Come cedere una società per azioni

Tramite: O2O 23/02/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il mercato del lavoro è ricco di società e di aziende che hanno una loro particolare normativa e definizione. Tra esse c'è la società per azioni, ossia una società di capitali che possiede una personalità giuridica e ha un'autonomia perfetta in cui le partecipazioni dei diversi soci sono rappresentate da titoli trasferibili o dalle azioni. Vediamo insieme più nel dettaglio cosa succede quando nella società avviene un cambiamento dei soci e come si può cedere la stessa.

27

Occorrente

  • Notaio
  • scrittura privata
  • firma digitale
  • registrazione atto
37

La cessione di una società per azioni può avere come base diverse motivazioni: può riguardare un procedimento necessario per poter fuoriuscire da una crisi, oppure semplicemente non si è più interessati a possederla. Cederla significa trasferire ad altri le proprie azioni, obbligazioni e titoli che si hanno rispetto all'attività in questione. Molto spesso questo viene fatto con il consenso e il benestare di tutti i soci che possiedono le diverse quote di partecipazione.

47

L'iter necessario per la cessione deve essere effettuato presso un professionista del settore, ossia un notaio, che metterà per iscritto tutti gli accordi presi e i vari trasferimenti. La scrittura privata dovrà essere redatta in formato elettronico e vi dovrà essere apposta la firma digitale sia da parte del cessionario che del cedente. È richiesto questo formato per l'utilizzo di particolari programmi che generano in automatico dei formati PDF.

Continua la lettura
57

Dopo aver scritto e confermato l'operazione di cessione che si sta per effettuare, il dottore commercialista stesso dovrà apporre la sua firma e la marcatura che si riferisce all'arco temporale della redazione del documento elettronico. Tutto questo deve essere inviato all'Agenzia delle Entrate affinché si possa registrare l'atto e pagare la relativa imposta con i dovuti bolli.

67

Verrà predisposta una pratica telematica da inviare alla Camera di Commercio competente di zona per definire tutto l'iter di cessione delle quote della società per azioni in questione. Quando l'istituto menzionato in precedenza avrà recepito la pratica e l'avrà visionata e lavorata, a quel punto la cessione può dirsi conclusa e sarà possibile conoscere la nuova schiera di soci che hanno acquistato e ottenuto le quote di partecipazione. Questi sono i passi da seguire per trasferire ad altri le quote dei soci che intendono privarsi della loro partecipazione all'interno di una società. Devono essere seguiti scrupolosamente affinché tutto sia in regola e venga riconosciuto dalle autorità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come redigere il verbale d'assemblea di una società per azioni

La legge italiana distingue fra le aziende con personalità giuridica (società di capitali e cooperative) e le imprese senza personalità giuridica (società di persone). La società di capitali più famosa è indubbiamente la Società per Azioni (SpA),...
Aziende e Imprese

Come vendere le azioni di un'impresa

Nonostante gli ultimi anni hanno visto il fallimento di tante piccole-medie imprese, ci sono ancora quelli che si avventurano in un'esperienza lavorativa autonoma. Le probabilità di successo non risultano molto elevate, comunque è sempre possibile ottenere...
Aziende e Imprese

Come cedere le quote di una Srl

Volete andare in vacanza e siete intenzionati a cedere delle quote di partecipazione di una S. R. L. (Società a responsabilità limitata) ma vi spaventano i costi? Vi spiegheremo come! Provate ad affidarvi ai consigli di questa guida e probabilmente...
Aziende e Imprese

Come aprire una società in Ungheria

Se stai pensando di aprire una società in Ungheria e non sai proprio come fare ad iniziare questo tipo di attività; se stai cercando dei validi consigli su come muoverti, in questa questa guida troverai spiegato in pochi e semplici passaggi tutto...
Aziende e Imprese

Titoli azionari, azioni dematerializzate e non cartolarizzate: caratteristiche

Le azioni rappresentano un settore complicato del mercato del reddito fisso e possono essere interpretate in titoli azionari, azioni dematerializzate e non cartolarizzate. Poiché il valore e i flussi di cassa del nuovo assetto si basano sui suoi titoli...
Aziende e Imprese

Come trasformare una ditta individuale in società

Quando si parla di ditta individuale si fa riferimento a quel tipo di attività svolta da un solo imprenditore, che al contempo è l'unico responsabile della sua gestione. Nulla vieta all'imprenditore di avvalersi della collaborazione di altre persone...
Aziende e Imprese

Come aprire una società in Serbia

Molti di noi, per via della crisi economica in Italia, avranno pensato di cambiare completamente vita, trasferendosi in una nuova casa e trovando un nuovo lavoro. Per fare ciò, a volte si sceglie di abbandonare il proprio paese e spostarsi all'estero....
Aziende e Imprese

Differenze tra società di capitali aperte e chiuse

Le società di capitali sono delle forme giuridiche che le imprese di tipo più svariato assumono per operare nei loro settori di riferimento. Le principali società di capitali che attualmente operano in Italia sono le ben note S. P. A., cioè le Società...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.