Come cercare lavoro a Singapore

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

La città Stato di Singapore, conosciuta anche come The Lion City, è la più densamente popolata al mondo. Molte persone sognano di potersi trasferire lì per lavorare, e ci sono molte possibilità di riuscire a trovare lavoro a Singapore. La prima alternativa è quella di lavorare per un'azienda italiana che abbia filiali in questo stato, e quindi chiedere di potersi trasferire a Singapore. La seconda possibilità, un po' più complessa, è quella di creare una proprio azienda. In questo caso saranno necessari un grosso capitale da investire, dei soci e soprattutto conoscenza della gestione aziendale relativamente all'attività che si andrà a svolgere. L'ultima alternativa è quella di racimolare un po' di soldi e trasferirsi lì all'avventura. In questa guida troverete dei consigli relativamente alla terza alternative e su come cercare lavoro a Singapore.

26

Occorrente

  • Passaporto
  • Un capitale iniziale
  • Assicurazione sulla salute e incidenti
  • Curriculum Vitae in inglese
36

Primo passo

Innanzitutto è bene prepararsi a quello che si troverà una volta arrivati lì, per evitare di tornare in patria carichi di meraviglia! Come detto prima, per prima cosa è importante risparmiare un bel po' di denaro; inoltre, non meno importante del primo punto, è stipulare una polizza assicurativa che vi copra in caso di problemi di saluti e/o incidenti. Infine, portate con voi quanti più curriculum vitae potete, ovviamente in lingua inglese.

46

La sistemazione

Una volta giunti nella città, è fondamentale trovare una buona sistemazione. Per iniziare potrà andar bene una stanza o un ostello, evitando di affittare direttamente un appartamento che potrebbe risultare più caro. A questo punto, una volta trovato un posto in cui dormire, potrete mettervi alla ricerca di un lavoro. Se avete delle conoscenze specifiche in qualche settore, è sicuramente un vantaggio. Questo infatti vi permetterà di trovare un lavoro anche momentaneo, ma che vi potrà assicurare una base economica che vi darà la possibilità di cercare poi un lavoro più stabile. In alternativa potete tentare con il classico "porta a porta" che vi permetterà di parlare direttamente con il datore di lavoro e potrete trovare lavoro in piccoli esercizi come ristoranti e fast food che non avranno pubblicizzato le loro richieste lavorative sul web.

Continua la lettura
56

Un azienda italiana

Per gli italiani l'ideale sarebbe quello di trovare lavoro in un'azienda italiana, come il classico ristorante italiano. Potrete provare a cercare lavoro anche al porto, il luogo senza dubbio più trafficato e dove potrete entrare in contatto con aziende e attività proveniente da ogni parte del mondo. Non buttatevi giù, l'inizio sarà sicuramente difficile ed i primi tempi troverete soltanto lavori umili. A Singapore il lavoro si basa sulla meritocrazia, quindi impegnandovi potrete sicuramente fare carriera. Una volta avuta una certa stabilità economica, potrete cercare qualcosa che meglio si addica al vostro titolo di studio ed al vostro percorso professionale.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di partire leggete alcune guide a riguardo e informatevi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come cercare lavoro a Sidney

L’Australia presenta un'economia estremamente dinamica. Nei giovani poi c'è tanto ottimismo e tanta fiducia dovuta alla facilità nel trovare lavoro. L'Australia infatti si fonda sulla meritocrazia. A ciascuno spetta di fare ciò che si merita, in...
Lavoro e Carriera

10 cose da sapere prima di cercare lavoro

Cercare lavoro, che sia la prima esperienza o un nuovo impiego, richiede uno sforzo preliminare nell'organizzarsi mentalmente e praticamente. È molto utile infatti informarsi adeguatamente e sapere quali passi effettuare, e quali evitare, in prospettiva...
Lavoro e Carriera

Danimarca: come cercare lavoro

In periodi di crisi, sono molti coloro che desiderano avventurarsi all'estero per cercare un lavoro. In Europa, una delle mete più ambite è la Danimarca, considerata da molti il paese migliore dove vivere, ma soprattutto dove lavorare. Questa guida...
Lavoro e Carriera

8 strategie per cercare lavoro senza stress

In questa guida, passo dopo passo, provvederò ad illustrare 8 strategie per cercare lavoro senza stress. Spesso, la ricerca di un impiego, crea in una persona disoccupata non poco disagio psicologico, che può sfociare inevitabilmente nello stress. È...
Lavoro e Carriera

Ethiopia: come cercare lavoro

Cercare lavoro in Ethiopia in modo autonomo, senza passare per le agenzie di lavoro, non è un'impresa complicata. L'importante è sapere come muoversi e che tipo di lavoro fare nel nuovo paese. L'incartamento burocratico per poter lavorare qui non è...
Lavoro e Carriera

Venezuela: come cercare lavoro

In periodi di crisi, fuggire all'estero alla ricerca di un lavoro è un'idea molto frequente e molto spesso, la soluzione più immediata alla disoccupazione. Se poi la destinazione è un paradiso naturale con un clima tropicale tipicamente caraibico,...
Lavoro e Carriera

Costa D'avorio: come cercare lavoro

In questo articolo vogliamo cercare di dare una mano concreta a tutti i nostri lettori e lettrici, che sono magari in cerca di un lavoro, ma non in Italia ma all'estero, a capire come cercare lavoro in Costa D'Avorio. Ub">Iniziamo subito con il dire che...
Lavoro e Carriera

Egitto: come cercare lavoro

Lavorare in Egitto, l'antica terra dei faraoni nonché culla delle prime forme di civiltà, può essere davvero molto stimolante dato che negli ultimi tempi alcuni settori sono in rapida crescita, come quello sia del turismo, che industriale. In realtà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.