Come calcolare le imposte sull'acquisto della casa

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando decidiamo di acquistare una nuova abitazione, dobbiamo prendere in considerazione una serie di spese oltre al costo dell'immobile, relative a varie imposte e alle procedure necessarie per eseguire il passaggio della proprietà da un soggetto ad un altro. Se non abbiamo mai acquistato una casa, prima di effettuare tale operazione sarebbe meglio informarsi su tutto l'iter burocratico che dovremo affrontare per effettuare l'acquisto dell'immobile. Su internet potremo sicuramente trovare moltissime guide che ci forniranno, utilizzando una terminologia molto semplice, tutte le informazioni necessarie per evitare i vari problemi che potrebbero verificarsi durante l'esecuzione dei vari adempimenti. In questo guida, in particolare, vedremo come calcolare le imposte sull'acquisto della casa.

26

Occorrente

  • Certificato catastale
  • calcolatrice
36

Quando andiamo ad effettuare un acquisto di una casa, al momento della stesura del rogito, il notaio, oltre alla sua parcella, ci farà pagare anche le tasse (registro, catastale e ipotecaria) che devono essere versate all'atto della registrazione dell'atto di compravendita. Ma quante e quali sono queste tasse che dobbiamo pagare? Cominciamo dal valore catastale, forse il più semplice da calcolare.

46

Sul certificato catastale viene indicato, con una lettera (A-B-C-D-E) il gruppo di appartenenza e la rendita catastale. Leggiamo il valore della rendita e rivalutiamolo del 5%. Una volta fatto questo otterremo così la base per il calcolo. Adesso dobbiamo sapere che ad ogni lettera corrisponde un coefficiente. Essi sono: A e C=120 (escluse categorie A/10 e C/1) - B=140 - A/10 (uffici e studi privati)=60 - C/1 (negozi e botteghe) ed E=40,8. Per la prima casa il coefficiente è 110. Per determinare il valore minimo da dichiarare sull'atto notarile dobbiamo quindi effettuare la seguente operazione: valore della rendita catastale rivalutata del 5% moltiplicato il coefficiente anzidetto. Fatte queste operazioni vedremo immediatamente a quanto ammonterà il valore catastale dell'immobile di nostro interesse.

Continua la lettura
56

Ricordiamoci anche che per poter usufruire dell'applicazione delle imposte in base al valore catastale, dobbiamo come prima cosa farne esplicita richiesta al notaio, prima della stesura del rogito in modo che il notaio possa compilare tutte le pratiche. Questo sistema ci permetterà di risparmiare il 30% dell'onorario del notaio (l'onorario viene calcolato sul valore dell'immobile indicato sull'atto).

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come calcolare gli interessi sul prestito per l'acquisto di un'automobile

Quando intendiamo acquistare un'auto nuova o usata chiedendo un prestito, bisogna valutare attentamente a quanto ammontano gli interessi, per evitare che l'acquisto possa risultare particolarmente eccessivo per il budget disponibile. In questa guida...
Case e Mutui

Guida alle spese notarili per l'acquisto della prima casa

L'acquisto della prima casa è indubbiamente un momento profondo che indica la volontà di indipendenza e maturazione. Per effettuare un passo così importante, bisogna infatti possedere un lavoro e aver messo da parte un bel po' di soldi. Le spese da...
Case e Mutui

Gli errori più comuni nell'acquisto di una seconda casa

La crisi degli ultimi anni ha colpito anche il mercato immobiliare, facendo abbassare il costo delle case. Per molti questa può rappresentare un’opportunità per acquistare una seconda casa a prezzi vantaggiosi, ma in realtà, negli ultimi anni la...
Case e Mutui

Come fare la proposta di acquisto di una casa

Trovare casa non è sempre facile; infatti, una volta individuata quella che corrisponde alle nostre esigenze e che ha una quadratura soddisfacente, è importante fare la proposta di acquisto al proprietario o all'agenzia da quest'ultimo incaricata. In...
Case e Mutui

Errori da evitare nell'acquisto di una casa da ristrutturare

Comprare una casa costituisce il principale investimento nella vita della maggior parte degli italiani. Diverse sono le modalità che possono essere optate quando ci si approccia al mercato mobiliare per acquistare un immobile: è possibile infatti comprare...
Case e Mutui

Come usufruire degli incentivi statali per l'acquisto di elettrodomestici

Nel 2013, il Ministero dello sviluppo economico ha emanato un decreto legge nella quale è previsto un fondo per usufruire degli incentivi sull'acquisto degli elettrodomestici. La notizia nasce in seguito all'incontro avvenuto tra le associazioni appartenenti...
Case e Mutui

Come fare un'offerta per l'acquisto di una casa

L'acquisto di una casa è un passo importante perché, il più delle volte, è un modo per rivoluzionare completamente la propria vita. Tuttavia, non è sempre semplice concludere un affare in questo senso: l'offerta di acquisto costituisce uno degli...
Case e Mutui

Come tutelarsi per l'acquisto della casa

Con l'avanzare della crisi economica, l'acquisto di una casa rappresenta l'ambizione maggiore per molti. Oggi, per potere accedere a questo vantaggio di pochi, le banche e diversi istituti che operano in campo finanziario, riescono a fornirci numerose...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.