Come cambiare stato di famiglia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Lo Stato di Famiglia è un documento che attesta quali sono i componenti di un determinato nucleo familiare che abitano nello stesso luogo e hanno la stessa residenza. Se un soggetto della famiglia va a vivere fuori casa allora deve cambiare il suo stato. In questa guida verrà spiegato pertanto come cambiare stato di famiglia.

26

Occorrente

  • Carta d'identità, nuova residenza
36

Esistono due tipi di Stato di Famiglia: quello semplice che si può richiedere in qualunque momento all'ufficio competente e che attesta nel momento della richiesta la situazione familiare e quello storico che invece attesta in un dato momento storico chi c'era all'interno dello stesso nucleo familiare. Questo documento è importante anche ai fini delle dichiarazioni dei redditi, del calcolo della tassa dei rifiuti e anche per molte riduzioni e sgravi sia fiscali che dal punto di vista medico.

46

Di solito si esce dallo Stato di Famiglia con il matrimonio, in quanto le documentazioni dello stesso prevedono la nascita di un nuovo nucleo familiare. In altri casi per uscire dallo Stato di famiglia dei genitori, un figlio se non sposato deve recarsi al Comune e dichiarare il suo nuovo domicilio. In questo modo firmerà una dichiarazione di nuova residenza e da quel momento non farà più parte del vecchio nucleo familiare. L'ufficio relativo ai tributi confermerà la nuova residenza e a seconda dell'ubicazione stabilirà se al soggetto spetterà di pagare una nuova tassa sui rifiuti urbani.

Continua la lettura
56

Così come si esce dallo Stato di famiglia si ci può anche rientrare in alcuni casi. Ad esempio un uomo sposato che vuole ritornare a vivere con i propri genitori può scegliere di integrare tutta la famiglia con moglie e figli oppure solamente un soggetto, ma questo può avvenire esclusivamente con la controfirma dell'altro coniuge. Un altro esempio è rappresentato dai nonni che una volta diventati anziani vengono accuditi dalle famiglie dei figli e spesso entrano a far parte dello stesso nucleo familiare per poter essere curati e ricevere eventuali sovvenzioni sanitarie. Lo Stato di famiglia è comunque un documento che ha valore legale a tutti gli effetti e quindi comporta delle responsabilità e degli obblighi dei dichiaranti.

66

È importante quindi, qualora si decida di lasciare il nucleo familiare originario, dichiarare il nuovo stato di famiglia per evitare problemi legali futuri. La procedura non è troppo complicata e in tempi abbastanza brevi si può ottenere il documento e il nuovo stato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come richiedere il certificato di stato famiglia

Molto spesso, per il disbrigo delle più disparate formalità ed adempimenti, si ha necessità di ottenere vari tipi di certificati.Uno dei più richiesti ed importanti è sicuramente il certificato di stato di famiglia. Il certificato di stato di famiglia...
Richieste e Moduli

Come aprire una casa famiglia per disabili

Una scelta di grande consapevolezza e di grande senso di responsabilità è quella di decidere di aprire una casa famiglia per disabili. Pur essendo una decisione magari sofferta e sicuramente provata, può dare grandi soddisfazioni. I soggetti più sfortunati...
Richieste e Moduli

Come dimostrare lo stato di disoccupazione

Riuscire a trovare un posto di lavoro è molto complicato ai giorni nostri, e molte persone, per lo più i giovani, rimangono disoccupate. Lo Stato prevede delle agevolazioni per far fronte a questa situazione. Le agevolazioni sono diverse e comprendono:...
Richieste e Moduli

Come autocertificare lo stato di disoccupazione

Oggigiorno, con la crisi che stiamo attraversando, trovare e soprattutto mantenere un posto di lavoro, è sicuramente un'operazione molto complicata da affrontare. Lo Stato, al fine di agevolare tutti coloro che hanno perso momentaneamente il proprio...
Richieste e Moduli

Come richiedere il certificato di stato civile

Molto spesso siamo chiamati a presentare dei documenti per far fronte alle situazioni più svariate. Se i certificati da presentare riguardano degli atti di nascita, di morte, di matrimonio oppure documenti relativi alla cittadinanza e alle pubblicazioni...
Richieste e Moduli

Pratiche catastali: come verificarne lo stato

Stai cercando un modo pratico e veloce di interrogare lo stato delle pratiche catastali? Con i servizi online offerti dall'Agenzia delle Entrate lo puoi fare in modo semplice, inserendo i dati richiesti e relativi alla tua casistica. Per capire meglio...
Richieste e Moduli

Come controllare lo stato della richiesta disoccupazione Inps

Andando sul sito dell’INPS è possibile vedere lo stato della domanda di disoccupazione. Se, in sostanza, la pratica è stata acquisita, esaminata o se è stata liquidata dall'ente previdenziale. Attualmente i tempi dell'esito sono di breve durata....
Richieste e Moduli

Come richiedere la rettifica di atti dello stato civile

Ogni cittadino ha la possibilità di richiedere la rettifica di atti dello Stato Civili quali il certificato di nascita, di matrimonio, di residenza, di cittadinanza e di morte, nel caso in cui risultino in essi degli errori o delle inesattezze rilevanti....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.