Come calcolare la cedolare secca

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La "cedolare secca sugli affitti", introdotta nel 2011, è un'imposta che sostituisce tutti i tributi attualmente dovuti sulle locazioni (articolo 3 del DLGS 23/2011). Si tratta in pratica di una facilitazione sul reddito percepito dall'affitto di un immobile destinato ad abitazione. Si può scegliere quindi se adottare questo tipo di tassazione o continuare a pagare le tasse già vigenti. In questa guida, con pochi e semplici passaggi, vi illustrerò, nel modo più chiaro possibile, come calcolare la cedolare secca, fornendovi tutte le informazioni necessarie. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • Contratto di locazione
  • Modello Siria o modello 69
37

Calcolo dell'aliquota

L'utilizzo del metodo della cedolare secca permette al proprietario dell'immobile di evitare il pagamento dell'imposta di registro e dell'imposta di bollo. Per calcolare l'importo della cedolare secca dovrà essere apportata una riduzione dell'aliquota prevista dalla legge sul totale dell'ammontare dei canoni di locazione percepiti durante l'anno. Le aliquota da applicare sono due: 21% e 19%. La prima di applica sui contratti di locazione liberi mentre la seconda si applica sui contratti concordati oppure sui contratti che si riferiscono ad immobili che fanno parte di un comune in cui vi è carenza di beni immobili ad uso abitativo. Fanno parte di questa tipologia di immobili quelli che sono ubicati quindi nellè città di Catania, Palermo, Bari, Napoli, Roma, Firenze, Bologna, Genova, Torino e Milano, nonché tutti gli altri capoluoghi ad alta tensione abitativa.

47

Soggetti che pagano

Tutte le persone fisiche titolari del diritto di proprietà o del diritto di reale godimento (ad esempio l'usufrutto) su unità immobiliari abitative locate dovranno sapere come calcolare la cedolare secca in quanto possono trarre vantaggio da essa. Tale strumento infatti non può essere scelto da chi è titolare di un'impresa o libera professione. Tuttavia presto manifestare la propria preferenza e comunicare la scelta di adottare il metodo della cedolare secca è opportuno compilare l'apposito modulo 69 conosciuto anche come modello Siria durante la procedura di registrazione del contratto di locazione.

Continua la lettura
57

Esclusione delle altre imposte

In definitiva quindi è chiaro che per calcolare la cedolare secca bisogna tener conto solo dell'aliquota fissa escludendo automaticamente tutte le altre imposte come l'IRPEF e le relative addizionali, l'imposta di registro, l'imposta di bollo, l'imposta di registro su proroghe o rescissione del contratto di locazione, l'imposta di bollo su proroghe o rescissione del contratto di locazione.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Dal 2013 con l'aumento della tassazione ordinaria sugli affitti, la cedolare secca risulta più conveniente di altre metodologie presenti sul mercato.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Locazione: tutto sulla registrazione del contratto

In questa guida parleremo di locazione: ecco tutto sulla registrazione del contratto. Cominciamo col dire che registrare un contratto di locazione è un obbligo dell'affittuario. Generalmente si deve provvedere alla registrazione solo se la locazione...
Richieste e Moduli

Cedolare secca : come fare il modulo

I contratti di locazione sono davvero di tanti tipi diversi e occorre prestare molta attenzione prima di firmarne uno. Ultimamente è stato realizzato uno strumento molto utile, sopratutto per coloro i quali stipulano contratti di locazione per studenti...
Case e Mutui

Come Registrare Il Contratto Di Affitto Con Siria Usufruendo Della Cedolare Secca

La "Cedolare secca" è un'imposta sostituita che se applicata si traduce in un beneficio in termini di costo per l'inquilino e in un vantaggio di natura fiscale per il locatore. Possono scegliere il regime della cedolare secca solo le persone fisiche,...
Finanza Personale

Come preparare e registrare un contratto di affitto

Se si vuole affittare un immobile è consigliabile preparare e registrare il contratto; in questo modo si ha la possibilità di poter essere tutelati da eventuali problemi che possono sorgere. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli...
Case e Mutui

Come compilare il modello RLI per registrazione contratti beni immobili

Dal 19 settembre 2017 è entrato in vigore il nuovo modello RLI, ossia l'atto per la Registrazione delle Locazioni Immobiliari. Tale documento viene redatto nel momento in cui si stipula un contratto di affitto di uno o più beni immobili e deve essere...
Finanza Personale

Come calcolare l'imposta di registro per locazione

Di questi tempi possedere una casa potrebbe essere un investimento come anche una perdita di soldi. Chi ha uno o più appartamenti solitamente tende a volerli mettere in affitto per poter avere una rendita e pagarci le tasse con maggiore tranquillità,...
Richieste e Moduli

Come recuperare gli acconti Irpef versati in eccesso prima del taglio degli stessi

Cerchiamo di vedere insieme, in questa guida, che vi proponiamo, come recuperare gli account Irpef, che sono stati versati in eccesso, prima del taglio degli stessi. Versare l'Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche - che comunemente chiamiamo con la...
Lavoro e Carriera

Regole di disdetta di un affitto in cedolare secca

Un argomento piuttosto delicato su cui spesso nascono controversie è quello dei contratti di affitto. Al momento della stipula e della firma del contratto, il proprietario dell'appartamento e l'inquilino stabiliscono di comune accordo la durata del contratto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.