Come cercare lavoro in Nuova Zelanda

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La Nuova Zelanda è una destinazione molto popolare per studenti e laureati che cercano lavoro. Il paese oceanico offre una vasta gamma di posti di lavoro a tempo indeterminato, temporanei, occasionali e stagionali; quest'ultimi in particolare in particolare durante l'estate e l'inizio dell'autunno. Ecco allora alcuni consigli su come cercare lavoro in Nuova Zelanda.

27

Occorrente

  • Visto turistico che ha la durata di dodici mesi
  • Qualifica
37

Qualifiche e richieste

La Nuova Zelanda, dopo la recessione del 2008/2009, è riuscita a risollevarsi verso la fine del 2009. L'economia di colpo è cresciuta del 1,7% nel 2010, del 2% nel 2011 e verso la fine del 2012 ha raggiunto la soglia del 3,2%. In questi tempi di grande ripresa economica, le qualifiche professionali e l'esperienza richiesta dalle aziende ne fanno una delle mete ideali per chi cerca lavoro e con ottime probabilità di ottenerlo. Ovviamente, gli interessati devono possedere delle qualifiche e risultare preparati in determinati settori.

47

Servizi e imprese

Secondo il Ministero degli affari neozelandesi per l'innovazione e l'occupazione, le aree di crescita nel corso dei prossimi anni dovrebbero incrementarsi ulteriormente soprattutto nei settori dei servizi alle imprese, nel settore dell’ingegneria, dell’educazione e dell’assistenza agli anziani. Per i laureati, ci sono molte possibilità di impiego nelle principali Università come quelle di Auckland, Canterbury e nella Victoria University di Wellington. Per tutti coloro che cercano lavoro, ci sono inoltre molte possibilità di trovare alloggi temporanei o di lunga durata presso aziende. Quest'ultime hanno proprie strutture in grado di ospitare i lavoratori come ad esempio fattorie, agriturismi, soggiorni in famiglia, ranch, alberghi, B & B, pensioni, ostelli e altri che invitano gratuitamente i volontari a rimanere con loro per brevi periodi in cambio di vitto e alloggio.

Continua la lettura
57

Alberghi e ristoranti

Alberghi, motel, ristoranti e bar normalmente richiedono addetti alla reception, camerieri e baristi per tutto l'anno. In Nuova Zelanda, si possono trovare ottime opportunità di lavoro per studenti per fare esperienza negli stage. Questa agevolazione è specifica per gli allievi dottori, dentisti e veterinari. Alcune imprese di lavoro specializzato offrono impieghi temporanei nei loro uffici, con molte possibilità di ottenere un contratto a tempo indeterminato se ritenuti validi ed affidabili. Inoltre, vengono è possibile trovare lavoro presso negozi e luoghi turistici. Ecco come cercare lavoro in Nuova Zelanda.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per i laureati, ci sono molte possibilità di impiego nelle principali Università come quelle di Auckland, Canterbury e nella Victoria University di Wellington.
  • Di solito, in Nuova Zelanda si lavora poche ore al giorno e poi si gode di una certa autonomia per dedicarsi ad altre attività o al tempo libero.
  • Informarsi e procurarsi il visto turistico che ha la durata di dodici mesi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Ghana: come cercare lavoro

Sono molte le ragioni che spingono sempre più persone a visitare il Ghana: lo stile di vita dei ghanesi, la loro solarità, lo scenario naturale aspro eppure comunque così affascinante, ecc. Se alcuni desiderano fare un viaggio turistico per esplorare...
Lavoro e Carriera

Come cercare lavoro in Corea del sud

Da diversi anni, il nostro Paese versa in una condizione di crisi economica. Tale situazione ha ampliato il fenomeno della disoccupazione, specialmente tra i più giovani. Molti di essi non sono contenti del sistema politico italiano e decidono di emigrare,...
Lavoro e Carriera

Come cercare lavoro a Sidney

L’Australia presenta un'economia estremamente dinamica. Nei giovani poi c'è tanto ottimismo e tanta fiducia dovuta alla facilità nel trovare lavoro. L'Australia infatti si fonda sulla meritocrazia. A ciascuno spetta di fare ciò che si merita, in...
Lavoro e Carriera

Kyoto: come cercare lavoro

Sono davvero coloro i quali decidono di viaggiare, prima per passione e poi magari anche per cercare un lavoro definitivo e quindi decidere di trasferirsi completamente in una nuova città.Proprio per questo motivo, abbiamo pensato di proporre una guida,...
Lavoro e Carriera

10 cose da sapere prima di cercare lavoro

Cercare lavoro, che sia la prima esperienza o un nuovo impiego, richiede uno sforzo preliminare nell'organizzarsi mentalmente e praticamente. È molto utile infatti informarsi adeguatamente e sapere quali passi effettuare, e quali evitare, in prospettiva...
Lavoro e Carriera

Danimarca: come cercare lavoro

In periodi di crisi, sono molti coloro che desiderano avventurarsi all'estero per cercare un lavoro. In Europa, una delle mete più ambite è la Danimarca, considerata da molti il paese migliore dove vivere, ma soprattutto dove lavorare. Questa guida...
Lavoro e Carriera

8 strategie per cercare lavoro senza stress

In questa guida, passo dopo passo, provvederò ad illustrare 8 strategie per cercare lavoro senza stress. Spesso, la ricerca di un impiego, crea in una persona disoccupata non poco disagio psicologico, che può sfociare inevitabilmente nello stress. È...
Lavoro e Carriera

Ethiopia: come cercare lavoro

Cercare lavoro in Ethiopia in modo autonomo, senza passare per le agenzie di lavoro, non è un'impresa complicata. L'importante è sapere come muoversi e che tipo di lavoro fare nel nuovo paese. L'incartamento burocratico per poter lavorare qui non è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.