Come chiedere la patria potestà

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

La patria potestà, attualmente indicata come potestà genitoriale o responsabilità genitoriale, è definita dal Codice Civile all´articolo 316, che stabilisce che "entrambi i genitori hanno la responsabilità genitoriale che è esercitata di comune accordo tenendo conto delle capacità, delle inclinazioni naturali e delle aspirazioni del figlio."In questa guida verrà analizzato come chiedere la potestà genitoriale tramite il riconoscimento del figlio.

25

Come si acquisisce il diritto di esercitare la responsabilità genitoriale

Il quarto comma dell´art. 316 c. C stabilisce che "il genitore che ha riconosciuto il figlio esercita la responsabilità genitoriale su di lui."Il Codice prevede che la potestà non è esercitabile solo nell´interesse dei figli legittimi, cioè quelli nati nel matrimonio, ma anche nell´interesse dei figli naturali, nati al di fuori del matrimonio e riconosciuti. Quindi è evidente che il riconoscimento del figlio è elemento essenziale per l´esercizio della potestà genitoriale.

35

Come avviene l´accertamento della filiazione legittima

L´accertamento della filiazione legittima non richiede riconoscimento, in quanto si basa su due presunzioni legali: la presunzione di paternità secondo la quale il marito è il padre del figlio concepito in costanza di matrimonio e la presunzione di legittimità secondo la quale si presume concepito durante il matrimonio il figlio nato dopo 180 giorni dalla celebrazione del matrimonio o quando non siano trascorsi 300 giorni dalla data di annullamento, scioglimento e cessazione degli effetti civili del matrimonio. Il figlio nato dopo 300 giorni dagli eventi sopra indicati non si presume legittimo, bensì può essere riconosciuto come figlio naturale. In ogni caso la legittimità può essere provata in ogni modo.

Continua la lettura
45

Come avviene l´accertamento della filiazione naturale

L´accertamento della filiazione naturale avviene tramite riconoscimento, integrato nell´atto di nascita tramite dichiarazione di nascita resa dallo stesso genitore personalmente, o tramite atto pubblico nel quale i genitori esprimono l´assenso ad essere nominati. Nel caso di riconoscimento tardivo, quando uno dei genitori ha già riconosciuto il figlio, si prefigurano due situazioni: per il riconoscimento del figlio che ha meno di 16 anni, è sempre necessario il consenso del genitore che lo ha riconosciuto per primo, mentre nel caso di riconoscimento del figlio ultrasedicenne, è necessario l´assenso del figlio stesso.

55

Come si ottiene l´esercizio esclusivo della potestà genitoriale

La responsabilità genitoriale è attribuita ad uno solo dei genitori quando l´altro genitore è impedito o nei casi di affidamento a seguito di separazione, scioglimento o annullamento del matrimonio. Il genitore che non esercita la potestà ha comunque il diritto e dovere di vigilare sull´istruzione e sull´educazione del figlio e può intervenire nelle decisioni di maggiore interesse. La potestà decade per quel genitore che trascuri i propri doveri o che abusi dei propri diritti, causando grave pregiudizio nei confronti del figlio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come chiedere l'iscrizione al 5 per mille

Il 5 per mille è la quota di Irpef che i contribuenti versano quando si fa la dichiarazione dei redditi; essa può essere assegnata agli enti di volontariato che ne fanno richiesta. Ogni contribuente decide a favore di quale associazione vuole devolvere...
Richieste e Moduli

5 motivi per chiedere il rimborso del ticket sanitario

Il sistema sanitario nazionale, abbreviato anche con l'acronimo SSN, prevede il rimborso del ticket per alcune specifiche ragioni, tutte esasustivamente spiegate sul sito del Ministero della Salute, ma anche sulle pagine dedicate dei siti internet delle...
Richieste e Moduli

Come chiedere l'autorizzazione per organizzare una manifestazione

Chi possiede un'associazione di qualsiasi genere, saprà certamente che a volte, per far sentire la propria voce e far valere i propri diritti, è necessario organizzare una manifestazione consona ai propri ideali, ma farlo non è assolutamente semplice...
Richieste e Moduli

Come chiedere un rimborso ad Amazon

Da alcuni decenni sempre più persone acquistano online. I negozi virtuali offrono, infatti, una vasta gamma di prodotti a prezzi molto competitivi. Oltre ad ottimi affari, si usufruisce della comoda consegna a casa, in breve tempo. Amazon è senza dubbio...
Richieste e Moduli

Come chiedere il rimborso del ticket sanitario

Il cittadino italiano deve pagare un ticket per ogni tipo di prestazione specialistica ambulatoriale assicurata dal Servizio Sanitario Nazionale. Il costo dipende dalla regione italiana in cui ci si trova e dal tipo di prestazione richiesta dal cittadino....
Richieste e Moduli

Come chiedere il permesso per l'insegna dell'attività commerciale

Se avete un'attività commerciale ed intendete apporre un'insegna pubblicitaria di qualsiasi tipo, è importante chiedere il permesso al comune. In pratica si tratta di presentare uno schizzo del progetto, e dopo l'approvazione pagare la relativa imposta...
Richieste e Moduli

Come chiedere l'annullamento di una multa

A tutti sarà capitato almeno una volta nella vita di ricevere a casa una multa da pagare. Molto spesso ci si sente vittime di ingiustizie, ma non sempre purtroppo è così. Pensiamo di non avere commesso nessuna infrazione eppure può capitare anche...
Richieste e Moduli

Come chiedere il domicilio fiscale

Sempre più spesso si è portati a confondere la residenza con il domicilio. Chiariamo il concetto dunque dicendo che la residenza, generalmente, è il luogo dove ogni persona ha la sua dimora, mentre per domicilio si intende il luogo in cui una persona...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.