Come cambiare la targa dell'auto deteriorata

Tramite: O2O 25/08/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Un'automobile deve sempre avere una targa, in modo che il proprietario del veicolo possa venir identificato. In caso di furto dell'auto o pagamento del bollo, è necessario dunque avere come riferimento la targa. Alcune volte può succedere che il numero riportato non si legga bene, per colpa di un deterioramento. Di conseguenza bisogna eseguire la sostituzione della targa in modo autonomo o rivolgendosi ad un esperto. Nel seguente tutorial verranno riportare le informazioni utili su come cambiare la targa dell'auto deteriorata.

26

Occorrente

  • Automobile
  • Libretto di circolazione del veicolo
  • Certificato di proprietà del veicolo
  • Sportello Telematico dell'Automobilista (STA)
  • Delegazione ACI o agenzia di pratiche automobilistiche convenzionate
  • Soldi per il pagamento delle imposte
  • Soldi per il pagamento della targa nuova
36

Conoscere le situazioni in cui va sostituita la targa e fare una delega allo STA

Innanzitutto è necessario sapere quando va sostituita la targa dell'auto deteriorata. Se i numeri e/o le lettere contenuti diventano illeggibili, la sostituzione della targa risulta obbligatoria per legge. In effetti, con il passare del tempo i numeri della targa possono rovinarsi o cancellarsi totalmente. La propria sostituzione deve avvenire inoltre qualora fosse soltanto una delle due targhe (anteriore e posteriore) a presentare un visibile stato di deterioramento. La risoluzione del problema richiede di fornire una delega allo Sportello Telematico dell'Automobilista (STA). Qui bisogna fare la richiesta di nuova immatricolazione, dopo aver presentato il libretto di circolazione ed il certificato di proprietà del veicolo.

46

Compilare e presentare dei moduli in una delegazione ACI o agenzia di pratiche automobilistiche convenzionate

Una volta appurato lo stato di deterioramento di una o entrambe le targhe dell'auto, è necessario individuare una delegazione ACI od un'agenzia di pratiche automobilistiche convenzionate. Precisamente bisogna compilare e presentare tre o quattro documenti. La carta di identità dell'intestatario del veicolo, il modulo di richiesta di nuova immatricolazione, la richiesta di iscrizione al Pubblico Registro Automobilistico (PRA) e l'eventuale targa rimasta deteriorata. A questo punto vediamo i costi da sostenere per ottenere la nuova targa dell'auto.

Continua la lettura
56

Pagare i costi previsti dalla legge ed il prezzo della targa nuova stabilito dal DTT

Secondo le normative vigenti, è necessario pagare 32? come imposta di bollo per la nuova immatricolazione e ulteriori 32? come imposta di bollo per ottenere l'iscrizione al PRA. Anche la delegazione ACI richiede il pagamento di un'imposta pari a 27?, mentre altri 10,20? servono per i diritti di riscossione di motorizzazione. Il prezzo della nuova targa viene invece stabilito dal Dipartimento dei Trasporti Terrestri (DTT). Nel sito web dell'ex Motorizzazione Civile è possibile trovare le informazioni utili al riguardo e risolvere la pratica interagendo direttamente online.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Informarsi sui casi in cui è obbligatorio provvedere alla sostituzione della targa dell'auto deteriorata.
  • Presentarsi allo STA con il libretto di circolazione ed il certificato di proprietà del veicolo.
  • Rivolgersi ad una delegazione ACI o ad un'agenzia di pratiche automobilistiche convenzionate.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come richiedere il duplicato del certificato di proprietà dell'auto

Il certificato di proprietà delle auto è un documento obbligatorio che viene rilasciato dal Pubblico Registro Automobilistico (PRA) ed indica tutte le caratteristiche del veicolo. È obbligatorio per legge e deve essere sempre presente sull'automobile...
Richieste e Moduli

Come segnalare auto abbandonate

Essendo molti di noi, spesso in viaggio per il nostro bel paese, può di certo capitare d'incontrare e trovare per strada, magari in un angolo nascosto, dei vecchi rottami di auto.ub">Proprio per questo motivo, abbiamo pensato di proporre una guida, mediante...
Richieste e Moduli

Come demolire un'auto con fermo amministrativo

Il fermo amministrativo è una particolarissima sanzione che si va ad aggiungere a quella di tipo pecuniaria e che impedisce la circolazione del mezzo per un determinato periodo. Se durante il periodo del fermo si utilizza il mezzo, si rischia di incorrere...
Richieste e Moduli

Bollo auto disabili: come richiedere l'esenzione

Le persone disabili hanno il diritto di richiedere l'esenzione dal pagamento del bollo auto. In particolare le categorie che possono beneficiare di questa agevolazione fiscale sono i non vedenti, i sordomuti, i non deambulanti, i disabili con capacità...
Richieste e Moduli

Come cambiare il medico di base quando si trasferisce la propria residenza

Può capitare a tutti nella propria vita per svariati motivi di cambiare residenza da una città o regione ad un altra. Si trasferisce così anche il proprio medico di base altrimenti si corre il rischio di essere cancellati dalle liste dell'Asl del comune...
Richieste e Moduli

Come ottenere un leasing auto

Un contratto di leasing è sicuramente un'ottima agevolazione per coloro i quali vogliono utilizzare sempre macchine nuove risparmiando rispetto a quanto avrebbero speso con l'operazione d'acquisto. Questo tipo di "accordo" è più simile ad una forma...
Richieste e Moduli

Come ottenere l’esenzione bollo auto per disabili

Il bollo auto, è una tassa di possesso legata a tutti i veicoli a motore, in Italia è obbligatorio, da pagare anche nel caso in cui il veicolo non cammini, o non sia assicurato. I portatori di handicap sono agevolati dalla legge, che prevede per loro...
Richieste e Moduli

Come cambiare il domicilio fiscale

Come contribuenti, i cittadini italiani oltre ad avere un domicilio, che corrisponde al luogo dove si lavora o dove si trascorre più tempo, possiedono anche un domicilio fiscale, che è invece il luogo in cui si sceglie di pagare le tasse. Questo luogo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.