Come chiudere un'impresa per pensionamento

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando si pensa ad andare in pensione molto spesso si deve far i conti con delle leggi piuttosto mutevoli, che possono generare non pochi grattacapi. Purtroppo, infatti, le leggi in questione, soprattutto negli ultimi anni, hanno subito moltissime modifiche. Il più delle volte si rimane bloccati e intrappolati in una selva burocratica, dalla quale non se riesce ad uscire facilmente. Diventa quindi necessario andare a studiare approfonditamente la materia per evitare di commettere qualche errore di troppo. In questa guida andremo a vedere più nelle specifico come chiudere un'impresa per pensionamento. Consiglio comunque, prima di procedere, di chiedere ulteriori chiarimenti e consigli ad un professionista del settore o a un centro di assistenza fiscale (C. A. F.).

26

Quando si tratta di singolo imprenditore per poter cessare l'attività occorre:
- saldare tutti i debiti che sono aperti;
- liquidare i beni intestati all'imprenditore stesso;
- licenziare i lavoratori che risultano alle proprie dipendenze;
- comunicare la situazione di pensionato all'Istituto Nazionale di Previdenza Sociale (INPS).

36

Se invece l'attività lavorativa è stata registrata come società, per poterla chiudere occorre:
- convocare l'assemblea generale che dovrà approvare lo scioglimento della società;
- avviare la liquidazione della società;
- pagare i debiti esistenti;
- iscrivere la chiusura dell'attività al registro delle imprese;
- a questo punto l'imprenditore deve comunicare il suo stato di pensionamento all'Inps.

Continua la lettura
46

Se invece che chiudere l'attività, si decide di lasciarla aperta, per poter andare in pensione, l'imprenditore deve cedere a terzi l'impresa. In questo modo, l'imprenditore potrà andare in pensione senza dover ottemperare a tutti quegli obblighi precedentemente descritti sopra. Inoltre, l'impresa stessa potrà continuare ad esercitare l'attività economica sempre svolta.

56

Un caso particolare, invece, può essere quello in cui l'imprenditore che deve andare in pensione sia titolare di azioni o partecipazioni dell'impresa. In questo caso, la legge prevede che l'imprenditore, possa continuare ad essere titolare di azioni o partecipazioni ma ne vieta la possibilità di svolgere attività lavorativa all'interno dell'impresa stessa. Tuttavia, in quanto proprietario di azioni o partecipazioni, la legge prevede che possa continuare a partecipare alle Assemblee Generali convocate dall'impresa e votare gli accordi conclusi dal Consiglio.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La prima cosa da fare, è considerare se l'attività è stata costituita come singolo imprenditore o come società commerciale.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come comprare una piccola impresa

Considerando la crisi economica che attanaglia il nostro Paese al giorno d'oggi, l'acquisto di un bene si rivela sempre una scelta rischiosa. Soprattutto se decidiamo di comprare un'impresa, prendere decisioni in merito diventa davvero difficoltoso. Una...
Aziende e Imprese

5 differenze tra azienda e impresa

Nel lessico aziendalistico i termini impresa ed azienda sono utilizzati quasi come sinonimi, spesso però il termine impresa viene riferito in senso stretto alle aziende di produzione. Stando alla disciplina giuridica, tuttavia, e in particolare a quanto...
Aziende e Imprese

Come avviare un'impresa di pulizie

Decidere di avviare una impresa di pulizie può rappresentare un'ottima idea da realizzare, anche perché presenta un rischio economico piuttosto limitato. Infatti la richiesta per questo genere di servizio è sempre molto elevata, pertanto esso possibilità...
Aziende e Imprese

Come amministrare un'impresa edile

L'impresa edile si occupa di costruzioni ma ogni ditta ha una specializzazione come ad esempio, edifici industriali o civili abitazioni. Qualsiasi genere di attività imprenditoriale necessita di grande competenza nella gestione e nell'amministrazione...
Aziende e Imprese

Impresa familiare: regole da seguire

L'impresa caratterizzata da una stretta collaborazione tra familiari, prende il nome di impresa familiare. In questo tipo di azienda, l'imprenditore si avvale di collaboratori che appartengono alla sua cerchia famigliare. È una ditta individuale disciplinata...
Aziende e Imprese

Come aprire un'impresa edile

Deboli segnali di ripresa appaiono all'orizzonte e questo potrebbe indurre qualcuno ad aprire un'attività di impresa edile. Come per ogni nuovo progetto è fondamentale prima creare un proprio business plan che ci chiarisca i mezzi necessari per realizzarlo...
Aziende e Imprese

Come aprire un'impresa artigiana

La grave crisi ha messo in ginocchio il Bel Paese. Trovare un lavoro soddisfacente e dignitoso, in questo periodo, è un'impresa davvero ardua. Per questo motivo, ogni minima occasione viene colta al balzo. L'artigianato fortunatamente sopravvive alla...
Aziende e Imprese

Come organizzare il lavoro d'impresa

Le imprese non sono facili da gestire e portare avanti, c'è bisogno di molta manodopera e figure professionali atte a coordinare tutto il lavoro affinché l'azienda produca e porti risultati costanti nel tempo. Organizzare il lavoro d'impresa è uno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.