Come calcolare la retribuzione media giornaliera

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I dipendenti di un'azienda guadagnano dei salari diversi a seconda dell'esperienza e della mansione loro assegnata. Il calcolo del costo orario medio di tutti i dipendenti all'interno di un'azienda permette all'amministrazione di stabilire un punto di riferimento per definire la retribuzione mensile. La retribuzione media giornaliera è un calcolo medio che indica la somma in denaro di tutti i dipendenti diviso per il numero di questi ultimi. Qualsiasi azienda che ha un certo numero di dipendenti deve essere in grado di convertire lo stipendio annuo del singolo lavoratore in un equivalente quotidiano che mostri ciò che esso guadagna mediamente in un giorno. Questo calcolo è molto utile per determinare il salario equivalente giornaliero per confrontare la paga delle varie categorie. Vediamo allora come calcolare la retribuzione media giornaliera.

25

Per gli impiegati, prendiamo come riferimento iniziale la retribuzione lorda del mese precedente alla malattia, includendo il lavoro straordinario e anche tutte le voci "variabili". Annotiamo dunque la cifra, che dovremo sommare alla prossima. Prendiamo come secondo riferimento il rateo mensile lordo degli emolumenti ricorrenti e differiti. Si tratta di quelle voci che non rientrano nella retribuzione mensile, ovvero la tredicesima, la quattordicesima ed eventuali premi; sommiamo i due riferimenti e dividiamo il risultato per 30. Otterremo così la retribuzione media giornaliera per l'impiegato.

35

Per gli operai ci sono alcune differenze nel calcolo. Anche in questa circostanza dovremo partire dalla retribuzione lorda del mese precedente, includendo anche stavolta tutte le voci variabili. Escluderemo però l'integrazione del trattamento di malattia dal calcolo. Il secondo riferimento lo otterremo come nel caso precedente. Annotiamo rateo mensile lordo di tredicesima, quattordicesima, premi e incentivi. Più un terzo riferimento dato dal numero delle giornate di lavoro.

Continua la lettura
45

Per ottenere la retribuzione media giornaliera di un operaio procediamo come segue. Dividiamo la retribuzione lorda del mese per le giornate di lavoro. Sommiamo dunque il rateo mensile lordo degli emolumenti differiti e ricorrenti. Dividiamo questa nuova cifra per 25 e otterremo la retribuzione media giornaliera. Ricordiamo un piccolo dettaglio per operai con paga mensile. Se nel mese precedente non figurano assenze prive di retribuzione possiamo dividere il primo riferimento per 26.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come calcolare la tredicesima

La tredicesima mensilità conosciuta come tredicesima è una mensilità aggiuntiva della retribuzione di un lavoratore dipendente che viene erogata durante il periodo di Natale. Inizialmente la tredicesima conosciuta come "gratificazione natalizia", era...
Lavoro e Carriera

Come calcolare la pensione 2012

La riforma pensionistica del 2012 è entrata in vigore il primo gennaio dello stesso anno e ha portato grandi innovazioni e modifiche nel campo pensionistico italiano. L'effetto principale di questa riforma si ha nel prolungamento del periodo lavorativo,...
Lavoro e Carriera

Come calcolare il TFR

Il TFR è il cosiddetto trattamento di fine rapporto. Consiste in una serie di retribuzioni che saranno trasferite sul conto del lavoratore alla fine del contratto di lavoro. Risulta possibile ormai tramite diversi calcoli capire e calcolare quale sarà...
Lavoro e Carriera

Come calcolare contributi, tredicesima e ferie

Un lavoratore dipendente che ha una regolare retribuzione si può calcolare, in modo autonomo, le proprie ferie, i propri contributi e la tredicesima. Questa è un'operazione che può essere eseguita indipendentemente dal calcolo che viene effettuato...
Lavoro e Carriera

Come calcolare le trattenute nella busta paga

Cosa sono le trattenute? Iniziamo con questa semplice domanda.La busta paga oltre a contenere dati identificativi del datore e del dipendente, la posizione assicurativa INAIL, voci da cui è composta la retribuzione, è composta anche dalle trattenute...
Lavoro e Carriera

Come calcolare l'indennità di buonuscita

L’indennità di buonuscita o trattamento di fine servizio, viene liquidata ai dipendenti pubblici in caso di cessazione del servizio per inabilità o decesso dopo 105 giorni, dopo 6 mesi per raggiungimento dei limiti di età e dopo 24 mesi per dimissioni...
Lavoro e Carriera

Come calcolare la tredicesima e quattordicesima mensilità

La tredicesima e la quattordicesima permettono a chi le riceve di disporre di più liquidità rispetto allo stipendio mensile. Per la precisione, la tredicesima è un dodicesimo (1/12) della retribuzione lorda annua e viene pagata ai lavoratori nel mese...
Lavoro e Carriera

Come diventare insegnante di scuola media

Fare l'insegnante è un mestiere che presuppone molto studio e tantissima pazienza. Non sempre la cosa si rivela semplicissima, ma naturalmente, se questo è l' obiettivo, non bisogna arrendersi alle prime difficoltà e perseverare. In questa guida vedremo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.