Come calcolare l'indice di dipendenza finanziaria in un'azienda

Tramite: O2O 26/03/2016
Difficoltà: media
15

Introduzione

Coloro che si occupano di analisi di bilancio, l?investitore che necessiti di conoscere la solidità finanziaria dell?impresa dal punto di vista patrimoniale, l?azienda che debba finanziare le proprie attività chiedendo dei prestiti a qualche Istituto di credito, si sono già posti il problema di dover calcolare l?indice di dipendenza finanziaria. Esso viene esaminato con particolare interesse da chi, come le banche, deve valutare il rischio del capitale prestato o investito ed il grado indebitamento del soggetto fiscale. Vediamo in questa guida come calcolare l'indice in questione.

25

L'indice di dipendenza finanziaria è rappresentato da una percentuale che sostanzialmente mette in evidenza la solidità del soggetto giuridico contemplato, sul piano patrimoniale. In altre parole esprime in sintesi quanta parte dei capitali investiti nell?impresa sono stati finanziati dal patrimonio netto appartenente allo stesso soggetto. Se, mettendo in relazione questi due dati, ne consegue una percentuale bassa è indice di notevole indebitamento che sta a significare una sorta di ?dipendenza? da mezzi esterni e conseguenti andamenti.

35

Per calcolare questo indice si mettono in relazione il ?Patrimonio Netto? e il ?Totale Passivo, ovvero il primo dato, fratto il secondo. E? piuttosto evidente che lo stato di salute patrimoniale di un?impresa può avere rilevanza nelle considerazioni fatte principalmente dagli investitori e dagli istituti di credito che sono i maggiori interessati dal rischio di investimento. Basti considerare infatti che più un?impresa è indebitata verso enti esterni, minore è la sua indipendenza decisionale, con il conseguente calo di autonomia deliberativa. Il riferimento da considerare in questo rapporto è pari a 1: valori prossimi ad 1 indicano una buon grado di patrimonialità e autofinanziamento con capitali propri, mentre valori tendenti allo zero indicano uno stato patrimoniale fortemente condizionato dai debiti.

Continua la lettura
45

A questo dato gli analisti affiancano anche un altro indicatore: l?Indice di Indipendenza Finanziaria con Patrimonio Netto Tangibile: quest?ultimo rileva in Euro le disponibilità patrimoniali utilizzabili per finanziare gli investimenti tangibili. In altre parole, dopo avere destinato una parte del PN alla copertura delle attività più a rischio dell?azienda, quanto rimane a disposizione? Il consiglio è di considerare anche questo indicatore il cui calcolo è piuttosto semplice ed è determinato secondo questa formula: PN Tangibile = Totale PASSIVO ? Immobilizzazioni Immateriali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come calcolare l'indice di rigidità degli impieghi in un'azienda

Gli indici economici vengono utilizzati per rielaborare la situazione patrimoniale, senza contare però il reddito. Per gli altri indici i calcoli sono inversi. Quelli patrimoniali controllano i vari investimenti messi in pratica dall'azienda, con lo...
Aziende e Imprese

Come calcolare l'indice di liquidità primaria

Per l'analisi finanziaria, che concerne la capacità di un azienda di far fronte con strumenti propri agli impegni finanziari di breve e di medio/lungo periodo, è fondamentale saper calcolare l'indice di liquidità primaria. In particolare, essa pone...
Aziende e Imprese

Come calcolare il valore economico di un'azienda

Se siete interessati ad effettuare un'analisi sulla salute finanziaria di un'azienda, oppure nel caso in cui voleste acquistarla, sarà necessario fare un calcolo in merito al valore economico della stessa. Ci sono vari metodi per farlo, ed in particolare,...
Aziende e Imprese

Come Calcolare L'Indice Di Liquidità Secondario

Gli indici di liquidità sono indicatori molto importanti per un'impresa. È necessario infatti effettuare un'analisi finanziaria dell'azienda per capire se si trova nella condizione di poter fronteggiare le spese e le uscite future senza compromettere...
Aziende e Imprese

Come calcolare l'indice di rotazione delle scorte in magazzino

Calcolare le scorte che mediamente si detengono nel proprio magazzino rappresenta, sicuramente, una delle attività più complicate inerenti ad una gestione aziendale. Questa, tuttavia, costituisce una fase assolutamente fondamentale ai fini del perseguimento...
Aziende e Imprese

Come Calcolare e ad analizzare gli indici di liquidità di un'azienda

La gestione dell'azienda comporta anche la valutazione della sua situazione finanziaria. Uno degli strumenti utilizzati per eseguire una corretta analisi del bilancio d'esercizio sono gli indici di liquidità. Questi determinano se l'azienda sia in grado...
Aziende e Imprese

Come calcolare il valore di un'azienda in base al fatturato

La maggior parte delle aziende che intendono valutare la propria attività per ottenere prestiti fiduciari oppure sono in cerca di nuovi investitori, devono attenersi a determinati calcoli prendendo come punto di riferimento il fatturato. Le valutazioni...
Aziende e Imprese

Come calcolare la redditività di un'azienda

Le aziende presenti in Italia, hanno un quadro amministrativo differente, a volte anche l'una dall'altra. Le aziende possono essere gestite da una sola persona oppure da più componenti e si chiamano S. R. L (società a responsabilità limitata). Nelle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.