul web senza esporre ogni volta le proprie credenziali, ma tutto avviene attraverso la propria mail. Innanzitutto occorre aprire un conto a questo link partendo da un indirizzo email valido e, dopo seguire le istruzione che ci verranno date. Ora si può già vendere o acquistare e se occorre ricaricare il conto, basterà un bonifico. Ma ciò di cui tratteremo in questa guida è come collegare una carta di credito a paypal.

27

Occorrente

  • indirizzo mail
  • conto Paypal
  • Carta di credito
37

Paypal possiede una carta propria legata al circuito Mastercard, basta recarci in una ricevitoria con un documento d'identità e codice fiscale e, possiamo farne richiesta. Anche la ricarica della stessa, possiamo effettuarla facilmente da un tabacchino, prestando attenzione ai costi che periodicamente vengono riveduti. Se possediamo già una carta di credito qualunque, non occorre richiederne un'altra, basta questa e seguire le seguenti indicazioni. Andiamo subito sul sito Paypal e facciamo il login inserendo i dati necessari: indirizzo email e password. L'interfaccia è poco attraente ma non dobbiamo fare altro che navigare tra le finestre che si apriranno ed andare a trovare ciò che ci serve.

47

Adesso siamo nella nostra area personale, guardiamo in alto a sinistra c'è la prima linguetta con su scritto -Il mio conto- clicchiamo sopra e portiamo il cursore poco più sotto sulla dicitura -Informazioni generali- ora, muoviamo il mouse in orizzontale su questa riga, fino a portarci sulla parola -Profilo-. Qui si aprirà una sotto finestra con quattro possibili selezioni, quella che a noi interessa è -Aggiungi o rimuovi carta-.

Continua la lettura
57

Ora clicchiamo sul bottone -Aggiungi carta- e inseriamo i dati che ci vengono richiesti (nome, cognome, tipo di carta, numero...) fino a giungere nuovamente alla parola -Aggiungi carta- per potere confermare. Tutte le carte associate devono necessariamente appartenere al titolare del conto, quindi tutti i dati devono riguardare il titolare della carta. Adesso possiamo trasferire i soldi dalla carta al conto e viceversa. Con la possibilità di utilizzare la carta anche per pagamenti in negozi fisici.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Verificare attentamente i costi delle operazioni
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come associare la carta Paypal al conto Paypal

Oggi, abbiamo deciso di proporvi, un'utile ed interessante guida, mediante cui poter capire come e cosa fare per associare, la carta paypal, al nostro conto paypal.Questa potrebbe anche apparire un'operazione alquanto difficile e complicata, ma in realtà...
Finanza Personale

Carta di credito e carta di debito: differenze

Le carte di credito e quelle di debito ci permettono di avere accesso ai nostri risparmi, senza dover portare in giro soldi contanti. Questa grande innovazione ci aiuta a gestire al meglio le nostre risorse economiche e si possono utilizzare praticamente...
Finanza Personale

Come associare una carta prepagata a PayPal

Con l'avvento della tecnologia sono state introdotte e raffinate nuove tecniche e metodi in grado di poter spostare o inviare soldi da un punto indeterminato del mondo all'altro. Il servizio di Paypal ci offre proprio questo. Registrando un account è...
Finanza Personale

Come collegare la postepay al paypal

Al giorno d'oggi, con la rapida diffusione dei computer e di internet, si è sviluppato fortemente anche il commercio online. Effettuare pagamenti tramite un conto PayPal ci darà la possibilità di richiedere il rimborso delle somme pagate, nel caso...
Finanza Personale

Come scegliere una carta di credito, prepagata, carta-conto o carta regalo

La moneta virtuale, sta pian piano sostituendo quella cartacea, rendendo molto semplici ed eseguibili da casa, transazioni che prima potevano essere un po' più difficoltose. Lo strumento per eccellenza di cui si avvale questo nuovo metodo sono le carte....
Finanza Personale

Come fare un bonifico con la Carta PayPal

Eseguire un bonifico bancario è molto semplice, basta conoscere le coordinate bancarie del beneficiario. Con la Carta prepagata PayPal (o con una qualsiasi altra carta prepagata, carta di credito o conto in banca collegati al sito PayPal) potrete effettuare...
Finanza Personale

Come attivare la carta Paypal

Il modo più sicuro per fare compere su internet è senza dubbio PayPal. PayPal ci mette al sicuro da possibile problema grazie al suo sistema di difesa all'avanguardia. Tutela l'acquirente in ogni transazione. Possiamo appellarci a PayPal ogni volta...
Finanza Personale

Come trovare i punti vendita per ricaricare la carta prepagata Paypal

Se avete una carta di credito prepagata Paypal, sicuramente vi siete accorti che trovare dei centri di ricarica Lottomaticard è davvero difficile. Per risolvere questo problema possiamo seguire passo per passo questa guida che ci aiuterà a trovare il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.