Come calcolare la pensione di anzianità on line

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Come tutti sanno la pensione è una rendita vitalizia o temporanea corrisposta ad una persona fisica oramai in stato di anzianità in base ad un rapporto giuridico con l'ente o la società che è obbligata a corrisponderla. In Italia le tali regole previdenziali sono complicate ed oggetto di frequenti modifiche. Tutto è cambiato, ancora una volta, dal 2012: per un normale lavoratore è difficile riuscire a trovare le giuste soluzioni o comunque le nuove disposizioni di legge utili per comprendere come funzionano i metodi pensionistici attuati in seguito alla legge Fornero.
In base alle nuove disposizioni non sono sufficienti più gli anni di lavoro ma subentra anche il fattore età, in quanto se non sufficienti (circa 65 anni) non si può accedere alla pensione. Oltre a queste regole basilari ci sono altre sfaccettature da conoscere e per chi vuole saperne di più dovrebbe recarsi all'INPS oppure accedere al rispettivo sito. Dal sito inoltre è possibile calcolare la pensione di anzianità mediante sistema on line, quindi vediamo nella guida come poter fare.

25

Occorrente

  • Pc con Internet
  • PIN personale INPS
35

Per usufruire dei servizi online sul sito web dell'INPS bisogna avere un PIN personale che è stato rilasciato dall'INPS. Potrebbe comunque capitare di non averlo, quindi riferendosi a questo caso bisogna andare sul sito dell'INPS, dal menù Servizi Online cliccare su "Richiesta PIN Online" e seguire la procedura che verrà mostrata sul sito. Finiti tutti i procedimenti si avrà il codice personale e si può ndare sul sito dell'INPS per vedere la pensione di anzianità.

45

Dal menù dei Servizi Online selezionare la voce "Elenco di tutti i servizi", scorrere la pagina fino ad arrivare alla voce "Servizi per il cittadino", selezionate e si aprirà un form da riempire con alcuni dei dati personali quali codice fiscale e Pin. Terminata la compilazione della modulistica premere il tasto invia e alla domanda se si vuole memorizzare la password è consigliabile rispondere sempre no.

Continua la lettura
55

Ora si apre un Menù con varie voci, selezionare quindi il Fascicolo Previdenziale del cittadino, sul Menù a sinistra selezionare Posizione Assicurativa e successivamente dal sottomenù cliccare Calcolo Pensione. Bisogna scorrere in fondo alla pagina fino a raggiungere il tasto Stampa. A questo punto si aprirà un menù dove bisogna selezionare il Fascicolo Previdenziale del Cittadino e dopo, a sinistra, la Posizione Assicurativa e successivamente dal sottomenù cliccare sulla voce Calcolo. Il calcolo che sopraggiunge ha comunque natura previsionale: per una visione dettagliata e completa di quello che sarà l'incasso della pensione ci si può rivolgere direttamente all'ufficio INPS.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Previdenza e Pensioni

Come calcolare le trattenute sulla pensione

Quando si parla di pensione di anzianità, bisogna effettuare un calcolo periodico delle trattenute. Questo tipo di procedura si svolge in due casi. Il primo riguarda il superamento dei 7500 € annui per età fino ai 75 anni. Nel secondo caso, invece,...
Previdenza e Pensioni

Come calcolare la pensione col sistema misto

Tutti sappiamo purtroppo che, negli ultimi anni, stiamo attraversando un periodo economico di grande difficoltà e caos che non riesce a mettere chiarezza nei tempi di pensionamento delle persone che hanno già raggiunto o che stanno già raggiungendo...
Previdenza e Pensioni

Dimissioni per la pensione: come fare la richiesta

Dopo tanti anni di lavoro, finalmente arriva il periodo del termine del proprio lavori e la possibilità di andare in pensione. Le dimissioni per la pensione, possono avvenire per vecchiaia o per anzianità, e possono anche essere richieste delle dimissioni...
Finanza Personale

Come richiedere la pensione di inabilità

La pensione di inabilità è un sussidio che spetta al lavoratore dipendente o autonomo affetto da infermità fisica o mentale. Tale sussidio è garantito dalla legge 222 del 12 giugno 1984 entrata in vigore il primo luglio dello stesso anno. Il grado...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere la totalizzazione dei contributi

Tutti i lavoratori autonomi, dipendenti o liberi professionisti possono richiedere la totalizzazione dei contributi. La totalizzazione a differenza della ricongiunzione è completamente gratuita, e ciò potrebbe aiutare molto i lavoratori che la richiedono....
Previdenza e Pensioni

Pagamento della pensione: come e dove richiederla

Abbiamo deciso di proporre questo articolo, semplice e veloce, per capire qualcosa di più sul pagamento della pensione e cioè come e dove richiederla! Iniziamo subito con il dire che se anche noi abbiamo dei dubbi e delle domande, per quanto riguarda...
Previdenza e Pensioni

Come si calcolano le pensioni INPDAP

L'INPDAP, vecchio ente di gestione del sistema contributivo dei dipendenti pubblici, venne assorbito dall'INPS nel 2012. Pertanto, il calcolo delle pensioni attualmente viene effettuato da quest'ultima. Con la nuova gestione, la procedura ha subito significativi...
Previdenza e Pensioni

Come fare la totalizzazione dei contributi

Nel corso della loro vita ed esperienza lavorativa non tutti i lavoratori riescono a versare alle aziende pensionistiche preposte i contributi necessari che consentano loro di avere diritto ad una pensione. In questa particolare circostanza, l'unico mezzo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.