Come chiedere l'assegno di accompagnamento per invalidità civile

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L’assegno di accompagnamento per invalidità civile è una indennità economica, erogata a domanda dall'Inps, a favore dei soggetti con menomazioni. Una commissione verificherà che il soggetto non possa camminare nè svolgere le azioni quotidiane senza l’aiuto permanente di un accompagnatore. Essendo una procedura che comporta una serie di passaggi per essere chiesta, ecco una guida su come richiedere l'assegno di accompagnamento.

27

Infatti, per acquisirla è indispensabile il riconoscimento della completa ed assoluta invalidità appurata e certificata dalla Commissione medica dell’Asl. Come già detto questa deve appurare che ci siano menomazioni mentali e fisiche tali da creare il bisogno di un’assistenza continua e, dunque di una persona da affiancare perennemente.

37

La legge n.18 del 1980 prevede un aiuto economico dello stato, successivamente questa fu sostituita dall'art.1 della n.508 del 1988. Una circolare ad opera dell'Inps del 9 gennaio 2015 ha stabilito le tariffe mensili erogate e le soglie di reddito previste.

Continua la lettura
47

Per richiedere l'assegno di accompagnamento è necessario quindi avere i seguenti requisiti:riconoscimento di totale inabilità (100%) fisica o psichica;impossibilità di camminare senza l'aiuto permanente di un accompagnatore; impossibilità di compiere le azioni quotidiani in totale autonomia; cittadinanza italiana; per i cittadini stranieri comunitari: iscrizione all’anagrafe del Comune di residenza.

57

Una commissione medica dovrà stabilire la percentuale dello stato e del grado di disabilità. Questa non deve essere causata da motivi lavorativi, di guerra o di servizio. Si considera pure il reddito che non deve superare quello previsto dalla giurisprudenza. Per avere la certificazione sanitaria bisogna rivolgersi ad un medico abilitato che dovrà essere abilitato come certificatore. La certificazione dev'essere compilata on-line dallo stesso professionista certificatore e dunque per via telematica, come stabilito dal decreto legge n.78 del 2009.

67

In egual modo, indicando il numero di certificato scritto sulla ricevuta ottenuta, il Patronato o l’associazione di categoria o chi è strettamante interessato dovrà stilare la domanda in questione che l’Inps inoltrerà all’Azienda Ulss per avviare tutte le varie procedure di stima che, infine, stabiliranno il tipo e la percentuale di invalidità per determinare l’esonero o il privilegio di quel che si è voluto spiegare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come compilare una bolla di accompagnamento

La bolla di accompagnamento è una documentazione che viene emessa per giustificare il trasferimento di un prodotto da chi lo vende a chi lo acquista, ed essa va sempre rilasciata ad ogni trasporto. Deve essere emessa prima di consegnare la merce al...
Richieste e Moduli

Come richiedere l'assegno per nucleo familiare

In questa guida, passo dopo passo, fornirò tutte le indicazioni utili su come richiedere l'assegno per nucleo familiare. Questo tipo di assegno viene sostenuto dallo stato a favore di tutti i lavoratori dipendenti e pensionati che abbiano una famiglia...
Richieste e Moduli

Come versare l'assegno di mantenimento

La pratica di divorzio è un fenomeno sempre più in continuo aumento. È sempre maggiore infatti il numero delle coppie che non andando più d'accordo e vivendo una situazione insopportabile di convivenza, decidono di mettere fine a livello legale del...
Richieste e Moduli

Come richiedere il certificato di stato civile

Molto spesso siamo chiamati a presentare dei documenti per far fronte alle situazioni più svariate. Se i certificati da presentare riguardano degli atti di nascita, di morte, di matrimonio oppure documenti relativi alla cittadinanza e alle pubblicazioni...
Richieste e Moduli

Come ottenere il CUD per il Servizio Civile

Il servizio civile nazionale, potremmo dire, è quell’esperienza giovanile di un anno di impegno, nel servizio e nella formazione, aderendo a progetto presso un ente, in Italia o all’estero, scelto nei campi dei servizi a persone in situazioni di...
Richieste e Moduli

Come richiedere la rettifica di atti dello stato civile

Ogni cittadino ha la possibilità di richiedere la rettifica di atti dello Stato Civili quali il certificato di nascita, di matrimonio, di residenza, di cittadinanza e di morte, nel caso in cui risultino in essi degli errori o delle inesattezze rilevanti....
Richieste e Moduli

5 motivi per chiedere il rimborso del ticket sanitario

Il sistema sanitario nazionale, abbreviato anche con l'acronimo SSN, prevede il rimborso del ticket per alcune specifiche ragioni, tutte esasustivamente spiegate sul sito del Ministero della Salute, ma anche sulle pagine dedicate dei siti internet delle...
Richieste e Moduli

Come chiedere il rimborso del ticket sanitario

Il cittadino italiano deve pagare un ticket per ogni tipo di prestazione specialistica ambulatoriale assicurata dal Servizio Sanitario Nazionale. Il costo dipende dalla regione italiana in cui ci si trova e dal tipo di prestazione richiesta dal cittadino....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.